Usa premono su Ankara

farisei del talmud sono satanisti in modo nascosto, ma, gli islamici fanno i satanisti in modo sfacciato! ] [ 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara perche' ponga fine alle 'autostrade della jihad' che attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità riferisce la stampa di Ankara all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco e chiesto l'uso della base aerea di Incirlik. French imams to use pulpit against Islamic State] no! all those who do not condemn the Sharia? also they are the real terrorists! ] no! tutti coloro che non condannare la Sharia? anche loro proprio loro, sono i veri terroristi!

ora USA deve aggredire con il terrorismo l'Egitto ] [ dopo avere fatto il genocidio di tutti i cristiani serbi del Cosovo, ed attivandosi per fare il genocidio dei cristiani in Africa, i SAUDITI hanno avuto l'ordine da Bush 322 Kerry, farisei massoni di sterminare, anche tutti i cristiani del Medio ORIENTE, ecco perché si sono arganizzati in OCI: internazionale islamica di aggredire con il terrorismo l'Egitto! e questo è vero: per la logica dei salafiti sauditi, tutti i musulmani che non sono islamici assassini come Erdogan per fare il genocidio dei dhimmi cristiani, loro sono i traditori del Califfato Ummah MECCA CABA!

questo è un chiaro attacco di: CIA, Turchia e Arabia SAUDITA contro l'EGITTO! e io non credo che ora Israele possa lasciare solo l'EGITTO in questa sfida: contro il regno del male! ] [ Islamic State's Sinai Branch Releases Video Showing Advanced Missiles. A new video produced by ISIS’s Wilayat Sinai branch in the Sinai Peninsula released on Wednesday reveals that the group has new sophisticated weaponry, which it hopes to use to launch a war against Israel. The new 37-minute video, produced in ISIS’s well-known sleek style, opens by criticizing Egypt’s “apostate” relationship with the State of Israel over a clip from the Camp David Peace Accords in 1978. Calling Sinai the “southern gates to Jerusalem,” and “an opening to fight a war against the Jews,” the video also includes clips of the Temple Mount, former Egyptian president Hosni Mubarak shaking hands with former Israeli president Shimon Peres, as well as talking with Prime Minister Benjamin Netanyahu, and even includes animation from Israel’s Channel 10 showing a terrorist attack on an Israeli bus in 2011 on its way to Eilat. In the video, Wilayat Sinai, then known as Ansar Bait al-Maqdis [Supporters of Jerusalem], boasted its responsibility for the 2011 attack, as well as various rocket attacks, which they claim were revenge for Israel’s actions in Gaza. Additionally, the group quotes Abu Musab al-Zarqawi, the former leader of al-Qaida in Iraq, saying that “the Jews and the ‘Crusaders’ [Christians] will taste what they tasted in the Battle of Khaybar,” referring to the battle in which the prophet Muhammad’s army slaughtered a tribe of Jews north of Medina. Sinai is referred to in the video as being part of the historical “Land of Canaan” and therefore part of the “holy land of Palestine.” Michael Horowitz, a security analyst and member of the Levantine Group, told The Jerusalem Post that Wilayat Sinai often depicts the Egyptian Army as collaborating with Israel, noting that the group often refers to the Egyptian military as the “Camp David Army.” Islamic State's Sinai Branch Releases Video Showing Advanced Missiles
https://www.youtube.com/watch?v=FuY5rNWcyFQ
Though the video can be seen as a threat to Israel, Horowitz believes that despite Israeli concerns of threats from the terrorist group, the video’s anti-Israel rhetoric is mostly aimed at delegitimizing the Egyptian military. By depicting the Egyptian military as Israel’s watchdogs, its rhetoric is actually meant to justify the opposite, and legitimize the fact that the group is fighting the Egyptian army rather than Israel. Following the threats to Israel, the video shows clips of deposed Egyptian president Mohamed Morsi, while accusing the Egyptian government of creating “a democracy of infidels,” including fake Salafists and the “bankrupt” Muslim Brotherhood. The video mostly focuses on Wilayat Sinai’s attacks on Egyptian military and civilian targets over the past year, showing clips of the group’s ever increasing strength. These include a bomb attack on the police station in the town of Sheikh Zuweid, as well as the use of the latest generation of Russian Kornet anti-tank missiles against tanks, APCs, and on one occasion, an Egyptian navy ship in the Mediterranean on July 19. According to Horowitz, “The most significant and new element that this video seems to depict is the group’s usage of advanced missiles. Most notably the video shows that the group used an anti-aircraft missile, likely an SA-18 Igla, which is concerning, in light of the Egyptian military’s reliance on air power.”
Pubblicato il 02 set 2015
The so-called Islamic State's Sinai branch released a 37 minute video on September 1, purportedly showing a number of attacks it carried out during July. The video begins with a focus on Israeli-Egyptian relations and shows a multiple attacks involving snipers and improvised explosive devices. Several of these attacks target Egyptian soldiers not in uniform, as well as civilians. Most importantly, the video shows several attacks involving the use of Kornet missiles against Egyptian tanks, armored carriers, and a naval ship. Kornets are advanced Russian anti-tank missiles. An anti-aircraft missile is also shown although the target is not. The video concludes with the July 1 attack in Sheikh Zuweid, including suicide car bombs and scenes alleging to show fighting during the assault. Although Islamic State propaganda videos are released on a regular basis, this video is notable including due to its length and the more sophisticated weaponry shown. While the use of Kornet missiles has already been reported, the video depicts a higher number of attacks than previously known. This suggests that the group has received a notable amount of these missiles and have also been trained to use them. http://www.wochit.com
my ISRAEL ] tu lo sai già: [ ma, quell'attore di Obama, ancora non sa nulla ] [  il NWO CIA OCI ha deciso di aggredire l'EGITTO, e lui non potrebbe mai farcela da solo senza di te! TU AIUTA LO EGITTO! I SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI ALLEATI TUTTI, NON POSSONO TOLLERATE LE MODERATE CIVILTà UMANISTICHE MUSULMANE: CHE HANNO LA COLPA DI AVERE CONSERVATO DAL GENOCIDIO: TROCE DI 1400 ANNI DI PERSECUZIONI SANGUINARIE, ALCUNE RESIDUE TRACCE DI COMUNITà CRISTIANE!! ma, quando avranno fatto il deserto di cristiani intorno a te? POI ARRIVERà IL TUO TURNO! in realtà questo è un accerchiamento proprio per arrivare a te! ECCO PERCHé, GIà IN PASSATO, IO TI ORDINAI DI PROTEGGERE LA SIRIA! E CERTO ALLORA NESSUNO POTEVA SAPERE CHE SAREBBE VENUTO L'ISIS SHARIA!
===============
tutta questa accoglienza di migranti siriani è perfetta! CERTAMENTE, MOLTI DI LORO RITORNERANNO IN PATRIA, QUANDO SARà FINITA QUESTA GUERRA DI TERRORISTI ISLAMICI SHARIA SOTTO EGIDA ONU SHARIA, CHE: USA TURCHIA E ARABIA SAUDITI (i più grandi terroristi della Storia) HANNO MESSO IN PIEDI! ma, per i rifugiati islamici provenienti da altre parti del mondo! IO METTEREI IL VETO DI INGRESSO, e li rimanderei in Arabia SAUDITA, la madre di tutte le zoccole naziste di Maometto l'assassino!
kingIsraelUniusREI
l'unico motivo per cui la ITALIA non è affondata, E VIENE MANTENUTa IN SALA DI RIANIMAZIONE, è soltanto perché, i Rothschild hanno paura di me! SONO IO, IN YOUTUBE, LA sopravvivenza ECONOMICA DELL'ITALIA! Ma, non è con questi mezzucci, che i farisei S.p.A. Rothschild FED Banche Centrali potranno ancora a lungo a rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati dalla massoneria!
kingIsraelUniusREI
UN MINISTRO Economia Padoan ENTUSIASTA: dice: "in Italia sono ritornati gli investitori!" 'Nuovi tagli delle tasse a favore delle imprese'.
'C'è ripresa e numeri dureranno', "siamo ritonati a crescere!" ha detto a Cernobbio il ministro dell'Economia. MA LE REGOLE MONETARIE NON SONO CAMBIATE PERCHé IL TUTTO NON SIA UN FUOCO DI PAGLIA! NOI DOBBIAMO RIVENDICARE LA SOVRANITà MONETARIA DEI GOVERNI EUROPEI AL MOMENTO DELLA MONETARIA EMISSIONE, e non diventare gli schiavi di azionisti privati! iNFATTI, Darghi e Berlusconi hanno spento gli entusiasmi del MINISTRO Economia Padoan ] [ Crescita rallenta, Draghi potenzia piano acquisto titoli! la nostra disoccupazione al Sud è pari al 40%
kingIsraelUniusREI
MA, SE QUESTI PROFESSORI NON RICONOSCONO IL CRIMINE DELLA TEORIA DELLA EVOLUZIONE, POI, è TUTTA UNA PORCATA: LA NOSTRA SCIENZA! NON PUOI CORRERE IL RISCHIO DI MANGIARE UN ESSERE UMANO MENTRE MANGI UN CETRIOLO! ] [ Ogm o organico. E' 'guerra del cibo' negli Usa dove i colossi dell'industria affilano le armi spendendo miliardi di dollari per portare avanti la loro causa.
    Una battaglia combattuta reclutando professori e ricercatori per dare base scientifica a tesi contrapposte, e che si inasprisce in vista del voto al Senato su un progetto di legge, già approvato dalla Camera, che vieta leggi che impongano di informare i consumatori quando gli alimenti contengono ingredienti geneticamente modificati.

