OGM SPA POPOLO RUSSOFONO

dei miserabili predestinati alla disperazione, denunciano i miei blogspot a google, e quel biscazziere google li chiude: pure, senza dichiarare alcuna motivazione, ma, prima di essere coinvolti in un contenzioso in aule di tribunale, voi siete tenuti per legge a contattare il sottoscritto: prof. lorenzo_scarola@fastwebnet.it
=========
 i am King Israel, for kingdom of PALEsTINE Unius REI. Nations have lost their sovereignty occult powers banking seigniorage enlightened Masons Satanist are in control of history of people with Council of Foreign Relations, Bilderberg Group, Trilateral Commission.
This place is sacred, I'm erecting the temple, for my High Priest jew! This forces your efficiency, an angel is responsible for the observance of respect, dignity and truth of all these your statements.
===============
Benjamin Netanyahu ] [ questa situazione progettata da: 322 BUSH IL GUFO, AIPAC TALMUD SPA FED NWO, il sistema massonico Bildenberg contro di noi? è veramente, una situazione disperata! attualmente, non ci sono gli spazi sufficienti, per poter intravedere una nostra possibile sopravvivenza! [ e anche la situazione: PER AMORE DI NOI: GENDER INCULATI, Muoia per noi Sansone (Israele) insieme a tutti i filistei NAZISTI SHARIA maomettani? È TUTTO inutile, se, USA e UE NATO sono i satanisti massoni! IN TERMINE DI STRATEGIA? A NOI GLI UOMINI DELLA BIBBIA, NON CI È STATO PERMESSO DI POTER SOPRAVVIVERE!

Benjamin Netanyahu ] "SOLTANTO IL DEMONIO ROTHSCHILD PUÒ AVER PROGETTATO TUTTO QUESTO!" [ È veramente demoniaco, se, VATICANO, RUSSIA, UE, Occidente, che, sono i minacciati di estinzione dall'ISLAM sharia, loro benché minacciati di estinzione, TUTTAVIA, DECIDONO DI ESSERE i nemici di ISRAELE e gli amici dei Palestinesi, che, palestinesi sono, come ogni sharia, la negazione di tutto quello, che, diritti umani, libertà di coscienza, ricerca scientifica, libertà di religione, ecc.. tutto quello che il mondo Occidentale crede di essere! ALLORA, TU PUOI DIRE: "SOLTANTO IL DEMONIO ROTHSCHILD PUÒ AVER PROGETTATO TUTTO QUESTO!"
========
Benjamin Netanyahu ] decidete voi se google blogger può essere ritenuto una persona seria! IN QUESTO MODO IO USCIRÒ DA INTERNET PRIMA DEL TEMPO, PER LO SCHIFO! [ DELLE persone maligne denunciano i miei blog e google li chiude! [  Elenco blog  ›  Richiedi analisi per sblocco creazione o evoluzione. [ Salve, il tuo blog all'indirizzo http://evolutionxtalmud.blogspot.com/ è stato esaminato ed è stata verificata la violazione dei nostri Termini di servizio per: OTHER_ABUSE. ] Il tuo blog è stato bloccato perché viola Termini di servizio. Se non richiedi una revisione, questo blog verrà eliminato definitivamente entro 88 giorni. Abbiamo ricevuto la tua richiesta di sblocco il giorno 9 aprile 2016. Ti preghiamo di pazientare mentre diamo un'occhiata al blog e ne verifichiamo la conformità alle nostre Norme sui contenuti.

Benjamin Netanyahu ] [ E qualcuno non dovrebbe dimenticare che, mentre youtube permette nello stesso gmail account, la creazione di più youtube canali? poi, GOOGLE la nega questa possibilità, che per questo motivo, google mi ha chiuso due canali youtube contemporaneamente, che il canale "Merkel Dhimmi" era senza alcun video! che, il canale "JHWH999" aveva 423 video senza penalità.

Benjamin Netanyahu ] [ MA, se i miei articoli non vengono censurati da youtube, come si permette google blogger di censurarmeli? se, BLOGGER non mi rispetta? io esco da internet!
=============
Numero telefonico 0692957760 da Roma è stato contrassegnato 9 volte come Sconosciuto
==============

FIN DOVE IL REGIME MASSONICO PUÒ SPINGERSI NELLA DISTRUZIONE DELLA FAMIGLIA NATURALE! LE ADOZIONI SONO BOICOTTATE DALLO STATO! mary cryss: http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/nobile-la-giungla-delle-adozioni-internazionali_606269.html Le adozioni sono ridotte perché C'É un disegno che le impedisce. Le "iene" (programma televisivo) hanno perfino interrogato Pillon https://plus.google.com/106687390527706830615/posts/BguuVeQiYHN
Le Iene - NOBILE: La giungla delle adozioni internazionali. Perché il presidente dalla CAI, Silvia Della Monica, non riunisce la commissione da più di due anni?
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/nobile-la-giungla-delle-adozioni-internazionali_606269.html
===========
gli islamici sono una minaccia per la sopravvivenza del genere umano! È PIÙ FACILE DISINTEGRARE LA LEGA ARABA, IMPOSSIBILE SPERARE IN UN SUO CAMBIAMENTO PER COLPA DEI SAUDITI: DEVONO ESSERE DISTRUTTI TUTTI! «Asad Shah ha mancato di rispetto a Maometto, per questo l’ho ucciso» aprile 8, 2016 Leone Grotti. Tanveer Ahmed, sunnita, ha confessato di aver ucciso il negoziante di Glasgow, il musulmano ahmadi che augurava “buona Pasqua”  Il sospetto è diventato conferma. L’assassinio di Asad Shah, 40 anni, musulmano proprietario di un piccolo negozio a Glasgow, Scozia, non è stata una reazione islamofoba di qualche estremista di destra agli attentati di Bruxelles, ma il frutto di odio religioso. Odio religioso islamico. «L’HO UCCISO PER UN MOTIVO». Il 26 marzo, secondo testimoni oculari, Tanveer Ahmed è entrato nel negozio di Shah e ha discusso con lui animatamente. Poi l’ha accoltellato, calpestato e si è seduto sopra di lui ridendo. Quando il fratello di Shah l’ha scoperto, si è dovuto contendere il corpo con l’assassino a forza, mentre questo continuava a colpirlo. Ahmed è stato subito arrestato, ma solo mercoledì 6 aprile ha confessato attraverso il suo avvocato. «L’ho ucciso per un solo motivo», sono le sue esatte parole riportate dal legale, «e per nessun’altra ragione: Asad Shah ha mancato di rispetto al messaggero dell’islam, il profeta Maometto, sia pace su di lui. Shah pretendeva di essere un profeta». ISLAM E AHMADI. Questa dichiarazione sarebbe facile da comprendere se ci trovassimo in Pakistan, ma poiché tutto avviene in Gran Bretagna ha dell’incredibile. Shah apparteneva alla comunità ahmadi, una setta minoritaria dell’islam nata in India, che considera Mirza Ghulam Ahmad (morto nel 1908) come profeta venuto dopo Maometto e incaricato di concludere la sua missione da Allah. La setta, che con 10-20 milioni circa di aderenti costituisce a malapena l’1 per cento dell’islam, è diffusa soprattutto in Pakistan, dove è considerata blasfema dalla maggioranza sunnita, che la perseguita costantemente e ferocemente.
BRADFORDISTAN. A quanto pare, gli ahmadi non sono al sicuro neanche in Gran Bretagna. L’assassino, Ahmed, proviene da Bradford e ha percorso circa 300 chilometri per uccidere Shah. Bradford è la città inglese dove i musulmani, praticamente tutti sunniti, costituiscono oltre il 25 per cento della popolazione con circa 132 mila fedeli provenienti dal Pakistan. Non a caso la città è soprannominata Bradfordistan ed è il luogo dove si è svolta l’incredibile epopea della famiglia di Nissar Hussain, cristiano pakistano convertitosi dall’islam e per questo perseguitato da 15 anni e quasi ucciso nel 2015 dai suoi ex amici musulmani.
«BUONA PASQUA AI CRISTIANI». Perché, sui 25 mila ahmadi residenti in Gran Bretagna, Ahmed ha ucciso proprio Shah? Solo pochi giorni prima, la vittima aveva scritto su Facebook: «Buona Pasqua specialmente alla mia amata nazione cristiana… seguiamo le orme dell’amato Gesù Cristo e portiamole al successo in entrambi i mondi». Nel comunicato affidato al suo avvocato, Ahmed ha negato di averlo assassinato per gli auguri di Pasqua: «Voglio che sia chiaro che l’incidente non ha niente a che fare con il cristianesimo. Anche se sono un seguace del profeta Maometto, amo e rispetto anche Gesù Cristo».
«SE NON L’AVESSI UCCISO IO». La precisazione non è rassicurante, anche perché Ahmed non si pente affatto dell’omicidio. Anzi, dopo aver fatto propaganda religiosa, conclude con un particolare inquietante: «Se non l’avessi ucciso io, l’avrebbero fatto altri e ci sarebbero stati più omicidi e violenza nel mondo». La famiglia di Shah, dopo i funerali, è ancora sotto sorveglianza per timore di nuovi attacchi.
PAKISTAN O GRAN BRETAGNA? Il Consiglio dei musulmani della Gran Bretagna, dopo aver condannato le violenze, ha commentato affermando che «i musulmani non dovrebbero essere costretti ad accettare gli ahmadi» all’interno dell’islam. A queste parole la comunità ahmadi inglese ha reagito duramente: «È evidente che nessuno li costringe, sono loro che ci escludono. Questa è la stessa intolleranza che ha favorito la crescita dell’estremismo in Pakistan». Ma non siamo in Pakistan, siamo in Gran Bretagna.
http://www.tempi.it/asad-shah-ha-mancato-di-rispetto-a-maometto-per-questo-ho-ucciso#.Vwi9O5BstxA