ALLORA, noi andiamo a fare scuole cattoliche in ARABIA SAUDITA e pretendiamo che il Governo Saudita, ce le  finanzi lui? Non funziona così! OGNI GOVERNO HA IL DOVERE DI FARE SOVVENZIONI, soltanto, IN TUTELA DEL proprio PATRIMONIO STORICO CULTURALE! ] quello che è importante è che non avvengano violenze di tipo coercitivo! ] QUESTA è UNA MIA LEGGE UNIVERSALE! [ TEL AVIV, 6 SET - ''Le scuole cristiane non sono in vendita'', ''Le scuole cristiane chiedono uguaglianza'': questi alcuni dei cartelli innalzati durante la protesta di stamattina a Gerusalemme. 47 istituti sono in sciopero dall'1 settembre, giorno della ripresa delle lezioni. Contestano la diversità di trattamento riservata dal governo alle scuole cristiane private rispetto a quelle della rete privata ebraico-ortodossa. Pochi giorni fa a Nazareth in Galilea c'è stata una protesta analoga.
king Israel Unius REI

Darwin è la sopraffazione del debole da parte del forte, ed è quindi la base ideologica di ogni razzismo! Dopo il maxismo abbimo il darwinismo, che porta al relativismo nichilismo, ed ateismo, e questi prima di essere tutti errori scientificamente già confutati (vedi gli alberi fossili di polidentron alti 50 metri e fossilizzati in verticale e quindi attraversanti tutte le cosiddette ere geologiche el pianeta! ) SONO SOPRATTUTTO ERRORI FILOSOFICI CHE DISTRUGGONO LA CIVILTà UMANISTICA, TUTTA A VANTAGGIO DELLA SOCIETà DEI MOSTRI 322 BUSH IL NUOVO ORDINE MONDIALE!!
 ==============
governo massonico mondiale di youtube ] voi SMETTETE DI TRaSFORMARE IN UNA RISSA, QUESTO LUOGO DELLA DEMOCRAZIA PER FUTILI MOTIVI!! io ammetto la mia ignoranza informatica: "fine del discorso!"
Rothschild hell 1 anno fa ha detto: " ma noi siamo sotto una congiura massonica di satanisti che hanno preso il controllo, che hanno rubato la sovranità monetaria, che hanno le lobby massoniche segrete ed occulte, mai, come oggi, il popolo ha bisogno di essere armato! [sorry] but, we are under a Masonic conspiracy: Illuminati, Spa, IMF, of Satanists 322 Kerry Bush, of god owl at Bohemian Grove, who have taken control, they have stolen the monetary sovereignty, which lobbies segrete Masonic and occult, never, as now, the people need to be armed!
================
Ucraina usa armi di distruzione di massa contro il suo popolo! ora, Obama è costretto a bombardare l'UCRAINA. 9 MAGGIO [ nazisti Merkel UE CIA come: Zyklon B Auschwitz: Donetsk dice:" Kiev ha utilizzato armi chimiche a Mariupol" ] 
I NAZI FASCISTI MERKEL OBAMA Pravy Sector, SONO RITORNATI! Lavrov a Kerry, Usa costringano Kiev a fermare blitz. Osservatori Osce liberi, prosegue l'offensiva di Kiev. Sud-est in fiamme: almeno una dozzina di morti a Sloviansk, roccaforte della rivolta separatista filorussa. Strage a Odessa: 42 vittime. Kiev annuncia dialogo unità nazionale. Merkel Obama [ questa è la volontà di Kiev di fare un Governo di Unità Nazionale? ] ahh, ora capisco! i vostri nazi-fascisti: di settore destro, loro vogliono fare un dialogo di unità nazionale, non un Governo di Unità Nazionale! LA VOSTRA SLEALTà CONTRO DI ME è DIABOLICA!
CINA ] se tu credi che, possa essere utile, abbattere tutte le borse mondiali, far crollare il sistema monetario mondiale, pur, di salvare il genere umano dalla guerra mondiale che, gli USA certamente stanno per scatenare contro di te.. OK, TU HAI IL MIO PERMESSO! TU PUOI FARLO!
===============
+gigi malva ] ma, il fatto che Darwin non conosceva nessun fossile di transizione, già ai suoi tempi, e per la causalità della selezione, questo tipo di fossili avrebbero dovuto essere l'80% almeno di tutti i fossili! QUESTO LA DICE LUNGA SUL CRIMINE IDEOLOGICO CHE VOI AVETE FATTO! infatti a tutt'oggi non esiste un solo fossile di transizione certo! Ma, per la statistica dovrebbero essere l'80%.. Questa evoluzione è una religione dogmatica che non ha nulla di scientifico! Darwin è la sopraffazione del debole da parte del forte, ed è quindi la base ideologica di ogni razzismo! Dopo il maxismo abbiAmo il darwinismo, che porta al relativismo nichilismo, ed ateismo, e questi, prima di essere tutti errori scientificamente già confutati (vedi gli alberi fossili di polidentron alti 50 metri e fossilizzati in verticale e quindi attraversanti, tutte le cosiddette ere geologiche Del pianeta! )
SONO SOPRATTUTTO ERRORI FILOSOFICI CHE DISTRUGGONO LA CIVILTà UMANISTICA, TUTTA A VANTAGGIO DELLA SOCIETà DEI MOSTRI 322 BUSH IL NUOVO ORDINE MONDIALE!!
+gigi malva ] dice: "moti tellurici hanno scosso i layers inglobando negli stati sottostanti quanto c'era sopra, mescolando gli elementi in essi fossilizzati facendo pensare a qualcuno che ha paura di restare senza Dio, che quella è la prova della creazione." ]  RISPOSTA [ quello che poco fa, tu hai affermato non ha senso, perché secondo la vostra teoria ci sono voluti milioni di anni per la formazione di tutte le ere geologiche e questi alberi si trovano con le radici al primo strato, e con il vertice del fittone alla nostra era, in posizione perfettametne verticale! tu avresti ragione se noi avessimo trovato di questi reperti in modo inclinato, mentre al contrario sono tutti in verticale, così come sono stati sommersi da un diluvio universale, dato che le stratificazioni, mostrano una costante su tutta la superficie del pianeta!! QUI NON SI PARLA DI DIO, MA, DI DIMOSTRAZIONI CHE VOI NON AVETE DATO, PERCHé VOI STATE BLEFFANDO!
 https://www.youtube.com/watch?v=tRuBhP0MbJs
+gigi malva ] tu smetti di parlare di Dio, che io non ho mai nominato! [ PERCHé LA NATURA CASUALMENTE PARTENDO DA ELEMENTI MINERALI, SAREBBE RIUSCITA A FARE LA CELLULA, mentre voi in laboratorio con tutta la vostra tecnologia non riuscite a fare una cellula intenzionalmente?
================
+gigi malva [ inutilmente, io cerco di farti scendere dal tuo piano ideologico dogmatico religioso scientista: "evoluzione è religione" TUTTA DEMAGOGIA al piano razionale! ] infatti, a tutte le argomentazioni razionali, che io ti ho offerto, tu non hai dato una risposta! Perché portarti altri esempi? TU FAI DEMAGOGIA! Elenco di scienziati creazionisti, di prima grandezza, come Newton, Antonino Zichichi e Albert Einstein, Galileo Galilei, ecc.. a te questi scienziati non hanno niente da dire! Questa vostra teoria è ALTO TRADIMENTO, sia contro la scienza che contro la Costituzione voi evoluzionisti voi siete una congiura! [ARGOMENTAZIONE] il fatto della formula per calcolare i milioni di anni delle ere geologiche? NON HA NIENTE DI SCIENTIFICO! è UNA FORMULA con SETTE dati, di cui se ne conoscono soltanto due, e poi, per convenzione irrazionale, si decide che i 5 dati mancanti devono essere pari a ZERO! Cioè, voi avete trasformato una scienza per dimostrazione, in una scienza per convenzione! Infatti, io ho proposto la legge marziale, contro, tutti i truffatori scienziati evoluzionisti! Questa è una congiura contro il genere umano di farisei massoni che ci hanno rubato la sovranità monetaria e ci hanno trasformati in schiavi del talmud, ma, che ora ci faranno uccidere fisicamente dal Corano della Sharia!
 https://www.youtube.com/watch?v=tRuBhP0MbJs
gigi malva 4 minuti fa (modificato) https://www.youtube.com/user/GRADOZEROmanagement
VATTI A CURARE SCEMOOOOOOOOOO!!!! Hai mescolato mille cose che non c'entrano nulla .... stai male, ma sul serio ... +gigi malva [ se, io sono scemo, oppure cosa sei tu? io lo lascio giudicare ai nostri lettori ] Cosa, tu mi puoi dire circa il GENOMA, che è il enciclopedia: di cimitero genetico, di tutte le specie viventi, che, sono apparse nel nostro pianeta, mentre sono attive: vive, soltanto le spirali genetiche dell'essere vivente in questione? VOI SIETE LA SCIENZA, VOI DOVETE DARE RISPOSTE RAZIONALI, ED INVECE LA FAVOLA DI PINOCCHIO HA PIù DIGNITà DI VOI. Perché mentre Pinocchio è a lieto fine, voi, con questa vostra favola scientista crudele, voi finite per morire nel nichilismo!

gigi malva 08:21  Ancora ..... basta, ho cercato un dialogo, ma tu sei invasato ..... Ma di una cosa hai bisogno: sapere che la scienza può spiegare il come, non il perché delle cose. ] RISPOSTA [ questo è ridicolo! COME FA UN ATEO A DIRE CHE IO SONO INVASATO? io ho portato argomenti oggettive, mentre tu hai portato insulti! Noi abbiamo reperti archeologici metallurgici molto raffinati nel carbon fossile! Abbiamo un trilobita(prima forma complessa di vita) sotto il sandalo umano! Abbiamo un orma di uomo in un orma di dinosauro! ed abbiamo ossa umane di uomini alti 8 metri. TUTTE PROVE FOSSILI INCOMPATIBILI CON IL TUO CRIMINE IDEOLOGICO DI EVOLUZIONISMO! Tu sei un ciarlatano, perché oltre a non sapere il "perché" delle cose, tu non sai neanche il "come" delle cose! Ecco perché tu sei un bugiardo ed il tuo è un crimine di alto tradimento contro la scienza, e contro i popoli del mondo! Voi non credete in Dio, eppure, proprio voi, voi state portando a Satana tutte le cose!