============
È TUTTA COLPA DEI SAUDITI SE GLI ISLAMICI TERRORISTI DIVENTANO PIÙ FORTI DELLO STATO! SE NON LI MASSACRIAMO? MORIREMO TUTTI! ] [ Pakistan. Terroristi islamici aprono una corte della sharia illegale a Lahore: «Pericolo per i cristiani» aprile 8, 2016 Leone Grotti. La corte non è riconosciuta dallo Stato pakistano, eppure recapita avvisi di garanzia e preleva a forza gli imputati. «Renderà la vita impossibile alle minoranze». Khalid Saeed è un pakistano che vive a Lahore, capitale del Punjab, e ha avuto problemi con la giustizia nel 2010. Condannato in tribunale, ha pagato un’ammenda ed è tornato a condurre una vita normale. Ma a gennaio del 2016 ha ricevuto per lo stesso crimine un secondo avviso di garanzia da una seconda corte: la Corte federale della sharia. L’unico problema è che questa corte non dovrebbe esistere, non essendo riconosciuta dallo Stato.
CORTE DELLA SHARIA. Da tre mesi Saeed non esce di casa, perché degli uomini l’hanno chiamato al telefono minacciandolo che se non fosse comparso davanti alla corte il 25 gennaio, sarebbero andati a prelevarlo con la forza al lavoro. Saeed ha informato le autorità e sul suo caso dovrebbe indagare la polizia, che però non può essere raggiunta dall’uomo visto che gli sgherri della corte della sharia si aggirano per le strade su un pick-up. http://www.tempi.it/pakistan-terroristi-islamici-aprono-una-corte-della-sharia-illegale-a-lahore-pericolo-per-i-cristiani#.Vwi-BpBstxA

=============
questo è: il SITO DELLA MIA AMICA CATTOLICA https://www.youtube.com/user/Yeevooihon/discussion una delle due CHE FU UCCISA, ed infatti, ACHeRATO, è stato IL SUO SITO IN YOUTUBE? ORA, dopo ESSERE STATO IL SITO DI UNA GANG? ORA È DIVENTATO UN SITO quasi PORNOGRAFICO!

questo è: il SITO DEL MIO AMICO PRINCIPE SAUDITA https://www.youtube.com/user/511Leader/discussion
LUI È DIVENTATO MUTO, con me, PERCHÉ LUI NON SA COSA DOVERMI RISPONDERE, che è PERCHÉ SALMAN È UN TERRORISTA CHE FA PAURA anche a lui! Il mio amico principe è terrorizzato, e nasconde se stesso dietro risposte dogmatiche, diventando un assassino seriale lui stesso, avendo paura di essere ucciso da Salman!

==========
Usa dalla libertà al nazismo! ] [ la battaglia dei farmacisti contro la legge che li costringe a vendere pillole abortive: Usa, farmacisti contro la legge anti-obiezione. Per capire cosa può succedere a una famiglia e alla sua attività commerciale quando la libertà religiosa e di coscienza viene negata dalla legge, bisogna seguire il caso di Greg Stormans, farmacista americano residente a Olympia, nello stato di Washington, che martedì ha concesso un’intervista alla Catholic News Agency (Cna). IL RIFIUTO. «Crediamo che la vita sia preziosa e che cominci dal concepimento. Vogliamo promuovere la vita e la vera salute, non la morte né nient’altro che sia in contrasto con le nostre convinzioni». Per questa sua certezza, e per essersi rifiutato di obbedire al regolamento statale approvato nel 2007 che impedisce ai farmacisti l’esercizio dell’obiezione di coscienza rispetto a farmaci abortivi come la “pillola del giorno dopo” o la EllaOne dei “cinque giorni dopo”, Greg e la sua famiglia hanno dovuto ridimensionare un’attività portata avanti per quattro generazioni e subire minacce e boicottaggi. Anziché abbassare le saracinesche della farmacia, gli Stormans però hanno scelto di dare battaglia per difendere la propria libertà, avviando un procedimento legale contro lo Stato di Washington. ] [ LICENZIAMENTI. Fino al 2007, Greg Stormans aveva potuto rifiutarsi di vendere le pillole che «uccidono il feto» senza temere conseguenze, anche perché nel raggio di cinque miglia dalla sua farmacia ne operano altre trenta. Quando il regolamento è passato, Washington è diventato il primo Stato d’America a proibire ai farmacisti l’obiezione per motivi di coscienza o religiosi. Una “svolta” che per la famiglia Stormans ha avuto conseguenze molto concrete: boicottaggio e calo delle vendite del 30 per cento. Così Greg è stato costretto a licenziare il 10 per cento dei dipendenti: «Mi ricordo di essermi sentito addosso il peso del mondo, sapendo che avremmo dovuto fare a meno di una parte del nostro personale che è come una famiglia per noi e che lavorava per noi da anni». Commosso, l’uomo ha raccontato alla Cna che alcuni dei dipendenti lasciati a casa «hanno detto di non sapere come avrebbero pagato il mutuo o la bolletta dell’elettricità. È stata durissima». Leggi di Più: Usa, farmacisti contro la legge anti-obiezione | Tempi.it
http://www.tempi.it/usa-la-battaglia-dei-farmacisti-contro-la-legge-che-li-costringe-a-vendere-pillole-abortive#.Vwij0supVAg .. è Terribile ... negli Usa poi ultimamente può succedere di tutto. Era una bellissimo Paese fino a quando a far da cardine della società è stata la classica famiglia americana. poi, hanno voluto emanciparsi da tutto, religione compresa, perché le Chiese di Satana hanno preso il controllo... e ora assistiamo al suo declino morale e civile. Quello che è peggio... che qui da noi, i gay gender lobby, vogliamo fare lo stesso, con un desiderio di autodistruzione, nichilismo, che non riesco davvero a comprendere. Di solito dagli errori altrui si fa tesoro soprattutto per non commetterli anche noi. invece i massoni che guidano gli USA stanno portando il Mondo intero alla rovina!
==============================
Hamas sharia lascia demolire l’antica Chiesa bizantina a Gaza [ Videogallery ] IL GENOCIDIO DEI POPOLI È IL VERO OBIETTIVO DI ISLAM! aprile 8, 2016. «Che differenza c’è fra i funzionari del Waqf a Gaza e quelli dell’Isis sharia, quando spianano coi bulldozer le antichità e un tesoro religioso e culturale?». Sono queste le parole usate da un cristiano palestinese per esprimere tutta la propria indignazione per quanto accaduto settimana scorsa a Gaza. CHIESA DI 1500 ANNI. Sabato scorso, durante i lavori di scavo per l’edificazione di un centro commerciale, vengono alla luce le rovine di una antichissima chiesa bizantina. L’edificio, dicono fonti locali, dovrebbe risalire a circa 1500 anni fa. La scoperta sembra essere importante tanto che Jamal Abu Rida, capo del ministero delle antichità dell’Autorità Palestinese, si reca sul luogo e rilascia un’intervista alla Reuters in cui conferma questa ipotesi: «Il nostro primo pensiero è stato che si trattasse di una chiesa di epoca bizantina». Il problema, però, è che le scavatrici e i bulldozer non si sono fermati, proseguendo imperterriti nei loro lavori predisponendo le fondamenta del centro commerciale, senza alcuna sospensione e recuperando solo una quindici di pezzi tra capitelli e altri piccoli (e bellissimi) reperti. A quanto pare avrebbero addirittura accelerato i lavori una volta scoperti e rimossi i reperti.
http://www.tempi.it/videogallery/hamas-demolire-antica-chiesa-bizantina-gaza#.Vwi7r5BstxA
 ================