==============
a CINA e Arabia SAUDITA ] non esiste una gara tra Dio e Satana, per vedere chi è più bravo, perché Dio in un secondo ha creato ed ha amato tutto. e tutto quello che esiste? esiste soltanto nel suo pensiero di amore infinito! DIO NON POTREBBE MAI CONTENDERE QUALCOSA CONTRO LE SUE CREATURE, perché Dio JHWH è "ESSERE", e noi, noi siamo "ESISTERE", è come se un raggio di luce che esce dal Sole, volesse combattere contro il Sole: "questo è impossibile!" LA LOTTA TRA IL BENE ED IL MALE è COMBATTUTA, soltanto, TRA NOI CREATURE! E poiché, io sono il politico Unius REI, la concezione più ALTA mai espressa dalla politica razionale, Quindi c'è, ed è in atto: una guerra spirituale: tra me e Rothschild S.p.A. Banche CENTRALI, che guarda caso sono sempre gli stessi Farisei del Talmud che hanno ucciso Zorobabele e Gesù di Betlemme!
==========
a CINA e Arabia SAUDITA ] tu MERKEL brutta figlia Troika del demonio: ti rimprovera lo Spirito SANTo! Comprare il denaro dei Rothschild S.p.A. azionisti privati Banche CENTRALI, significa essere schiavi! ma comprare il proprio denaro ad interesse significa essere schiavi che devono morire: destinati al genocidio! [ ecco perché proprio tu, tu stai per portare tutto il peso della distruzione imminente, di tutto il Genere Umano! ] IN QUALE COSTITUZIONE DELLA FORCA E DEL GENOCIDIO TU HAI LETTO CHE LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA PUò ESSERE CEDIBILE AD ENTI PRIVATI?
===========
a CINA e Arabia SAUDITA ] NESSUNA RELIGIONE PUò NASCERE PER RIVELAZIONE DI ANGELI (( perché il mondo degli spiriti è il mondo dell'esoterismo )) mentre è scritto che: "la gloria di Dio è l'uomo vivente" cioè l'uomo razionale agnostico è la gloria di Dio! Ecco perché Maometto può essere soltanto un indemoniato! Ora, se volete continuare a servire Satana e Rothschild nella vostra vita, assolutamente, voi non dovete diventare i miei sudditi!

a TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO ] questo non è uno scherzo [ se, voi non mi riconoscete come vostro King UNIUS REI: questo verrà ritenuto: ALTO TRADIMENTO! infatti, io sono la prima ed unica forma universale politica del Regno delle 12 Tribù di Israele! dopo di me? VIENE L'INFERNO!
Bush 322 kerry ] eih voi! i due testicoli cancerogeni di satana: io sono soltanto un politico! IO NON SONO UN "super saiyan god" CHE DEVE COMBATTERE CONTRO SATANA, perché Satana è già stato sconfitto da San Michele Arcangelo, prima che Dio creasse gli uomini! ma, Voi potete decidere di andare da Satana per essere puniti insieme con lui! OPPURE, VOI MI DOVETE AUTORIZZARE A COSTRUIRE IL MIO TERZO TEMPIO EBRAICO: ed a riunire le 12 Tribù di ISRAELE! Certamente, il mio sommo sacerdote ebreo vi potrà liberare da tutti i demoni! e poiché, la liberazione dai demoni è un atto sensibile, poi, sperimentare questa liberazione sarà una grande gioia! IO NON RITENGO COLPEVOLI DI QUALCOSA I MIEI AMICI: PERCHé I MIEI AMICI HANNO E GODONO, di UNA PIENA LIBERATORIA GIUDIZIARIA E POLITICA!
============
ONU Sharia USA, LEGA ARABA hanno deciso di fare il genocidio di tutti i cristiani di Africa e Medio Oriente: "voi fate entrare solo quelli e respingete gli islamici! PERCHé LA GUERRA MONDIALE CONTRO L'ISLAM, COME INSEGNA LA STORIA SARà INEVITABILE! E PERCHé NON POSSIAMO AVERE IL NEMICO IN CASA NOSTRA!" ] [ Orban, l'Europa chiuda le frontiere. "Si rischia l'arrivo di milioni di migranti"
===========  i nazisti MERKEL erano a POGROM ODESSA.
SE, noi PENSIAMO CHE CI POSSANO SALVARE I COMICI, dal sistema regime massonico Bildenberg Merkel Troika S.P.A. Rothschild Banche CENTRALI? ALLORA, noi SIAMO MORTI TUTTI! questa è la verità: " veramente, noi siamo morti tutti!" ] [ ROMA, 7 SET - Un ex attore comico, Jimmy Morales del partito nazionalista, guida la corsa per le presidenziali in Guatemala con circa il 26% dei voti, seguito dall'uomo d'affari Manuel Baldizon (centro-destra) con il 21% e dalla ex first lady Sandra Torres (social-democratici) con il 17,7%: sono questi i risultati parziali (79% dei seggi) delle elezioni tenute ieri, solo pochi giorni dopo le dimissioni e l'arresto del presidente Otto Perez Molina per uno scandalo di corruzione.
==============
Questi sono gli ordini dei salafiti sharia ONU OCI il califfato saudita: "avvelenate le studentesse!" ma, se i satanisti massoni farisei SpA FED FMI NWO, non avessero dato loro il permesso di fare gli assassini? i Maomettani non alzerebbero così la testa, fino a questo punto, ed in questo modo! ] Afghanistan, ricoverate 30 allieve. Asia. Per avvelenamento. Quinto episodio in Herat in 10 giorni.
===========
ovviamente, il MASSONE Prime Minister Netanyahu LUI SA MOLTO BENE, CHE IL TALMUD MASSONERIA, BILDENBERG, SISTEMA MONETARIO; BANCHE CENTRALI, SPA ROTHSCHILD, FARISEISMO, LA FALSA ED ESOTERICA STELLA DI DAVIDE SULLA BANDIERA DI ISRAELE, SONO IL COMPLETO TRADIMENTO DELLA BIBBIA, PERCHé IO GLIELO HO DETTO! QUINDI LA TERRA SANTA LO SPUTERà DI NUOVO, SE LUI NON MI VORRà UBBIDIRE! VOGLIO BENE A QUEL RAGAZZO, LO SANNO TUTTI! MA, SE NON MI UBBIDISCE, IO NON POTRò FARE NULLA PER PROTEGGERLO! Without the Bible and the ancient link to our Land, there is no significance for the Jewish presence in Israel, said Prime Minister Netanyahu. Prime Minister Benjamin Netanyahu and his wife Sara hosted a special meeting of the Tanakh (Bible) Study Circle in honor of the Jewish New Year in the Prime Minister’s Residence. Netanyahu spoke of the crucial significance the Bible has to the Jewish presence in the Holy Land. “Whoever participates in this Circle on a regular basis knows that I once said that the Tanakh is the rock of our existence… there is no other significance to our being here without our link to our Land and this Book.” He shared of his custom to read the Tanakh every Shabbat, with his son if he is on vacation or without him if he is not. “I draw great inspiration from it, he said during the seventh meeting of the Bible study group, held in memory of the Netanyahu’s late father-in-law Shmuel Ben-Artzi. “We are presently finishing the Book of Deuteronomy. After it comes the Book of Joshua. The custom that I have with Avner [Netanyahu’s second son] is that after we finish the weekly Torah and Haftara readings, we simply read sections from the Tanakh. It always reflects on contemporary events. It always touches on the present and on the eternal life of humanity in general and our people in particular.” He also stressed the importance of Israeli children reading the Tanakh, which would “establish their knowledge of our culture and our heritage, which are the story of faith, history and morality between man and man and between man and G-d, morality for all humanity. This is first and foremost.”
===============
AL MASSONE Prime Minister Netanyahu ] MI DISPIACE PER TE, MA, IO NON HO UN REGNO DI DIO, PER LE 12 TRIBù DI ISRAELE, che è in liquidazione oppure che è in SVENDITA! [ tu non puoi servire a due padroni! Se, tu riconosci Rothschild SpA Banche CENTALi, poi, tu fai di te stesso il nemico di JHWH, e quindi tu perdi ogni diritto giuridico di stare in Palestina!
===============
cari miei: google e youtube ] il tempo di fare, al meglio, i settaggi dei miei 110 blogger, poi, forse tra sei mesi: come io spero, se Dio JHWH me lo consentirà, io non abbandonerò questo ministero: perché esso è eterno, ma io uscirò da internet!

tutta la sporca politica dei satanisti americani CIA Bildenberg NATO. Il Ministero degli Esteri russo definisce una provocazione le accuse di Kiev contro il CEO di "Rossiya Segodnya". Il vice ministro degli Esteri Grigory Karasin ha definito come assurde e provocatorie le accuse di Kiev contro il capo del servizio di frontiera dell' FSB della Federazione Russa Vladimir Kulishov e del direttore generale della MIA "Russiya Segondya" Dmitry Kiselev. In precedenza il capo del servizio di sicurezza dell'Ucraina Valentin Nalivajchenko ha dichiarato che il servizio di sicurezza dell'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro Kulishov e Kiselev sotto l'articolo "Finanziamento del terrorismo" e "Assistenza per attività terroristiche".
tutta la sporca politica dei satanisti americani CIA Bildenberg NATO ]
Gli USA hanno aumentato gli aiuti nel settore della sicurezza a Kiev. Nel 2014 Washington ha aumentato fino a 23 milioni di dollari l'assistenza nel settore della sicurezza a Kiev ha dichiarato l'ambasciatore americano in Ucraina Geoffrey Pyatt.
Commentando la questione sui futuri aiuti americani all'Ucraina l'ambasciatore ha detto che a suo parere "gli ucraini li hanno meritati".
"Continueremo a collaborare con l'Ucraina al fine garantire le opportunità delle autorità ucraine delle guardie di frontiera e dell'esercito per controllare il confine con la Russia" ha aggiunto.
WWF,l'Europa rischia terremoti a causa della tecnologia dell'estrazione da scisto. La tecnologia di estrazione del gas di scisto tramite idroesplosione degli strati sotterranei ad alta pressione può provocare terremoti nell'Europa densamente popolata ha dichiarato venerdì il capo del programma per la Politica Ambientale del complesso di combustibile e l'energia del World Wildlife Fund (WWF) della Russia Aleksej Knizhnikov. secondo le sue parole i progetti dell'estrazione di gas di scisto dal giacimento Yusovskaja in Ucraina orientale e in Polonia a poche decine di chilometri dal confine con la regione di Kaliningrad possono avere un impatto sismico transfrontaliero sulla Russia. Ucraina,i miliziani hanno 120 veicoli blindati. Gli autonomisti nella parte orientale dell'Ucraina hanno circa 120 veicoli blindati ha comunicato il consigliere del ministro dell'Interno ucraino Anton Gerashchenko riferendosi ai dati dell'intelligence.
Alla fine di giugno il Primo ministro della Repubblica Popolare di Donetsk Aleksandr Boroday ha dichiarato che gli autonomisti di Donetsk hanno a disposizione carri armati e obici ucraini.
Le milizie non solo catturano in battaglia i veicoli delle truppe ucraine ma utilizzano anche con successo i veicoli fuori uso.
Così il 6 giugno è stato riferito che le milizie di Donetsk sono riuscite a mettere in moto un carro armato della Seconda guerra mondiale che si trovava su un piedistallo nel villaggio Kostantinovka.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506753498/23_RIAN_02456868.HR.ru.jpg [ la nazi merkel troika ha detto che importa a me? mica brucia la mia casa! ]aereo della Protezione Civile russa fornisce cibo ai profughi ucraini. L'aereo del Ministero della Protezione Civile russo IL-76 con aiuti umanitari per le persone che sono state costrette a lasciare l'Ucraina ha decollato dall'aeroporto di Ramenskoye nei pressi di Mosca e venerdì sera è arrivato a Rostov-sul-Don (la regione di Rostov) ha comunicato il portavoce del Ministero Aleksandr Drobyshevsky. Il peso complessivo del carico è di circa 40 tonnellate di alimenti tra cui carne in scatola zucchero e tè. Gli aiuti umanitari saranno consegnati nei punti di soggiorno temporaneo dove si trovano i profughi provenienti dalle regioni del sud-est dell'Ucraina.
Lugansk una parte della città è rimasta senza acqua ed elettricità
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/05/1506753498/23_RIAN_02456868.HR.ru.jpg
A causa dei danni alle linee di rifornimento elettrico ad alta tensione i residenti dei quartieri orientali di Lugansk sono rimasti senza elettricità e acqua riferisce il sito del consiglio comunale. Attualmente gli specialisti stanno riparando i condotti.
"Dopo la riparazione e la risoluzione delle conseguenze dell'incidente il rifornimento di elettricità e acqua verrà ripristinato" afferma il consiglio comunale.
Prince Charles criticises 'organised persecution' of Middle East Christians
Published,December 18 2013 [ satanic sharia will remove! ] Muslim–Christian relationship in danger of being 'destroyed' says Prince.Left to Right,Prince Charles Abba Seraphim and Bishop Angaelos at the Coptic Orthodox Church Centre. Coptic Orthodox Church UK. The Prince of Wales heir to the British throne has added his voice to those calling for an end to the persecution of Christians in the Middle East. After a visit to the London cathedral of the Syriac Orthodox Church Prince Charles said he was "deeply troubled" by the "growing difficulties" faced by Christians in the region. "It seems to me that we cannot ignore the fact that Christians in the Middle East are increasingly being deliberately targeted by fundamentalist Islamist militants" he said. Noting Christianity's roots in the region the Prince observed that today the Middle East and North Africa have the lowest concentration of Christians in the world – just four per cent – and that this has "dropped dramatically over the last century and is falling still further". He said that the effect of this was that "we all lose something immensely and irreplaceably precious when such a rich tradition dating back 2000 years begins to disappear". Echoing the recent words of Louis Raphael I Sako the Archbishop of Baghdad the Prince added that the decline of Christians in the region represents a "major blow to peace as Christians are part of the fabric of society often acting as bridge-builders between other communities". "For 20 years I have tried to build bridges between Islam and Christianity and to dispel ignorance and misunderstanding. The point though surely is that we have now reached a crisis where the bridges are rapidly being deliberately destroyed by those with a vested interest in doing so – and this is achieved through intimidation false accusation and organised persecution – including to Christian communities in the Middle East at the present time" he said. David Yakoub from the beleaguered and once Christian-dominated Syrian town of Sadad was reported to be close to tears as he pleaded with the Prince to "do something". Earlier in the day at the UK Coptic Orthodox Church Centre Prince Charles spoke to Huda Nassar Middle East director for the Awareness Foundation. "[Prince Charles] said it was heart-breaking what was going on in Syria and that he's praying for peace" Huda told World Watch Monitor. Last week Huda's brother Nadim Nassar the only Syrian Anglican priest handed in to the UK Prime Minister a petition signed by over 300000 people from 99 countries on behalf of Syria's Christians. The petition co-ordinated by Open Doors International (which works through partner churches in Syria and Egypt amongst other countries to bring aid relief and development) was one of a number submitted around the world on Dec. 10 including to the UN Secretary-General and the Missions of the five Permanent Members of the Security Council. Outside the US Embassy in London Nassar called for an end to the violence in Syria. (See video below) "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire



All change again in the Middle East [ satanic sharia will remove! ] Published,July 08 2013. But what will the future hold for the Christian minority? Middle Eastern Christians are experiencing one of the most significant periods in their history according to religious and political leaders meeting in London last week. Regime changes in Egypt and Iran and sectarian violence in Syria Lebanon and Iraq have presented an opportunity for the Christian minority to speak out or for international bodies to advocate on their behalf. Rev. Andrew White the pastor of an Anglican church in Baghdad spoke of the "terrible suffering" of Iraq's Christian community. He said that in the last 10 years since Saddam Hussein was toppled 1026 members of his congregation had been killed – 58 within one day. White said that in the last decade Iraq's Christian population had shrunk from 1.5 million to around 200000. As Egypt adapts to its second regime change in two years Bishop Angaelos leader of the Coptic Church in the UK said Egyptians are beginning to embrace their identity as Egyptians rather than only as part of a group of distinct communities. "It was unheard of before two years ago that Egyptian flags would be flying on the streets because people felt that they were not really part of a single nation state so they reverted to their own religion whether Christian or Muslim" he said. The Bishop said that one Muslim Brotherhood leader said he felt closer to an Indonesian Muslim than a Coptic Christian because of the concept of the nation of Islam the Ummah. In this way he said former President Mohamed Morsi's religious-led government had highlighted the distinctions between the different faith communities rather than brought people together. "We looked at what happened two years ago as the turning point but... there was a mentality of divide and conquer which means that you keep communities apart; you make them think that they can't trust each other.