LA VERITA’ SU HAMAS SHARIA: È IL GENOCIDIO ISLAMICO DEI POPOLI DEL MONDO: PERCHÉ UNA SOLA È LA UMMAH SAUDITA: DELLA LEGA ARABA CHE SOFFOCHERÀ IL GENERE UMANO. Un sacerdote, padre Ibrahim Nairouz, ha denunciato l’episodio con due lettere indirizzate alle autorità palestinesi colpevoli di essere rimaste inerti di fronte al ritrovamento: «Se avessero trovato i resti di una moschea o di una sinagoga o di qualsiasi altra struttura antica – ha chiesto padre Nairouz – avrebbero affrontato la situazione nello stesso modo? Fanno così perché è una antica chiesa?». La zona è sotto il controllo di Hamas e, secondo i cristiani, «è evidente che il patrimonio e gli esseri umani cristiani sono sotto tiro nella nostra regione». Molti di loro hanno protestato su internet e sui social network, sostenendo padre Nablus. «Stanno cercando di cambiare la storia che dimostra che Gaza è stata una delle antiche città cristiane?» ha chiesto uno. «La domanda è: dove sono coloro che si preoccupano di conservare il nostro patrimonio cristiano?», ha scritto un altro. «Dove sono i capi delle chiese di Gerusalemme e del mondo? Dove sono i vescovi e arcivescovi, cosa li trattiene dall’affrontare un grave incidente che va nel senso della cancellazione della nostra identità cristiana in Terra Santa? Dove sono il Vaticano e l’Unesco?». «Questo incidente deve essere pubblicizzato in modo che il mondo sappia la verità su Hamas»
http://www.tempi.it/videogallery/hamas-demolire-antica-chiesa-bizantina-gaza#.Vwi7r5BstxA

=======
==========
ORMAI, a questo punto, noi DOBBIAMO SPERARE soltanto, CHE ISLAMICI POSSANO STUPRARE MERKEL MoGHERINI E BOLDRINI!
http://liberogiornale.com/egiziano-entra-al-bar-rapina-lincasso-e-stupra-le-due-bariste-subito-ai-domiciliari/
=====
==========
COME VEDETE, IO SONO IN PERFETTA COMUNIONE CON IL SANTO PADRE PAPA FRANCESCO! ] [ Nell'esortazione Amoris Laetitia
1. ( su mia indicazione ) il Papa apre ai sacramenti ai divorziati risposati, che "devono essere più integrati nelle comunità cristiane" e per i quali si deve valutare quali "forme di esclusione" "possono essere superate". Francesco indica la via del discernimento dei singoli casi e l'accompagnamento pastorale in un'ottica di pentimento, tenendo conto che "il grado di responsabilità non è uguale in tutti i casi" e "gli effetti di una norma non devono essere sempre gli stessi", "nemmeno per quanto riguarda la disciplina sacramentale". "Ai divorziati che vivono una nuova unione è importante far sentire che sono parte della Chiesa, che non sono scomunicati". "Nessuno può essere condannato per sempre, perché questa non è la logica del Vangelo!", ribadisce il Papa.

2. Nell'esortazione Amoris Laetitia ( su mia indicazione ) "Nessuno può pensare che indebolire la famiglia come società naturale fondata sul matrimonio sia qualcosa che giova alla società. Accade il contrario: pregiudica la maturazione delle persone, la cura dei valori comunitari e lo sviluppo etico delle città e dei villaggi", sottolinea il pontefice. "Le unioni di fatto o tra persone dello stesso sesso, per esempio, non si possono equiparare semplicisticamente al matrimonio. Nessuna unione precaria o chiusa alla trasmissione della vita ci assicura il futuro della società".

3. Nell'esortazione Amoris Laetitia ( su mia indicazione ) La persona omosessuale "va rispettata nella sua dignità e accolta con rispetto, con la cura di evitare 'ogni marchio di ingiusta discriminazione' e particolarmente ogni forma di aggressione e violenza". Papa Francesco aggiunge però - e riprendendo tale concetto dalla Relazione finale del Sinodo - che "non esiste fondamento alcuno per assimilare o stabilire analogie, neppure remote, tra le unioni omosessuali e il disegno di Dio sul matrimonio e la famiglia".
=======
========
mary cryss: [ questa notizia è una bufala conclamata ] 'Non ho stretto la mano a Renzi perché sta rovinando l’Italia'. Il re norvegese si sfoga in conferenza stampa [ questa notizia è una bufala conclamata ] ma, le motivazioni, ADDOTTE, della invasione islamica avendo noi il 40% di disoccupati e la equiparazione del matrimonio gay? SONO TUTTE MOTIVAZIONI LEGITTIME, per respingere la positività di questo Governo!
=============
LA MINACCIA MORTALE DELL'ISLAM: USATO POLITICAMENTE DALLA LEGA ARABA: COME STRUMENTO MILITARE DI STERMINIO DI MASSA! ] [ Gil De Gamesh ** 08/04/2016 ** Il consigliere di Ratzinger attacca: "Vi spiego il ricatto islamista" ** Samir Khalil Samir, islamologo e consigliere di Benedetto XVI per i rapporti con l'islam, analizza il ricatto islamista contro l'Europa cristiana. "Le città sono già occupate". Dagli islamici, dall'islam radicale. Non usa mezzi termini Samir Khalil Samir, islamologo e consigliere di Benedetto XIV per i rapporti con l'islam. In un lungo articolo pubblicato oggi sul Foglio, il docente al Pontificio Istituto Orientale di Roma, analizza senza peli sulla lingua la realtà e il ricatto dell'islam all'Europa cristiana.
"Le città sono già occupate - scrive - gli immigrati vanno a stabilirsi attorno alla città e la conseguenza più banale è che si formano dei quartieri abitati solo da immigrati". Così si formano le Molenbeek di tutta Europa.
Quartieri dove la sharia diventa legge. E dove i musulmani la fanno da padroni.
Si radicalizzano, fanno proselitismo. E l'Europa, gli Stati restano a guardare. Il motivo, spiega Samir, è che gli occidentali NON hanno capito che "l'Islam NON è una religione nel senso cristiano della parola".
"Per noi la religione è un rapporto personale tra me e Dio - aggiunge - nel sistema islamico, la religione E' TUTTO. È un progetto globale: spirituale, sociale, intellettuale, familistico, economico, politico e militare. Include il modo di mangiare, di vestirsi, di stare con gli altri, di vivere. L'islam entra in ogni cosa".
Questo sistema è quello "wahabita, salafita o dei fratelli musulmani. Tutti vanno nella stessa linea, e cioè di imporre un modo di essere musulmano. E questo determina che un quartiere, una città, o un paese intero divenga sempre più diretto da questo gruppuscolo che ha un progetto chiaro e determinato, nonché spesso finanziato dai ricchi paesi petroliferi".
Per riuscire a conquistare le città italiane c'è bisogno di una moschea.
E così la mettono al centro del loro progetto.
La pretendono dalle autorità statali. E fanno di tutto per farsela concedere.
Fanno preghiere in piazza, occupano le strade per invocare Allah.
Quando la ottengono, poi, la trasformano in un centro di propaganda islamista con "volumi fatti a mero scopo propagandistico". Il problema - sentenzia l'ex consigliere di Ratzinger - "è che gli europei pensano che una moschea sia come una chiesa. Ma nella chiesa si prega, NON si fa politica". Ecco quindi la differenza tra cristianesimo e islam: il PRIMO "dice la sua, ma non ha la possibilità di fare pressione sulla gente";
il SECONDO, invece, permea tutta la vita degli aderenti alla comunità.
"C'è una sorta di ricatto, uno scambio: usano tutto a fini politici": come le proteste per le moschee troppo piccole, o il fatto che lo Stato NON dia la stessa dignità al cristianesimo e all'islam.
Ma è un ricatto. Il ricatto islamista. "La verità - scrive Semir - è che siamo incoscienti: se si impedisce di occupare le strade, passa l'idea che si sia anti-musulmani. Invece è solo una norma di buon senso. Gli islamisti, i fondamentalisti islamici usano tutti i mezzi per imporsi". "I gruppi radicali - continua - hanno come scopo principale di diffondere la loro visione dell'islam, perché per loro è quello l'autentico islam. Di conseguenza questi quartieri che un tempo erano misti, diventano quartieri musulmani radicali". Infine, il consigliere di Ratzinger smonta la retorica buonista: "Lo Stato - scrive - deve spiegare agli immigrati che ci sono delle condizioni necessarie da rispettare, prima di tutte la necessità d'imparare la lingua nazionale (...) e che ci si comporta NON solo secondo le leggi, ma anche secondo le norme e le usanze delle NOSTRE società". Poi aggiunge: "È banale ricondurre l'ondata integralista nelle banlieue a problemi socio-economici. Riflettiamo sulla disoccupazione: sono disoccupati perché NON hanno imparato un mestiere in modo corretto, in modo da essere ricercati e NON rigettati". Ecco perché NON bisogna piegarsi al ricatto islamico.
Non bisogna cedere. Nei musulmani c'è la "volontà di marginalizzarsi. Bisogna confrontarsi con un fatto chiaro: l'Europeo è diverso dal musulmano nella sua mentalità. La causa di ciò non è lo Stato: la causa sono io, musulmano, che rifiuto l'integrazione in nome della fede". http://www.ilgiornale.it/news/cronache/consigliere-ratzinger-attacca-vi-spiego-ricatto-islamista-1242935.html
****
**********
Ci sarà tempo e modo, per RINGRAZIARE e discutere dell’esortazione postsinodale “Amoris laetitia”, resa nota oggi da papa Francesco. Nel frattempo, eccone alcuni passaggi.

1. Utero in affitto:
54. […] La violenza verbale, fisica e sessuale che si esercita contro le donne in alcune coppie di sposi contraddice la natura stessa dell’unione coniugale. Penso alla grave mutilazione genitale della donna in alcune culture, ma anche alla disuguaglianza dell’accesso a posti di lavoro dignitosi e ai luoghi in cui si prendono le decisioni. La storia ricalca le orme degli eccessi delle culture patriarcali, dove la donna era considerata di seconda classe, ma ricordiamo anche la pratica dell’“utero in affitto” o la “strumentalizzazione e mercificazione del corpo femminile nell’attuale cultura mediatica”. C’è chi ritiene che molti problemi attuali si sono verificati a partire dall’emancipazione della donna. Ma questo argomento non è valido, “è una falsità, non è vero. È una forma di maschilismo”.

2. Gender
56. Un’altra sfida emerge da varie forme di un’ideologia, genericamente chiamata “gender”, che “nega la differenza e la reciprocità naturale di uomo e donna. Essa prospetta una società senza differenze di sesso, e svuota la base antropologica della famiglia. Questa ideologia induce progetti educativi e orientamenti legislativi che promuovono un’identità personale e un’intimità affettiva radicalmente svincolate dalla diversità biologica fra maschio e femmina. L’identità umana viene consegnata ad un’opzione individualistica, anche mutevole nel tempo”. È inquietante che alcune ideologie di questo tipo, che pretendono di rispondere a certe aspirazioni a volte comprensibili, cerchino di imporsi come un pensiero unico che determini anche l’educazione dei bambini. Non si deve ignorare che « sesso biologico (sex) e ruolo sociale-culturale del sesso (gender), si possono distinguere, ma non separare ». D’altra parte, « la rivoluzione biotecnologica nel campo della procreazione umana ha introdotto la possibilità di manipolare l’atto generativo, rendendolo indipendente dalla relazione sessuale tra uomo e donna. In questo modo, la vita umana e la genitorialità sono divenute realtà componibili e scomponibili, soggette prevalentemente ai desideri di singoli o di coppie ». Una cosa è comprendere la fragilità umana o la complessità della vita, altra cosa è accettare ideologie che pretendono di dividere in due gli aspetti inseparabili della realtà. Non cadiamo nel peccato di pretendere di sostituirci al Creatore. Siamo creature, non siamo onnipotenti. Il creato ci precede e dev’essere ricevuto come dono. Al tempo stesso, siamo chiamati a custodire la nostra umanità, e ciò significa anzitutto accettarla e rispettarla come è stata creata.

3. Diritto alla vita
83. In questo contesto, non posso non affermare che, se la famiglia è il santuario della vita, il luogo dove la vita è generata e curata, costituisce una lacerante contraddizione il fatto che diventi il luogo dove la vita viene negata e distrutta. È così grande il valore di una vita umana, ed è così inalienabile il diritto alla vita del bambino innocente che cresce nel seno di sua madre, che in nessun modo è possibile presentare come un diritto sul proprio corpo la possibilità di prendere decisioni nei confronti di tale vita, che è un fine in sé stessa e che non può mai essere oggetto di dominio da parte di un altro essere umano. La famiglia protegge la vita in ogni sua fase e anche al suo tramonto. Perciò a coloro che operano nelle strutture sanitarie si rammenta l’obbligo morale dell’obiezione di coscienza.
Omosessuali
250. La Chiesa conforma il suo atteggiamento al Signore Gesù che in un amore senza confini si è offerto per ogni persona senza eccezioni. Con i Padri sinodali ho preso in considerazione la situazione delle famiglie che vivono l’esperienza di avere al loro interno persone con tendenza omosessuale, esperienza non facile né per i genitori né per i figli. Perciò desideriamo anzitutto ribadire che ogni persona, indipendentemente dal proprio orientamento sessuale, va rispettata nella sua dignità e accolta con rispetto, con la cura di evitare “ogni marchio di ingiusta discriminazione” e particolarmente ogni forma di aggressione e violenza. Nei riguardi delle famiglie si tratta invece di assicurare un rispettoso accompagnamento, affinché coloro che manifestano la tendenza omosessuale possano avere gli aiuti necessari per comprendere e realizzare pienamente la volontà di Dio nella loro vita.

4. Nozze gay:
251. Nel corso del dibattito sulla dignità e la missione della famiglia, i Padri sinodali hanno osservato che “circa i progetti di equiparazione al matrimonio delle unioni tra persone omosessuali, non esiste fondamento alcuno per assimilare o stabilire analogie, neppure remote, tra le unioni omosessuali e il disegno di Dio sul matrimonio e la famiglia”; ed è inaccettabile “che le Chiese locali subiscano delle pressioni in questa materia e che gli organismi internazionali condizionino gli aiuti finanziari ai Paesi poveri all’introduzione di leggi che istituiscano il ‘matrimonio’ fra persone dello stesso sesso”: Gay, vita, gender. Cosa dice la Amoris laetitia | Tempi.it
http://www.tempi.it/blog/nozze-gay-vita-gender-cosa-dice-la-amoris-laetitia#.Vwi-R5BstxA