"You don't bring people together at all because if you bring people together you get what's happening on the streets of Cairo today which was impossible back then. It's a great opportunity to be able to break down some of the barriers and bring people together for a common cause." Freedom of religion. In the wake of the overthrow of Egypt's Muslim Brotherhood and with reference also to the situation for Christians in Iran the Rt. Rev. Bishop Michael Nazir-Ali said he had yet to be persuaded that a truly Islamic state could grant its citizens religious freedom. "Very prominent church leaders have said in my presence that a truly Islamic state will guarantee the freedoms of non-Muslims. Well I beg to differ! I don't think there is a single historical instance of this happening anywhere" he said. The Bishop said countries in the Middle East must learn from the case of Egypt and look beyond the ideal of democracy. "Democracy is not enough" he said. "It can simply mean the feeling of the majority. In the Egyptian context the question is not achieving power through the ballot box but whether there is a willingness to give up power through the ballot box. That's the other test of democracy." Religious freedom must be considered more than just a Western ideal according to Canada's Andrew Bennett the country's first ambassador to the Office of Religious Freedom. "We must speak up and defend freedom of religion for all especially for Middle Eastern Christians who are experiencing such grave persecution" he said. "This core principle is not culturally specific; it is not the sole preserve of Western democracies. It is a universal principle that speaks to human dignity." Ziya Meral a Turkish researcher and writer living in London said the concept of religious freedom is "flawed" and in need of redefining. Meral said he was encouraged that freedom of religion has risen exponentially in prominence in the media over the past five years. However he said the word "freedom" is often viewed as freedom from social responsibility. Instead Meral said we need a "new language" and should redefine religious freedom to mean,"responsibility to all enjoy our different faiths together". "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
satanic sharia will remove! ] Gender-based violence 'wielded mercilessly' in Muslim countries. Published,June 13 2013 by Hélène Fisher. Christian women vulnerable due to profound lack of equality claims new report. Jeddah Saudi Arabia. World Watch Monitor. The conclusion of a new report by the US Hudson Institute researcher Lela Gilbert is clear and unequivocal, gender-based violence plays a key strategic role in the plans of those who wish to eradicate Christians and Christian belief from Muslim lands. Gender-Based Violence as an expression of Christian Persecution in Muslim Lands written for the World Watch List describes how a profound lack of equality between men and women in Muslim countries means that all women in these societies are structurally vulnerable to systematic violence and discrimination in their daily lives. [ satanic sharia will remove! ] A parallel review of statistics on Christian persecution in these lands is made in order to infer a picture of the plight of Christian women in Muslim lands. The resulting image is striking,the combined status of being both Christian and female significantly increases the likelihood of experiencing aggression and repression in society and at home. Gilbert focuses on Iran Saudi Arabia Pakistan and Egypt in her disclosure of the appalling legal and social situation for women living in Sharia law-based societies. Anecdotal evidence is supported by extracts from US State Department Reports on the four countries in question. They focus on rape and domestic violence societal exclusion oppressive dress codes lack of legal protection for women female genital mutilation child abuse and child marriage. The premise of Gilbert's research is that violence experienced by Christian women living in these countries can only be properly understood within a general context of deep-seated prejudice and aggression against women. This prejudice stems from Islamic beliefs regarding the supposedly dangerous nature of female sexuality and the roots of these beliefs are briefly detailed along with their implications. Of note is the continued assumption in these societies that females are responsible for any sexual attack they experience. The result is that shame clings to the victim following an assault and some victims are even stoned. Gilbert argues that in the context of societies where women are defined as being of little worth and are shockingly vulnerable it is not surprising that Christian women are the targets of even greater endemic violence as a means of driving out or neutralizing Christian communities. Nine common forms of abuse perpetrated against Christian women in this strategic intent are elaborated. A number of specific cases from Pakistan and Egypt follow which illustrate gender-based violence as a deliberate means of destroying Christian families. This report also expresses a frustration at the lack of data available in order to fully study the scope of the problem and explains why it is so difficult to obtain reliable statistics. Perhaps because of this dearth of complete information Gilbert takes great pains to address arguments which attempt to discount reports of Christian persecution in Muslim lands. Much is made of German Chancellor Angela Merkel's public and unpopular acknowledgement in November 2012 that Christianity is "the most persecuted religion in the world". However while all that Gilbert says is undoubtedly true her arguments are not entirely linear. For instance in her second section How do Muslim gender norms affect women in Christian minority groups? Gilbert spends at least two pages on generalities which might have found a more obvious home in section one What is the general nature of gender relationships in Islamic societies? By placing these relevant but general reports in Section Two without specific links with Christianity she weakens the three pages of specific evidence she has for her thesis. It has been said that persecution is always personal and the tone of Gilbert's report reflects this view. Her well-documented report is both passionate and categorical in its conclusion,gender-based violence is an oft-used weapon wielded mercilessly against the most vulnerable in Muslim lands with the express goal of breaking Christians' resolve. https://www.worldwatchmonitor.org/research/2533678 "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Freedom of religion an issue 'whose time has come' [ satanic sharia will remove! ]
Published,February 13 2014. Two reports presented at European Parliament. The statue of the Virgin Mary and her child in the Coptic Church of Mallawi in Egypt was damaged during attacks on churches that swept across Egypt last summer.
David Degner Getty Images. Freedom of religion and belief is an issue "whose time has come" the vice chairwoman of the U.S. Commission on International Religious Freedom said yesterday. During the presentation of two reports on religious freedom at the European Parliament in Brussels on Feb. 12 commission Vice Chairwoman Katrina Lantos Swett said that the prominence of the issue was highlighted by President Barack Obama's decision to choose it as the focus of his speech at the recent annual Prayer Breakfast in Washington. The UN's Special Rapporteur on Freedom of Religion or Belief Heiner Bielefeldt agreed that there is an "increasing interest" in the subject although he said it is often connected with a "certain degree of suspicion" and is "perhaps the only right to freedom which sometimes triggers mixed emotions". Speaking to World Watch Monitor following the presentation of the two reports Bielefeldt said that life for Christians has "deteriorated in a number of countries" in recent years and highlighted some prominent examples.
"We have unfortunately seen a deterioration of the situation for Christians in a number of countries particularly in the Middle East" he said. "Obvious examples include Egypt Syria and Iraq." Bielefeldt said all minorities not only Christians are at risk as the Syrian civil war continues. "The extremely volatile situation in Syria includes increased risks for minorities in general" he said. "Everyone is affected by the instability it's not something that exclusively targets Christians but usually minorities are at disproportionate risk of ending up between the big fighting camps."
In Egypt Bielefeldt said that discrimination against Christians that existed before the Arab Spring has worsened. "During the Arab Spring we saw very promising signs of a new cooperation between various groups but now authoritarian regimes have taken over and the situation has worsened there certainly" he said.
However Bielefeldt said it would be wrong to perceive that all Muslims and Christians within the country are opposed to each other. "Sometimes you get the impression from some headlines that it's perceived like that but it's not that Muslims in general persecute Christians in general" he said. "Muslims are also fighting with Muslims fighting about the role of religion in public life and Sharia."
Katrina Lantos Swett. USCIRF. The rapporteur added that there has been "no meaningful change" on freedom of religion in Iran despite the optimism surrounding last year's regime change. "So far nothing has materialised" he said. "You still have laws discriminating against Christians. In most constitutions you see freedom of religion as a guarantee which is surrounded by lots of caveats but in Iran you don't have freedom of religion even in theory." Bielefeldt said that for Christians in Iran of Armenian heritage it is usually possible to "live and breathe" providing they don't attempt to spread their message. However he said Protestant and Evangelical groups are treated with a "high degree" of suspicion. "[Protestants] are simply associated with America and perceived as doing missionary work" he said "which by the way is covered by freedom or religion and belief but this is not welcome at all in the country." The European Parliament Working Group on Freedom of Religion or Belief was presenting its first annual report noting an increase in violations of religious freedom around the globe and recommending EU action within 15 countries (China Egypt Eritrea India Iran Iraq North Korea Libya Mali Nigeria Pakistan Saudi Arabia Syria Tunisia and Uzbekistan) which were labelled "serious violators". Peter van Dalen a member of the European Parliament said,"Today is a sad day as right now many millions of people are bullied discriminated persecuted and even killed for their faith. I hope that our work may contribute towards improving this situation." The United States Commission on International Religious Freedom also presented its annual report in which 15 nations (Burma China Eritrea Iran North Korea Saudi Arabia Sudan and Uzbekistan Egypt Iraq Nigeria Pakistan Tajikistan Turkmenistan and Vietnam) are designated as "countries of particular concern". "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Iran's nuclear programme 'distracting' world from rights abuses [ satanic sharia will remove! ] Published,November 08 2013. Nobel winner Shirin Ebadi calls EU US to focus on minorities' plight. Former President Mahmoud Ahmadinejad on a tour of an Iranian nuclear facility. An Iranian Nobel Prize-winner has warned EU and US officials that Iran's nuclear programme is distracting them from addressing the country's human rights abuses. Shirin Ebadi now living in the UK has asked the West to rethink its sanctions saying that rather than curbing Iran's nuclear ambitions they are affecting the lives of ordinary citizens many of whom have become "very poor". Long-term sanctions against Iran are likely to be reviewed in the light of current negotiations in Geneva between Iran and the P5+1 (US Russia China the UK France and Germany). President Obama told NBC News,"The US confirmed some sanctions relief was being offered in return for concrete verifiable measures. We can provide them some very modest relief [from sanctions] but keeping the sanctions architecture in place." Ebadi speaking at a Nobel Laureates' conference in Poland on Oct 21 ahead of today's Geneva talks said she was disappointed with new President Hassan Rouhani's lack of response to human rights abuses in the country saying that more people had been executed since his election in June than during the same period last year under former President Mahmoud Ahmadinejad. "Unfortunately the world focuses on nuclear energy more than human rights and does not pay attention to the situation of violations of human rights in Iran" she said. "And this is why the human rights conditions are worsening in Iran." She added that religious and ethnic minorities continue to be persecuted. Alireza Miryousefi spokesman for Iran's UN mission said his country had entered a "new stage of democracy" under Rouhani following "free fair transparent and democratic" elections. He added that Rouhani has appointed a special assistant on minority affairs Ali Younesi to ensure ethnic and religious minorities are protected. Younesi recently expressed disappointment and concern over the recent executions saying they had been carried out by "extremists". Earlier this week a Christian jailed for 10 years was set free after serving three months of his sentence. However the previous week a group of four Christians lost their own appeals against jail terms for the same charge of attendance of a "house church" labelled an "anti-security organisation". Meanwhile Saeed Abedini an Iranian-born US citizen and pastor serving eight years in prison for missionary work has been transferred from Tehran's Evin Prison to Rajai Shahr Prison in nearby Karaj. Reports suggest the conditions at the Karaj prison are very poor and that he has been transferred to a ward in which Iran's most violent prisoners are held. "Going to Karaj is a severe punishment" said a Dutch diplomat in Tehran in 2005. "In Rajaï Shahr political prisoners have to share cells with dangerous criminals like murderers rapists and drug addicts who don't hesitate to attack their cell mates. They have nothing to lose,many of them are condemned to death anyway. Murders or unexplained deaths are a regular occurrence." The family found out about the move only on arrival for a weekly visit to Evin – and were then told that Abedini cannot have visitors in Karaj. "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
Iranian Christians continue to face arrest imprisonment [ satanic sharia will remove! ]Published,July 25 2013. Eight Christians jailed in Shiraz two more await sentencing in Tehran. Ebrahim Firouzi 28 jailed for "promoting Christian Zionism attempting to launch a Christian website contact with suspicious foreigners and running online church service". Mohabat News. The steady flow of Iranian Christians facing arrest and imprisonment on spurious charges continues. In Shiraz famous for its cultural significance to Iranians as the home of Persepolis (the ancient "city of the Persians") and the poet Hafez's tomb eight Christians were jailed last week (July 16) for "action against national security" and "propaganda against the system". Mohammad Roghangir Massoud Rezaie Mehdi Ameruni Bijan Farokhpour Haghighi Shahin Lahooti Suroush Saraie Eskandar Rezaie and Roxana Forughi were sentenced to between one and six years in prison. They were arrested in October last year – seven of them picked up from the same prayer meeting. Earlier this month near the capital Tehran 28-year-old Christian convert Ebrahim Firouzi was charged with "promoting Christian Zionism". Firouzi was arrested in March while at work and released on bail in May. At his trial at the Revolutionary Court in his hometown of Robat Karim just to the south-west of the capital he was also charged with "attempting to launch a Christian website contact with suspicious foreigners and running online church services". He rejected the charges saying the allegations were fabricated by security authorities and interrogators reports Mohabat News. The trial continues. Mostafa Bordbar 27 jailed for membership of "anti-security organisation" and "intent to commit crimes against Iranian national security". Mohabat News. In June another Christian convert Mostafa Bordbar 27 was charged with "illegal gathering and participating in a house church". Bordbar was arrested in December last year during Christmas celebrations with friends. If found guilty his lawyer Shima Qousheh said he can expect a prison sentence of between two and ten years. Bordbar was arrested for apostasy five years ago in his hometown of Rasht. The charge remains on his record. At the time he was forced to pay substantial sums of money for bail – a recurring theme for many of the Christians brought to trial in Iran. Update (Aug. 6) Mostafa Bordbar has been jailed for 10 years. He was sentenced to five years for membership of an "anti-security organisation" and five years for partaking in "gatherings with intent to commit crimes against Iranian national security". His lawyer Shima Ghousheh said she will appeal the verdict. Update (Aug. 20) Ebrahim Firouzi has been jailed for one year after which he will spend two years in exile in the remote city of Sarbaz near the Pakistan border in Iran's southeast. "Evangelism activities... are considered to be in opposition to the regime of the Republic Islamic of Iran" read the court's statement. "Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
Martyred' Iranian pastor remembered 20 years on [ satanic sharia will remove! ]
Published,January 23 2014. Memorial services celebrate life of Haik Hovsepian.