*******
*******
Bernie Sanders è un nemico del genere umano è la voce del sistema massonico e satanico del NWO! IO SPERO CHE IL PAPA NON LO RICEVA! ] Donald Trump è il nostro uomo: lui oggi è ingenuo genuino e non adeuatamente preparato, ma, io sono sicuro lui saprà fare bene! [ In a conversation with the New York Daily News, US presidential hopeful Bernie Sanders accused the IDF of killing over 10,000 innocent Palestinian civilians in Gaza during Israel’s summer 2014 war with the Hamas terror organization. This is false, misleading and damaging! Insist that he retract this claim! “Anybody help me out here, because I don’t remember the figures, but my recollection is over 10,000 innocent people were killed in Gaza. Does that sound right?” Sanders said in the interview. The figure cited was a gross exaggeration, even in Hamas’ books. In fact, approximately 2,100 people were killed, and about a half of them were terrorists. “Even the highest number of casualties claimed by Palestinian sources that include Hamas members engaged in attacking Israel is five times less than the number cited by Bernie Sanders,” said ADL CEO Jonathan Greenblatt on Tuesday. Michael Oren, Israel’s former ambassador to the US and currently a member of the Knesset, Israel’s parliament, vilified Sanders on Thursday in an interview with the Times of Israel.
“First of all, he should get his facts right. Secondly, he owes Israel an apology,” Oren said.
“He accused us of a blood libel. He accused us of bombing hospitals. He accused us of killing 10,000 Palestinian civilians. Don’t you think that merits an apology?” “He doesn’t mention the many thousands of Hamas rockets fired at us. He doesn’t mention the fact that Hamas hides behind civilians. He doesn’t mention the fact that we pulled out of Gaza in order to give the Palestinians a chance to experiment with statehood, and they turned it into an experiment with terror. He doesn’t mention any of that. That, to me, is libelous.” What you can say. Ask Sanders to retract his claim.
Insist that Sanders clarify that Hamas committed a double war crime by hiding behind civilians and firing at civilians. Insist that Sanders recognize the fact that Hamas used hospitals, schools and mosques as military facilities. By doing so, they transformed these facilities into legitimate military targets according to international law.
Help protect Israel against his false statement and insist that Sanders publicly retract it!
http://unitedwithisrael.org/act-now-demand-bernie-sanders-retract-false-statement-inflating-palestinian-casualties/
=====
======
 Una frase-bomba del capo economista Bce, tagliata da Repubblica, assegnava il signoraggio monetario ai cittadini invece che allo Stato. di Tino Oldani. SIGNORAGGIO: FRASE BOMBA DEL CAPO ECONOMISTA BCE MA REPUBBLICA LA CENSURA. Una frase-bomba del capo economista Bce, tagliata da Repubblica, assegnava il signoraggio monetario ai cittadini invece che allo Stato. di Tino Oldani. Il sito della Banca centrale europea dedica una sezione alle interviste rilasciate dai suoi maggiori esponenti, ripubblicandole in inglese, con l’indicazione dei giorni in cui l’intervista è stata rilasciata e della pubblicazione. Apprendiamo così che l’intervista di Repubblica a Peter Praet, capo economista della Bce, è stata fatta il 15 marzo e pubblicata il 18 marzo. È evidente che, nei tre giorni intercorsi, il testo è stato controllato e autorizzato da Praet. Fin qui, nulla di strano: le affermazioni ufficiali di un dirigente di primo piano della Bce, istituzione che guida la politica monetaria europea, assumono per forza di cose un rilievo a livello mondiale, e una parola o un aggettivo fuori posto possono avere sui mercati ripercussioni diverse da quelle previste. Si dà però il caso che l’intervista a Praet pubblicata sul sito della Bce contenga una frase che su Repubblica, stranamente, non c’era, privando così i lettori di un concetto non proprio secondario sulla helicopter money (il denaro distribuito direttamente alle persone da una banca centrale). [ Continua a leggere su italiaoggi.it, sito di Milano Finanza]
La sovranità monetaria è un diritto di tutti i cittadini. Di Fabio Conditi
sapereeundovere.com
*******************
**********************
Petizione sull’educazione affettiva e sessuale nelle scuole. [ LA EMERGENZA EDUCATIVA SOTTO LA AGGRESSIONE ISTITUZIONALE DEL GENDER ] ProVita Onlus, l’Associazione Italiana Genitori (AGe), l’Associazioni Genitori delle Scuole Cattoliche (AGeSC), il Movimento per la Vita e Giuristi per la Vita, presentano questa petizione propositiva al Ministro dell’Istruzione, nonché al Presidente della Repubblica e al Presidente del Consiglio, affinché i nostri figli possano trovare nella scuola, non ideologie destabilizzanti come l’ideologia gender, ma progetti, corsi e strategie educative che permettano uno sviluppo sano della loro personalità, in armonia con la famiglia e con le istanze etiche, rispettosi di tutti ed in primis della natura umana. Hanno finora aderito alla petizione anche le seguenti realtà: La Nuova Bussola Quotidiana, Tempi, il Timone, Voglio la Mamma, la Fondazione Novae Terrae, Vita E’,  NonSitoccalaFamiglia, il Comitato Articolo 26, il Consiglio Regionale dell’UCIIM Calabria, la Manif pour Tous Italia, Aleteja, il Coordinamento Famiglie Trentine, Cristiani per la nazione, il Centro Italiano Femminile, il Movimento P.E.R., l’Associazione Nazionale Famiglie Numerose, Cultura Cattolica, Libertà e persona, Nuovi Orizzonti, La Quercia Millenaria, il MEVD, l’AMCI, Alleanza Evangelica, l’Associazione CIF Regione Molise, SOS Ragazzi, l’AIGOC, il Consultorio UCIPEM “LaFamiglia”, AIPPC, Vita Nuova Trieste, Osservatorio Cardinale Van Thuân, Scienza e Vita, APPM, UCCR, UCFI, Archè e Agere Contra. ] [ Sempre più diffusa è la consapevolezza che ci troviamo di fronte ad una vera e propria emergenza educativa, in particolare per quanto riguarda le tematiche dell’affettività e della sessualità. Molti hanno già reagito contro la subdola introduzione della teoria del gender nelle scuole di ogni ordine e grado (fin dagli asili nido). Tuttavia, anche quando non si arriva a questo punto, in molti casi l’educazione sessuale è priva di riferimenti morali, discrimina la famiglia, e mira ad una sessualizzazione precoce dei ragazzi. Attualmente i progetti educativi in questo ambito vengono spesso presentati richiamando l’esigenza di “lottare contro la discriminazione“. L’intento in sé potrebbe essere lodevole se ciò significasse educare gli studenti a rispettare ogni persona e a non rendere nessuno, a causa delle proprie condizioni personali (disabilità, obesità, razza, religione, tendenze affettive, ecc.), oggetto di bullismo, violenze, insulti e discriminazioni ingiuste. In realtà il concetto generico di “non discriminazione” nasconde molto spesso: la negazione della naturale differenza sessuale e la sua riduzione ad un fenomeno culturale che si presume obsoleto; la libertà di identificarsi in qualsiasi “genere” indipendentemente dal proprio sesso biologico; l’equiparazione di ogni forma di unione e di “famiglia”; la giustificazione e normalizzazione di quasi ogni comportamento sessuale. Tutto ciò, anche in altri paesi dove simili strategie educative sono da tempo applicate, come in Inghilterra e Australia, ha già causato una sessualizzazione precoce della gioventù che ha portato ad un aumento degli abusi sessuali (anche tra giovani), alla dipendenza dalla pornografia, all’attività sessuale prematura con connesso aumento di gravidanze e aborti già nella prima adolescenza, e all’aumento della pedofilia.
Firma anche tu http://www.notizieprovita.it/petizione-sulleducazione-affettiva-e-sessuale-nelle-scuole/
Inoltre i suddetti progetti educativi, e persino la “strategia nazionale” dell’UNAR, vengono sovente redatti con la collaborazione esclusiva di associazioni LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali) senza l’adeguato coinvolgimento di associazioni ed enti rappresentativi dei genitori, e quindi, sia per le modalità che per i contenuti, sono elaborati e diffusi in violazione dell’art. 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (“I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli”); dell’art. 2 del Protocollo addizionale alla Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell’Uomo (“Lo Stato … deve rispettare il diritto dei genitori di provvedere a tale educazione e a tale insegnamento secondo le loro convinzioni religiose e filosofiche”); dell’art. 30 della Costituzione italiana (“E’ dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori del matrimonio”);  e dell’art. 14 della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza dell’UNICEF (“Gli Stati parte rispettano il diritto e il dovere dei genitori oppure, se del caso, dei tutori legali, di guidare il fanciullo nell’esercizio della libertà di pensiero, di coscienza e di religione”).
Firma anche tu
Per questi motivi con la presente petizione chiediamo al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, non solo, come già chiesto sia dalla nostra che da altre associazioni, di disapplicare la “Strategia nazionale per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere” e di impedire la diffusione di ogni progetto educativo che ad essa si ispiri, ma soprattutto di emanare precise direttive affinché tutti i progetti, corsi, strategie educative, si conformino ad alcune linee guida, prevedendo, in particolare:
    Che venga rispettato il ruolo della famiglia nell’educazione all’affettività e alla sessualità, riconoscendo il suo diritto prioritario ai sensi dell’art. 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e dei decreti che riconoscono le scelte educative dei genitori (artt. 1.2, 3.3 e 4.1 del DPR 275/99, art. 3 del DPR 235/97, artt. 2.3, 2.6 e 3 del DPR235/2007 e il Prot. AOODGOS n. 3214 del 22.11.2012). Ogni “strategia” educativa, specie se di rilievo nazionale, dovrebbe rispettare sia nelle sue modalità di elaborazione e diffusione (coinvolgendo prevalentemente enti rappresentativi dei genitori e delle famiglie) che nei contenuti, questo diritto fondamentale. Similmente, i progetti sull’affettività e la sessualità da attuare nelle scuole dovrebbero coinvolgere le famiglie nell’opera di educazione e rendere i propri contenuti trasparenti ad esse, evitando il contrasto con le “convinzioni religiose e filosofiche” dei genitori. L’azione educativa della scuola in questo ambito deve essere informata a due principi: il principio di sussidiarietà (il diritto-dovere dei genitori di educare è insostituibile e va sostenuto dallo Stato) e il principio di subordinazione (l’intervento della scuola deve essere soggetto al controllo da parte dei genitori).
    Che sia oggetto di spiegazione e di studio la ragione per la quale la nostra Costituzione, all’art.29, privilegi la “famiglia come società naturale fondata sul matrimonio”, della quale “riconosce” gli speciali diritti, diversamente da ogni altro tipo di unione.
    Che si educhi a riconoscere il valore e la bellezza della differenza sessuale e della complementarietà biologica, funzionale, psicologica e sociale che ne consegue. In questo modo gli studenti impareranno anche che la madre e il padre, nella famiglia, ancor più che nel mondo del lavoro o in altri contesti, apportano la loro propria ed insostituibile ricchezza specifica.
    Che si educhi al rispetto del corpo altrui ed al rispetto dei tempi della propria maturazione sessuale ed affettiva. Questo implica che si tenga conto delle specificità neurofisiologiche e psicologiche dei ragazzi e delle ragazze in modo da accompagnarli nella loro crescita in maniera sana e responsabile, prevedendo corsi di educazione all’affettività e alla sessualità, concordati con i genitori.
    Che si porti a riconoscere che l’attività sessuale non si riduce alla dimensione del piacere, ma che comporta delle conseguenze gravi e dei doveri importanti.  A questo proposito si potranno mostrare utilmente i risultati delle indagini sociologiche secondo le quali ritardare l’attività sessuale e ridurre il numero di partner aumenta le possibilità di intrattenere relazioni stabili nel futuro e riduce i problemi psicologici (come la depressione), specialmente nelle ragazze.
Firma subito anche tu la petizione, e unisci la tua voce a quella delle associazioni ProVita Onlus, AGe, AGeSC e Giuristi per la Vita, affinché il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio dei Ministri e il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca accolgano la nostra proposta educativa e garantiscano che nelle scuole i nostri figli possano trovare, non ideologie pericolose, ma la via verso uno sviluppo sano della loro personalità, in armonia con la famiglia e con le istanze etiche.
===============
in realtà con sharia, vogliono disintegrare i cristiani che sono i poveri più poveri! ] [ Governo Pakistan, '60 milioni di poveri'. Incremento è risultato di nuovo criterio adottato da ministero
==================
PRESERVIAMO LA NOSTRA ITALIANITÀ ] [ Vitruviano da Vinci: L'IMMIGRAZIONE E' UN CRIMINE CONTRO LE DIFFERENZE
L’immigrazione è un altro nome per genocidio. Non è necessario uccidere materialmente degli individui, per spazzare via un popolo dalla faccia della terra: basta meticciarlo. Basti pensare all’immigrazione spagnola e portoghese nelle Americhe durante la conquista. Bastano le testimonianze storiche e i rilievi archeologici a raccontare l’annientamento culturale delle popolazioni del Nuovo Mondo. Ma questo è solo un effetto della scomparsa ‘etnica’ ... Identità.com http://identità.com/#/blog/2016/04/04/limmigrazione-e-un-crimine-contro-le-differenze/ 
==================
POLIGAMIA, PEDOFILIA, E BESTIALISMO SARANNO RICONOSCIUTI PER LEGGE, COME CONSEGUENZA DELLA IDEOLOGIA DEL GENDER ] [ Gil De Gamesh: ** 08/04/2016 ** BASTA HA RAGIONE RANDOM... NON ESISTE IL GENDER ** ma.... «Poliamorosi», in Spagna chiedono diritti: ora come la mettiamo? ] [ Love is love, giusto? Bene, allora adesso si tirino fuori le ragioni per cui NON si dovrebbe sposare la causa di Polyamory Madrid, associazione spagnola impegnata nella diffusione e nella richiesta di riconoscimento del POLIAMORE e che – a quanto pare – sarebbe pronta a sfilare in piazza «per rivendicare gli STESSI DIRITTI delle famiglie... Poliamorosi, in Spagna chiedono diritti: ora come la mettiamo?
Love is love, giusto? Bene, allora adesso si tirino fuori le ragioni per cui non si dovrebbe sposare la causa di Polyamory Madrid,  http://giulianoguzzo.com/2016/04/07/poliamorosi-in-spagna-chiedono-diritti-ora-come-la-mettiamo/
===============
PTV news 8 aprile 2016 - Yemen, la lunga strage nascosta Pubblicato il 08 apr 2016
- Siria: l’opposizione e ”moderata” ha usato armi chimiche
- Ora l’Olanda ci riprova entro il TTIP
- Tunisia: la marea nera di cui nessuno ha parlato https://youtu.be/NPkR0J6NX5I
=================
DIEGO FUSARO: Il gruppo Bilderberg, ecco chi governa il mondo https://youtu.be/v-dvrWqkM2E

PTV speciale - È GUERRA APERTA? https://youtu.be/tRpudhnUky4
PandoraTV. Gli americani hanno il potere che gli concediamo, se solo tutti cominciassero a ignorarli uscendo dalla NATO, togliendo le sanzioni contro la Russia e a tutti gli altri paesi che non meritano sanzioni, e rifiutando di partecipare alle loro guerre.
PandoraTV Prendere coscienza del fatto di essere un vassallo o colonia USA senza voce è un passo avanti, ma è solo uno
======================
Carmine Pecorelli (UN MASSONE RIBELLE), ucciso per AVER PUBBLICATO I NOMI DEI MASSONI: "LISTA PECORELLI"! meglio conosciuto come Mino Pecorelli, è stato un giornalista, avvocato e scrittore italiano, che nell'ambito del giornalismo si occupò d'indagine politica e sociale. Carmine Pecorelli, meglio conosciuto come Mino Pecorelli (Sessano del Molise, 14 giugno 1928 – Roma, 20 marzo 1979), è stato un giornalista, avvocato e scrittore italiano, che nell'ambito del giornalismo si occupò d'indagine politica e sociale. Fondatore dell'agenzia di stampa «OP-Osservatore Politico» («OP») che divenne poi anche una rivista, venne assassinato a Roma in circostanze ancora oggi non del tutto chiarite.  Altri rimarcabili scandali regolarmente pubblicati su OP furono quello dell'Italpetroli e sulla presenza di una loggia massonica in Vaticano (scoop pubblicato all'indomani dell'elezione di Albino Luciani al soglio pontificio). L'agguato e l'omicidio di Mino Pecorelli. La sera del 20 marzo 1979 Mino Pecorelli fu assassinato da un sicario che gli esplose quattro colpi di pistola in via Orazio a Roma, poco lontano dalla redazione del giornale. I proiettili, calibro 7,65, trovati nel suo corpo sono molto particolari, della marca Gevelot, assai rari sul mercato (anche su quello clandestino), ma dello stesso tipo di quelli che sarebbero poi stati trovati nell'arsenale della banda della Magliana, La morte del giornalista segnò anche la fine di OP: l'agenzia prima e la rivista poi erano alimentate esclusivamente dalle notizie che Pecorelli raccoglieva in prima persona dalle sue fonti, allocate nel mondo politico, nella loggia P2 (cui risultò affiliato egli stesso) ed all'interno dell'Arma dei Carabinieri e dei servizi segreti italiani.[10] Dopo l'omicidio di Aldo Moro, Pecorelli aveva pubblicato sulla sua rivista, nel frattempo divenuta settimanale, alcuni documenti inediti sul sequestro, come tre lettere inviate alla famiglia. La ricerca lo aveva portato a scoprire alcune verità scottanti, tanto che profetizzò anche il suo stesso assassinio.
=======================