Flowers were placed upon Haik Hovsepian's grave during a memorial service in Tehran on Sunday. https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/IR1011.jpg
World Watch Monitor. Memorial services are being held in Tehran London and California to mark the 20th anniversary of the death of Haik Hovsepian an Iranian pastor hailed by many Christians as a martyr. Hovsepian vanished on January 19 1994 three days after his protests helped to secure the release of fellow Iranian pastor Mehdi Dibaj who had been imprisoned for 10 years and sentenced to death for apostasy. Hovsepian 49 was found with multiple stab wounds to the chest and later buried in an Islamic cemetery after police claimed they had been unable to identify his body. His family were eventually notified of his death on January 30 and arranged a Christian reburial. His death hit global news headlines around the world due to his prominent role in Iran's Church. The pastor had not only been outspoken in his defence for Dibaj but also against a perceived lack of religious freedom in Iran in general. In November 1992 he invited the UN's Human Rights Special Representative for Iran Reynaldo Galindo Pohl to mediate "true religious freedom" in Iran based "not on ethnic or religious identity but on personal conviction". The pastor also refused to sign a document stating that Christians in Iran enjoyed full religious freedom. An ethnic Armenian Hovespian's first role as pastor came at the age of 17 when he assumed the leadership of a church in Tehran's Majidieh suburb. Following his marriage to Takoosh Ginagosia in 1966 he then pastored Gorgan Church in north Iran. In 1969 the couple were involved in a severe car accident which claimed the life of their six-month-old son. The couple were also badly injured and doctors feared they might never walk again but they made a remarkable recovery and several months later returned to Gorgan Church where they served for a further 12 years. They moved to Tehran in 1981 when Hovsepian became superintendent of the Assemblies of God (AOG) Church in Iran. In 1986 he was appointed the Council of Protestant Churches' first chairman. Hovsepian was survived by his wife and their four children Rebecca Joseph Gilbert and Andre all of whom now live in California. His family are holding a public memorial service on Saturday (January 25) evening at Glendale Presbyterian Church in Glendale California. A memorial service was held in Tehran on Sunday (January 19) and flowers were placed upon Hovsepian's grave. Meanwhile the Iranian Church in London plans to hold a celebration in the summer to mark the deaths of Haik Hovsepian and two other pastors killed that year in Iran. Has the situation changed for Christians in Iran in the past 20 years? Hovsepian was one of a number of Christian pastors who disappeared and was later found dead in the early '90s. Others included Mehdi Dibaj the pastor whose freedom Hovsepian had fought to attain (who six months after his release was abducted and killed) Tateos Mikaelian and Bagher Yusefi. Hovespian's eldest son Joseph 40 told World Watch Monitor that the number of Christians in Iran has "grown significantly" since his father's death but that "persecution continues and in some respects has even increased". Mehdi Dibaj whose freedom Haik Hovsepian had fought to attain was killed six months after Hovsepian. Open Doors International. An Iranian Christian whose name is being withheld to protect his security added that Iran today is a different prospect for Christians than at the time of Hovsepian's death.
He said that Iranian Christians continue to fear persecution but that the persecution takes a different form. "There has been a change in the approach of the government" he said. "Twenty years ago the approach was much more brutal,people were killed for becoming Christians and this would happen inside and outside the country. "Now the approach is to put people under pressure by giving them long prison sentences or heavy fines and spreading fear. They don't kill them anymore or at least not often but what they do is plant fear into people's lives."
Last year World Watch Monitor reported that according to the International Campaign for Human Rights in Iran (ICHRI) Christians in Iran faced "systematic persecution and prosecution". The ICHRI report The Cost of Faith,Persecution of Christian Protestants and Converts in Iran claimed that "despite the Iranian government's assertions that it respects the rights of its recognised religious minorities the Christian community in Iran faces systematic state persecution and discrimination". This view is supported by Mansour Borji advocacy officer for human rights initiative Article18 who told World Watch Monitor,"Sometimes the phrase 'systematic persecution' is used so loosely that it sounds like a cliché. However in the case of Iran's persecution of Christians it fits the criteria."
Borji added,"Arbitrary arrests and imprisonment; severe restrictions on worship services in Farsi language; a ban on the publication of Bibles and Christian literature in Farsi; threats and harassment of evangelical church leaders; and continued attempts to confiscate church properties – these are all pieces in the puzzle. In a nutshell there is a systematic attempt to deprive churches of membership literature leadership training and development communion with other Christians around the world and the right to freedom of religion guaranteed by the international covenants of which Iran is a signatory."
Meanwhile the UN's Special Rapporteur on Human Rights in Iran Dr. Ahmed Shaheed noted in September 2012 that more than 300 Christians had been arrested and detained since 2010 while at least 41 were detained for periods ranging from one month to over a year sometimes without official charges.
Some predicted an upturn in fortunes for Iran's Christians after the installation of Hassan Rouhani as president in August but despite the release of a few Christian s from jail many more are still detained.
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/0260005868.jpg
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/Hovsepians.jpg
The Hovsepian family. The Hovsepian family pictured shortly after they left Iran in 1999. Open Doors International. In 2007 Haik Hovsepian's wife and children founded Hovsepian Ministries a non-profit organisation which supports Iranian Christians around the world through advocacy church visits and speaking engagements. His widow Takoosh who led the family out of Iran five years after her husband's death is in the throes of writing her first book and also spends a lot of time counselling other widows. "My mother is a living testimony and one of those whose life speaks for itself" said Joseph Hovsepian. "After Haik's martyrdom she was in the spotlight for millions of Christian and non-Christian Iranians who learnt about Haik's brutal death. She has not neglected to tell her story to the world.
"Her experiences include serving as a pastor's wife in the villages of Iran for 12 years as well as living and ministering in more modern cities and cultures such as Tehran. As a result she has been able to connect with a wide range of cultural backgrounds and to this day she continues to be a voice for persecuted families – in particular Iranian women." Edward Hovsepian 64 the eldest of Haik's three younger brothers who are all pastors took over as superintendent of Iran's AOG churches after his death. After a visit to London in 2003 he was unable to return to Iran and became head of the Iranian Church in London where he still works as senior pastor. Haik's daughter Rebecca 43 told World Watch Monitor the family had clung on to their Christian faith despite her father's death. "As we have experienced the journey with Christ it has had its ups and downs" she said. "Of course after the martyrdom at the very beginning there was some confusion regarding God being in control of the whole situation; however since God's goodness never fails as time passed by and especially after seeing so many people's faith and zeal for Christ strengthened we were assured of God's sovereignty. Nothing happened outside of his will." Article18's Mansour Borji said Haik's death was a "modern example of Christ-likeness". "For many church members who experienced those days his death was a reminder of Christ's sacrificial death and a call for further commitment and faithfulness" he added. [ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 



"Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato Padova Piazza Cavour 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
/watch?v=XQSrv7R1Lv0&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ Esiste una casta una "èlite estrattiva" che sfrutta il serbatoio sociale della povera gente appropriandosi dell'80% delle loro risorse per mantenere i propri privilegi e continuare a vivere bene a discapito dei sacrifici sempre maggiori richiesti al popolo. Ne parla Miguel Angel Jiménez portavoce di "ASOCIACIÓN DEMOCRACIA REAL YA" costituitasi come scissione di "Democracia Real YA" il Movimento degli Indignados spagnoli. La "Casta Estrattiva" che coltiva i popoli - intervista a Mitoa Edjang Campos
Pubblicato il 01/mag/2013
Intervista a Paolo Gila,la fine del capitalismo e l'inizio del "capitalesimo" ovvero di come attraverso le valute si distruggono le sovranità nazionali accumulando ricchezze immense attraverso il "trust". /watch?v=4R-OiC8Ln6I&index=48&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
CAPITALESIMO nuovo feudalesimo divora sovranita IL CAPITALESIMO,il nuovo feudalesimo che divora le sovranità nazionali (Paolo Gila) [[ gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
http://www.byoblu.com/post/2012/06/14/siamo-colonie.aspx SIAMO COLONIE
Pubblicato 14 giugno 2012 - 18.47 - Da Claudio Messora. La svendita programmata delle sovranità nazionali è iniziata molto tempo fa. Già nei primi anni '90 gli economisti sapevano che la creazione di una moneta comune slegata da una politica fiscale complementare e senza una banca centrale che potesse sopperire all'impossibilità di giocare con i tassi di cambio innescando una svalutazione competitiva avrebbe condotto a una crisi la cui unica soluzione contemplava la cessione totale delle prerogative dei popoli ovvero la loro autonomia e indipendenza rispetto alle politiche macroeconomiche. Un progetto che avrebbe consentito alla Germania di avvantaggiarsi sul piano delle esportazioni verso i paesi meno forti ai quali non sarebbe rimasta che la diminuzione dei salari per riequilibrare il deficit. Ma anche e soprattutto un progetto che attraverso la crisi doveva risolversi con l'imposizione di una unione europea totale sul piano politico costringendo i cittadini privati di ogni altra possibilità residua a rinunciare all'atto costitutivo più importante che uno Stato conosca,le loro costituzioni nazionali. Quando uno Stato rinuncia alla propria sovranità sulle politiche monetarie diventa automaticamente una regione nella migliore delle ipotesi o peggio,una colonia con la sola autonomia decisionale residua rispetto al potere centrale di stabilire con quale frequenza tagliare le aiuole. Era questo ciò che volevamo entrando nell'euro? Certamente no. Ma era questo che voleva chi ci ha portato dentro e chi dopo avere impresso la grande accelerazione che viviamo sulla nostra pelle di questi tempi sta facendo di tutto per precipitare una crisi che non è economica ma sommamente politica (in quanto è una precisa volontà politica rinunciare a tutti quei correttivi monetari che privilegerebbero immediatamente il benessere dei popoli rispetto a quello degli istituti di credito). Qualcuno che ancora ieri in Parlamento sosteneva incredibilmente che sarebbe tradizione italiana auspicare parziali cessioni di sovranità nazionali e che del resto sapeva bene che certe crisi servono precisamente a quello.