LUIGI VILLA: "LA MASSONERIA E LA CHIESA CATTOLICA"
La Chiesa Cattolica distrutta dalle direttive dei massoni, purtroppo.
teofilo9200
teofilo9200  https://youtu.be/WySJV41pkwM
==================
giubra63: ABORTO un crimine contro l'umanità, per creare denatalità negli Stati europei e occidentali!
Donna: l'utero é tuo, ma il bambino no! (e vale anche per i futuri padri). Da tollerare solo in caso di pericolo per la madre, ed eventualmente in caso di stupro se mette in pericolo la salute psichca della futura mamma. L'aborto é un crimine, da chiudere tutti i centri, e arrestare medici e donne che lo praticano.
#aborto #crimini #genocidio #business    #crimine   #aborti 
https://plus.google.com/111270859164215141850/posts/chkyt2aqL5U
================
    Gil De Gamesh: ** 08/04/2016 ** Sai riconoscere le (principali) bufale dell’ideologia gender? **
https://ontologismi.wordpress.com/2015/11/29/sai-riconoscere-le-principali-bufale-dellideologia-gender/
==============
NELLA LORO STRAGEGIA CRIMINALE USA E SAUDITI, FANNO FARE ALLA GALASSIA JIHADISTA IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI, EBREI, ECC.. DOBBIAMO USCIRE DALLA LORO TRAPPOLA! ] [ El Estado Islámico publicó un edicto prohibiendo a los últimos cristianos y armenios de Raqqa, en Siria, abandonar la ciudad bajo ninguna circunstancia, según informó este martes RBSS. RBSS son las siglas de Raqqa Is Being Silently Slaughered (“Raqqa Está Siendo Sacrificada en Silencio”). Está formado –según explica Breitbart News– por un grupo de periodistas que mantienen un canal de Twitter para informar de la ocupación de la ciudad convertida en la capital del Califato. Aunque es casi imposible contrastar sus informaciones, por la falta de periodistas occidentales establecidos en la ciudad, es uno de los escasos hilos de comunicación para conocer el día a día de Raqqa. Suelen aportar datos precisos –a veces, también documentos– de las noticias que dan, y son una fuente de noticias con casi 60.000 seguidores, a la que prestan atención los medios occidentales de referencia que cubren la guerra en Siria.
Con la prohibición de abandonar la ciudad –apunta RBSS–, el Estado Islámico estaría pensando en utilizar a las familias cristianas y armenias como escudos humanos o rehenes ante el avance del ejército sirio. Después de la recuperación de Palmira en los últimos días por las fuerzas de Al-Assad, con el apoyo de Rusia, Raqqa es el siguiente bastión del Estado Islámico en la ofensiva sirio-rusa. La ciudad sufre ataques aéreos diarios, también por parte de la coalición occidental encabezada por Estados Unidos.
En Raqqa quedan 43 familias cristianas, con dos o tres hijos por familia –siempre, según la misma fuente. Se trata de familias demasiado pobres que no han podido abandonar la provincia tomada por el Estado Islámico desde marzo de 2013. Llegó a haber miles de cristianos en la ciudad antes de la instauración del terror. Los cristianos han estado en Siria desde hace dos mil años. A principios del siglo XX, llegaron a ser casi un tercio de la población del país, según recoge esta información de BBC. Más recientemente, justo antes de la guerra, los cristianos representaban el 10 por ciento de la población siria de 22 millones de personas.
El Estado Islámico dio a elegir a los cristianos que se quedaron entre convertirse al Islam, pagar la Jizea, un impuesto solo para los “infieles”, o ser ejecutados. La mayoría de los cristianos que siguen en Raqqa trabaja en lo que queda del área industrial de la ciudad, o mantiene pequeñas tiendas. Miles de cristianos están siendo torturados, crucificados o decapitados por el Estado Islámico en Siria.
The Independent cita a un periodista de RBSS que remarca la prohibición de la Pascua y de todas las tradiciones cristianas en los territorios del Califato.
El genocidio que el presidente Obama reconoció a regañadientes tiene lugar aquí, hoy. La inmovilización es la solución final del Estado Islámico para las familias cristianas y armenias de Raqqa, convertidas en escudos humanos bajo el fuego de la ofensiva sirio-rusa y occidental. Para ellas, la liberación de la ciudad es solo otro peligro más.
[Con información de RBSS, Breitbart News, The Independent, BBC, Daily Express, en inglés]