Ho incontrato per voi l'economista del Levy Economics Institute e dell'Università di Cassino Gennaro Zezza al Workshop per la democrazia diretta organizzato dal Partito Umanista. La sua storia racconta di come il progetto neomercantile ha prodotto una crisi che a qualcuno conviene non risolvere. LA SVENDITA PROGRAMMATA DELLE SOVRANITA' NAZIONALI. Come il neoliberismo ha prodotto una crisi prevista decenni fa. IL MODELLO NEOLIBERISTA. Ora a mio avviso alle origini della crisi che viviamo oggi c'è una crisi di un modello specifico di capitalismo che per semplicità possiamo chiamare "neoliberismo" che si è presentato non come – ovviamente – una dottrina perché arricchisce alcuni a danno degli altri ma come un insieme di teorie economiche che suggerivano una strada per un benessere diffuso. E in particolare a partire dagli anni '80 prima con la Thatcher e poi con Reagan è iniziato a passare un messaggio che andava nella direzione opposta del messaggio precedente diciamo che ha visto nei decenni precedenti crescere quello che chiamavano il welfare state cioè i sistemi pensionistici e sanitari pubblici diffusi e che ha visto crescere il benessere perlomeno nella parte occidentale del mondo. C'è stata una reazione a tutto questo che ha avuto un consenso elettorale basata sull'idea che si riducono le tasse che sono troppo alte poi si libereranno più risorse per gli investimenti,gl imprenditori potranno creare nuove imprese creare occupazione e tutti ne avranno dei benefici. Parallelamente dopo la crisi degli anni '30 erano state imposte una serie di regole molto stringenti sul sistema bancario che evitavano le speculazioni e si sono convinti i politici come l'elettorato del fatto che eliminando tutti questi vincoli le banche avrebbero funzionato meglio avrebbero distribuito meglio le risorse dei piccoli risparmiatori alle imprese più promettenti e avremmo avuto più benessere. E infine che nel settore pubblico di fatto gestito a fini elettorali a fini privati c'è la corruzione e quindi c'è uno spreco di risorse quando è il settore pubblico a gestire l'economia mentre se privatizziamo la logica del profitto motiva di più l'organizzazione e anche qui avremmo avuto un forte aumento di benessere. E questo è quello che poi è accaduto cioè queste sono state le politiche messe in piedi dai governi prima inglese e poi americano e poi in modo più o meno diverso anche nei paesi europei.Le conseguenze oggi le conosciamo ed erano ipotizzabili anche da prima. E in particolare la redistribuzione del reddito sì ha fatto crescere gli investimenti – abbiamo avuto quella cosiddetta new economy che ha fatto esplodere le aziende legate a internet e così via – ma questa crescita degli investimenti è stata effimera. Sicuramente non ha creato un aumento dell'occupazione e del benessere generalizzato ma ha concentrato l'aumento del benessere in un piccolo gruppo sociale. L'eliminazione dei controlli sulle banche invece di portare a una migliore distribuzione del rischio ha consentito alle banche di adottare dei nuovi modelli di comportamento in cui riuscivano a scaricarsi del rischio di un prestito su soggetti terzi con comportamenti che erano al limite della frode quando non erano delle vere e proprie frodi. E quindi ha portato a instabilità finanziaria. E infine la privatizzazione della gestione dei beni pubblici è un qualcosa di discutibile,su questo non so se ci sono degli studi definitivi che mostrano che il successo che si auspicavano i neoliberisti ci sia stato oppure no ma mi sembra di vedere che i paesi che per primi hanno adottato queste politiche per primi hanno iniziato a vedere che gli effetti non erano quelli desiderati.
ALLE ORIGINI DELLA CRISI. Questo sistema neoliberista che ha avuto e che ha tuttora un forte sostegno politico è a mio avviso alle origini della crisi. E la crisi è partita già alla fine degli anni '90 con un aumento progressivo dell'indebitamento delle famiglie americane. Allora perché si indebitavano le famiglie americane? Per una serie di motivi. Il primo è che di fatto il salario medio il salario di una famiglia media è rimasto praticamente stabile per un lungo periodo di tempo mentre il reddito di una piccola parte della popolazione invece aumentava. E quindi aumentavano le disparità di reddito che sono piuttosto visibili perché se guardiamo un qualsiasi telefilm americano noi abbiamo un certo modello di vita che diventa tutto sommato il riferimento al quale ci contrapponiamo. Di conseguenza la famiglia media cerca di emulare uno stile di vita che gli viene trasmesso ma ha uno stipendio che in termini reali non aumenta e quindi non consente questa cosa. Parallelamente sono aumentati una serie di costi in particolare negli Stati Uniti il costo della sanità e il costo dell'istruzione che sono costi per beni tutto sommato essenziali che crescevano anche questi più rapidamente della possibilità data dal reddito. E contemporaneamente la deregolamentazione delle banche ha esteso l'accesso al credito. Quindi c'è chi dice che ci si è indebitati di più perché le banche adesso concedevano con più facilità i prestiti c'è anche chi dice,no ma in realtà siccome le banche avevano poco rischio nel fare prestiti sono le banche che hanno convinto i risparmiatori a indebitarsi. Quale che sia la verità probabilmente un misto di entrambe le cose la conseguenza è un aumento dei debiti privati. In più ci sono stati degli squilibri particolari squilibri commerciali dove la Cina per crescere ha scelto una strategia di bassi costi e di difesa di questi bassi costi tramite il cambio. Su questi effetti possiamo tornare,sono sicuramente presenti ma non sono centrali in quello che voglio raccontare.La crisi del debito americano si è tradotta proprio in un accumulo dei crediti che le banche americane prima e poi le banche europee avevano nei confronti in particolare delle famiglie che compravano casa e a un certo punto questa bolla è esplosa quindi le banche hanno scoperto che questi che per loro erano dei crediti degli attivi erano inesigibili. Hanno iniziato a fallire e questo ovviamente comporta un crollo dei redditi un crollo della ricchezza che si è trasmesso anche all'Europa. Le banche europee avevano acquistato a man bassa tutti questi cosiddetti titoli spazzatura dagli Stati Uniti e anche loro sono andate in sofferenza e hanno chiesto un intervento pubblico. Quindi qui c'è stata una sospensione dell'ideologia del neoliberismo che dice che lo Stato è cattivo e che non dovrebbe intervenire nell'economia e invece si è chiesto un intervento di salvataggio ai governi per i sistemi bancari. E ovviamente se un Governo trasferisce risorse liquidità alle banche avrà un deficit a meno che non decida di aumentare le tasse per raccogliere il denaro dei cittadini. Quindi il deficit pubblico è stato generato di fatto da questa crisi. In aggiunta quando un paese va in crisi i redditi iniziano a scendere e automaticamente i cittadini pagano meno tasse perché hanno guadagnato di meno e anche questo contribuisce ad aumentare il deficit pubblico. Tutto questo è normale purché non si chieda immediatamente di sanare questo deficit perché come si sana un deficit? O aumentando ancora le tasse per quei cittadini che già hanno un reddito più basso o tagliando i servizi e quindi riducendo ulteriormente il benessere dei cittadini.A questo punto i mercati finanziari si sono resi conto che c'erano delle opportunità di guadagno dalla crisi europea per i motivi che vedremo tra pochi minuti e hanno iniziato un attacco contro i cosiddetti debiti sovrani cioè i debiti dei governi che ha fatto aumentare il tasso di interesse e quindi il costo che i governi devono pagare per ottenere liquidità aumentando ulteriormente il deficit. E siamo arrivati ad oggi cioè all'imperativo di ridurre questi deficit con politiche di austerità che per quello che dicevo prima causano ulteriore recessione ulteriore diminuzione dei redditi e quindi un ulteriore aumento dei deficit pubblici. Quindi cioè un cane che si morde la coda. IL SISTEMA MONETARIO. Vediamo di capire anche un po' più nel dettaglio gli aspetti monetari e della gestione dell'euro che ci interessano un po' più da vicino perché uno dei punti centrali su cui oggi dobbiamo ragionare è se quest'euro e gli accordi che hanno portato all'euro sono accordi che possono sopravvivere a questa crisi o come dovranno evolvere. Molto rapidamente ho immaginato che qui il pubblico non sia un pubblico di economisti e che quindi uno debba spiegare almeno gli aspetti fondamentali. Fino al '71 c'era un sistema dei pagamenti basato sull'oro. C'era una convertibilità del dollaro con l'oro e una convertibilità delle altre valute compresa la lira con il dollaro per cui la moneta – le banconote che tutti usiamo – erano basate sulla fiducia che un qualcuno la Banca Centrale Americana poteva convertirle nell'oro con qualcosa che chiunque accetta come pagamento anche per conservare il potere di acquisto nel tempo. Ma dal '71 per una serie di motivi che potremmo discutere ma che non ci interessano adesso gli Stati Uniti sospesero questa convertibilità ed è iniziato un periodo in cui la moneta è una moneta fiduciaria. Nel senso che per legge dobbiamo usarla per effettuare pagamenti per legge il tabaccaio deve accettarla se compra le sigarette ma nulla ci garantisce che possa essere convertita in un qualcosa di prezioso se non appunto una legge imposta da un Governo. Di conseguenza il valore di una moneta rispetto a un'altra è diventato qualcosa anche che dipendeva dalla fiducia che le persone hanno in quella particolare valuta piuttosto che un'altra.In questa situazione il tasso di cambio cioè il prezzo che devo pagare per comprare un'altra valuta viene determinato automaticamente dalla domanda e dall'offerta di questa valuta che a sua volta dipende dagli scambi di un paese con l'estero sia per quanto riguarda le merci sia per quanto riguarda i titoli. E in una situazione del genere se un paese è in difficoltà e compra troppo oppure ha una fuga di capitali automaticamente la sua moneta si svaluta e quindi le sue merci diventano più convenienti per gli stranieri gli stranieri le compreranno di più e tutto torna automaticamente in una situazione sostenibile. E quindi la svalutazione che forse avete sentito nominare come uno dei peggiori mali possibili è un'ottima cosa in realtà perché in un sistema in cui i cambi vengono determinati in questo modo corregge gli squilibri. Ha due effetti negativi che oggi vengono molto enfatizzati. Il primo è che la svalutazione rende più caro quello che compriamo all'estero e quindi può aumentare i prezzi interni. Questo è sicuramente vero ma quello che abbiamo visto negli ultimi vent'anni è che una svalutazione ha in realtà un qualche effetto sui prezzi ma è un effetto molto contenuto. Forse è più importante il fatto che se io svaluto e quindi rendo le mie merci più convenienti i paesi contro cui svaluto si arrabbiano perché le loro merci diventano più care quindi ne vendono di meno e quindi è considerata una politica aggressiva. E per questo motivo non è diciamo sempre auspicabile che venga usata illimitatamente.In Europa questa flessibilità dei cambi non durò molto. Ci furono una serie di accordi il "serpente monetario" e così via ma che comunque consentivano queste fluttuazioni e quindi questi riequilibri. L'Italia ha aderito a questi accordi però ha usato regolarmente la svalutazione per risolvere dei suoi problemi che erano quelli di un'inflazione interna troppo alta rispetto ad altri paesi fino a che non abbiamo deciso di adottare l'euro di entrare in questi accordi di cambio. E già prima di decidere fare questa scelta che ci toglieva la possibilità di usare il cambio per affrontare i problemi economici abbiamo fatto un'altra scelta importante. E cioè,c'è un qualche legame tra la quantità di moneta che mettiamo in circolazione e il cambio di questa moneta con le altre. Potremnmo dire in linea generale che se stampiamo troppa moneta il tasso di cambio di questa moneta con le altre dovrebbe deprezzarsi. Fino all'81 la quantità di moneta che veniva creata in Italia la quantità di lire era decisa dalla Banca Centrale ma tutto sommato in accordo con i governi. Quindi potremmo dire che c'era tra virgolette sulla politica monetaria sulle decisioni della Banca Centrale. Nell'81 si decise che questa cosa non era buona. Qualche settimana fa a Roma sentivo Vincenzo Scotti un ex sottosegretario o forse anche ministro democristiano che diceva,si decise questo divorzio tra Banca Centrale e Tesoro per togliere il barattolo della marmellata dalle mani dei politici perché appunto se un politico vuole spendere a fini elettorali o quello che sia e la Banca Centrale gli stampa le banconote per coprire queste spese il politico lo può fare e nelle parole di Scotti questa era la situazione che si era creata. E già lì si decise quindi che la gestione della politica monetaria doveva essere tolta dal controllo democratico del Governo e affidata a dei tecnici quelli della Banca d'Italia. L'INTEGRAZIONE EUROPEA
Tutto sommato l'ingresso nell'Euro ha seguito la stessa logica. C'erano ottimi motivi per voler integrare l'Europa dal punto di vista finanziario e anche politico. E all'epoca spero ricorderete che il vero motivo per fare la zona dell'Euro era un motivo politico. La cosa più semplice da fare era un'unica valuta ma quello non era l'obiettivo vero che avevamo,l'obiettivo vero era diventare tutti europei e così via. Però tutti i passi per arrivare all'obiettivo vero non sono stati fatti. L'unico passo che è stato fatto è stato quello di creare questa moneta unica ma crearla con un sistema di regole molto specifico. In particolare si decise che la Banca Centrale Europea doveva solo tener conto dei prezzi e non anche di altre cose come ad esempio la disoccupazione. Negli Stati Uniti la Banca Centrale nei suoi obiettivi di statuto ha sia il controllo dei prezzi sia la lotta alla disoccupazione. Quindi quando l'economia entra in crisi la Banca Centrale americana ha il mandato di occuparsi del problema e risolverlo mentre la Banca Centrale Europea non ha questo mandato. In più la Banca Centrale Europea sì ha una serie di meccanismi di controllo da parte dei paesi membri ma non è una istituzione rappresentativa nominata tramite il voto dei cittadini.Si sapeva già all'epoca che questo sistema avrebbe creato dei problemi perché i vari paesi europei non erano pronti ad avere una unificazione monetaria e i sistemi che sono stati messi in piedi per ovviare a questi problemi erano troppo deboli (il cosiddetto sistema dei fondi strutturali che dava le liquidità ai paesi alle regioni più povere). I motivi della crisi erano già chiari nel 1992. Il docente che mi ha formato Wynne Godley scrisse "Dobbiamo enfatizzare già dall'inizio che stabilire una singola valuta in Europa porterà alla fine della sovranità delle nazioni che ne fanno parte e al loro potere di avere azione indipendente sui problemi principali perché il potere di emettere la propria moneta e quindi di scrivere assegni sulla propria banca centrale è l'aspetto fondamentale che definisce l'indipendenza nazionale. Se un Paese abbandona o perde questo potere acquisisce lo stato di una autorità locale o di una colonia. Le autorità locali o le regioni non possono svalutare ma perdono anche il potere di finanziare il loro deficit creando moneta o tramite altri meccanismi finanziari e non possono influenzare i tassi di interesse. E siccome le autorità locali non hanno nessuno degli strumenti per una politica macroeconomica la loro scelta sarà limitata a argomenti di minore importanza a 'un po' più di scuole lì un po' meno infrastrutture qui.". Che è esattamente la situazione in cui ci troviamo oggi. Come vedete era chiaro nelle regole di formazione dell'euro già agli inizi degli anni '90.Quali sono i problemi dell'euro quindi? I problemi dell'euro sono dati dal fatto che se il tasso dei cambi è fisso non si può usare per eliminare gli squilibri come vi ho detto prima. E quindi se una regione sta vendendo più di quanto compra accumula crediti ma se fa questo c'è una qualche altra regione che sta accumulando dei debiti. Ora se le regioni sono interne a un paese – pensiamo al mezzogiorno e al centro-nord dell'Italia – e però c'è un sistema fiscale che vale per l'intero paese automaticamente la regione che cresce di più paga più tasse la regione che cresce di meno riceve più sussidi e quindi in qualche modo questo meccanismo viene non dico eliminato ma perlomeno temperato. Se c'è anche una politica industriale come c'è stata in Italia fino agli anni '70 che fa investimenti nella regione svantaggiata e le consente di diventare più autonoma e sostenibile lo squilibrio può essere annullato definitivamente. Ma se manca questo meccanismo e in Europa questo meccanismo manca l'accumulazione di crediti da parte di una regione in questo caso della Germania e degli altri Paesi vicini alla Germania implica inevitabilmente il debito degli altri e quindi una crisi. E la Germania ha proprio adottato questa strategia di basarsi – la cosiddetta strategia neomercantilista – sulle proprie vendite all'estero proprio con i Paesi più deboli dell'area europea che non avendo più lo strumento della svalutazione non avevano modo di contrastare questa cosa se non comprimendo i salari. Cosa che ovviamente non era nelle nostre intenzioni perché noi siamo entrati nell'euro per aumentare il nostro benessere non per ridurre i salari dei lavoratori.E poi ci sono stati quei meccanismi di cui ho detto prima cioè una crisi finanziaria un aumento dei deficit e così via e se andiamo a guardare i dati ci accorgiamo che i debiti pubblici e i deficit non erano alti né prima di entrare nell'euro né prima della crisi del 2007. Quindi i deficit pubblici non sono per nulla la causa della nostra crisi. La conseguenza è che non sono quelli a cui dobbiamo guardare per risolvere la crisi.gli utili della sovranità monetaria appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa massoni voi siete demoni! Banca di Italia Spa ladri voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo quindi tu non mi convincerai di peccato perché il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!