==================
ONU HA DISTRUTTO I DIRITTI UMANI NEL MONDO. CON lo avanzare dell'ideologia gender nelle scuole, avanzano anche i progetti di regime massonico Bildenberg, di legge contro la famiglia naturale, il crescente clima di laicismo massimalismo e intolleranza, OSTRACISMO CONTRO LA CIVILTÀ EBRAICO CRISTIANA (che ha recentemente vietato presepi e canti di Natale negli istituti scolastici), uniti ai numerosi casi di persecuzione religiosa subita da cristiani, in molte parti del mondo, rendono il quadro globale veramente minaccioso: ONU HA DISTRUTTO I DIRITTI UMANI NEL MONDO.
mary cryss: Così si fa... cominciamo a dire la nostra a proposito di famiglia !!!!!!
http://agensir.it/italia/2016/03/29/affaticati-ma-felici-la-famiglia-vincente-e-quella-in-cui-non-si-da-mai-nulla-per-scontato-istruzioni-per-luso/
Affaticati ma felici. La famiglia “vincente” è quella in cui non si dà mai nulla per scontato | AgenSIR
E’ complicata, richiede inesorabile coraggio e a volte sembra esaurire ogni residuo di energia ma ne vale assolutamente la pena. Il punto è sceglie...
======================
LA STRATEGIA SAUDITA SALAFITA DEL TERRORE! ] [ Pakistan: un paese "libero da infedeli”. Sintesi: attentato al parco giochi, almeno 72 vittime, la maggior parte cristiani. Secondo una rivendicazione, un attacco deliberatamente contro la comunità cristiana in Pakistan. Altre manifestazioni di islamisti rendono ancor più tesa la situazione per i credenti. Nel momento in cui scriviamo è presto per capire quante vittime dell'attentato al parco giochi Iqbal (Lahore, Pakistan) fossero cristiane, quel che appare certo è l'intento di colpire ancora la comunità cristiana pakistana seminando il terrore in tutti i credenti del paese. Almeno 72 vittime, anche bambini, oltre 300 feriti. "Quando il tempo è buono, la sera di Pasqua si esce e si va nei parchi a far giocare i bambini. Dopo una giornata in cui ogni culto e servizio di chiesa erano terminati senza problemi, quando tutti pensavano di potersi rilassare e non preoccupare più, il kamikaze si è fatto esplodere all'Iqdal Park… ho così tanti bei ricordi di quel posto di quando ci andavo da bambina…”, ci racconta una nostra collaboratrice. L'attentato è stato rivendicato dal gruppo Jamatul Ahrar, nato dal gruppo talebano pachistano Tehrik e Taleban Pakistan e, a quanto pare, affiliato o vicino all'ISIS, il cui portavoce ha fatto sapere che l'obiettivo erano proprio i cristiani. "Siamo sopraffatti da storie di dolore. Chiediamo preghiere affinché durante le nostre visite a casa e all'ospedale possiamo portare il messaggio ristoratore del Vangelo e della resurrezione di Cristo”, continua la nostra collaboratrice, ricordando che in Pakistan è drammaticamente periodico tutto questo dolore. Il Pakistan è salito al 6° posto della nostra WWList, con un elevato grado di violenze contro i cristiani, dovuto a questi attacchi ma anche e soprattutto alle quotidiane vessazioni che subiscono i nostri fratelli e sorelle là.
Al contempo ad Islamabad andava in scena una manifestazione di islamisti sostenitori di Qadri (l'uomo che assassinò il governatore Taseer, giustiziato dalle autorità e considerato dai radicali islamici un martire (leggi QUI), durante la quale non sono mancati cori del tipo: "Impiccate Asia Bibi”. Asia Bibi, cristiana cattolica, è una delle tante vittime della famigerata legge anti-blasfemia. In molti ci chiedete informazioni: come sapete, Porte Aperte non segue direttamente questo caso. Nel 2009, alcune donne musulmane cercarono di cacciarla da un pozzo perché, in quanto non-musulmana, avrebbe inquinato l'acqua. Ne nacque una discussione, durante la quale chi l'accusa sostiene che avrebbe oltraggiato il nome del profeta Maometto, insinuazione usata (in accoppiata con la legge anti-blasfemia) per opprimere le minoranze (cristiane e non). Asia Bibi è stata poi condannata a morte. A fine estate, la Corte Suprema le ha permesso di fare appello. In effetti, questo significa che la sua condanna a morte è stata temporaneamente sospesa fino a quando la Corte Suprema emetterà la sentenza del suo processo d'appello (può richiedere anni il riesame). Intanto è in carcere, in isolamento, poiché potenzialmente bersaglio di attentati.
Il Pakistan ribolle. La tensione sociale, alimentata dai movimenti estremisti, cresce, come cresce il numero di radicali disposti a tutto per mantenere questo paese "libero da infedeli”. L'attentato dimostra ancora una volta che essere cristiano in Pakistan costa molto caro. Preghiamo per i cristiani in questo paese.
=======
=======
Palestinian Police Arrest Archbishop of Syrian Orthodox Church. Apr 7, 2016. Operating on unspecified allegations of “civil charges,” Palestinian police arrested the spiritual leader of the Syrian Orthodox Church in a move that appears to be the continued persecution of Christians by the Palestinian Authority.
Palestinian police in Bethlehem arrested on Saturday Archbishop Sewerios Malki Murad, the spiritual leader of the Syrian Orthodox Church in Palestine and Jordan, Palestinian security sources said.
The Palestinian Ma’an news agency reported Sunday that Shamiran Ketlo, an eyewitness to the arrest and a Christian herself, said she saw Palestinian police obstructing a parade celebrating Murad’s visit to Bethlehem on the main road to the Church of the Nativity, before taking him into custody.
Murad was returning from a Syrian heritage celebration held at the Bethlehem Convention Palace in al-Khader south of Bethlehem, Ma’an reported.
Palestinian police spokesperson Luay Irzeikat said the Syrian archbishop was arrested over unspecified “civil charges” following a decision by the general prosecution.
Ketlo told Ma’an that members of the Syrian Orthodox Church appealed to Palestinian Authority (PA) head Mahmoud Abbas to release Murad, who is based in Jerusalem’s Old City.
“Followers of the Syrian Orthodox Church have threatened to leave Palestine and seek refuge in any other country if archbishop Murad is not released,” Ketlo said. Imprisonment of a spiritual leader like Murad leaves Syrian Christians in Palestine feeling unprotected, she added.
A shrinking community of approximately 5,000 Syrian Christians resides in the PA, the descendants of Aramaic-speaking families who fled Ottoman massacres across south-eastern Turkey during the beginning of the 20th century. In Bethlehem, Syrians are a prominent part of social life. However, since Israel left these areas to Palestinian control, there has been a rapid decline in the Christian population’s size, due to religious persecution and discrimination by the Palestinians.
By: United with Israel Staff
La polizia palestinese Arresto Arcivescovo di Chiesa siro-ortodossa. 7 aprile, 2016. Operando su accuse non specificate di "parte civile", la polizia palestinese ha arrestato il leader spirituale della Chiesa ortodossa siriana in una mossa che sembra essere la continua persecuzione dei cristiani da parte dell'Autorità palestinese.
polizia palestinese di Betlemme ha arrestato il Sabato Arcivescovo Sewerios Malki Murad, leader spirituale della Chiesa siro-ortodossa in Palestina e Giordania, fonti della sicurezza palestinese.
L'agenzia di stampa Ma'an palestinese ha riferito Domenica che Shamiran Ketlo, un testimone oculare all'arresto e un cristiano se stessa, ha detto che ha visto la polizia palestinese ostacolare una parata per celebrare la visita di Murad a Betlemme sulla strada principale alla Chiesa della Natività, prima di portarlo in custodia.
Murad era di ritorno da una festa patrimonio siriano terrà presso il Convention Betlemme Palazzo di al-Khader sud di Betlemme, Ma'an ha riferito.
portavoce della polizia palestinese Luay Irzeikat ha detto l'arcivescovo siriano è stato arrestato più di non meglio specificati "parte civile" a seguito di una decisione da parte della procura generale.
Ketlo detto Ma'an che i membri della Chiesa ortodossa siriana appello al dell'Autorità Palestinese (PA) testa Mahmoud Abbas a liberare Murad, che ha sede nella Città Vecchia di Gerusalemme.
"I seguaci della Chiesa ortodossa siriana hanno minacciato di lasciare la Palestina e cercare rifugio in qualsiasi altro paese se arcivescovo Murad non viene rilasciato", ha detto Ketlo. L'imprigionamento di un leader spirituale come Murad lascia siriani cristiani in Palestina sentirsi protetti, ha aggiunto.
Una comunità contrazione di circa 5.000 siriani cristiani risiede nella PA, i discendenti di famiglie di lingua aramaica che sono fuggiti massacri ottomani in tutta sud-est della Turchia durante l'inizio del 20 ° secolo. A Betlemme, siriani sono una parte importante della vita sociale. Tuttavia, dal momento che Israele ha lasciato queste zone per il controllo palestinese, vi è stato un rapido declino in termini di dimensioni della popolazione cristiana, a causa della persecuzione religiosa e discriminazione da parte dei palestinesi.
Di: Uniti con Israele Staff
=========
==========
Maternità surrogata: le fattorie umane dell’India. La non....Condivisione tra paesi ricchi e paesi poveri purtroppo. porta anche a questo. In conclusione, non può, dunque, non venire alla mente il prezioso insegnamento, razionale e kantiano, di Benedetto XVI: «Se al progresso tecnico non corrisponde un progresso nella formazione etica dell’uomo, nella crescita dell’uomo interiore, allora esso non è un progresso, ma una minaccia per l’uomo e per il mondo».
https://plus.google.com/106687390527706830615/posts/9xzY4EyGyRd
Maternità surrogata: le fattorie umane dell’India. Ecco le “surrogacy houses” in cui si dispongono “in batteria” le donne che conducono la gravidanza in surrogazione e che vengono sfamate e accudite...
=====
============
LEGA ARABA HA MESSO LA SCIMITARRA ALLA GOLA DEL GENERE UMANO! OCCIDENTE DOVREBBE SMETTERE DI ESSERE AUTOLESIONISTA, E SMETTERE DI COMBATTERE ISRAELE, PERCHÉ È TROPPO INGENUO PERDERSI NELLE SINGOLE ETICHETTE, QUANDO LA MINACCIA ISLAMICA È UNITARIA UNICA E MONDIALE! ] NON ESISTONO PALESTINESI, MA ESISTONO ISLAMICI! O MORIAMO NOI O MUOIONO LORO! [ Netanyahu Urges United Fight Against Islamic Terror and Palestinian Incitement. Iran’s “unrelenting aggression” and deep commitment to genocide is the most serious threat facing Israel, Netanyahu told the AIPAC conference. He also demonstrated the profound incitement to terror within the Palestinian Authority. Addressing the annual policy conference of the bi-partisan American Israel Public Affairs Committee (AIPAC) in Washington via satellite feed, Israeli Prime Minister Benjamin Netanyahu expressed appreciation to both Republican and Democratic presidential candidates who recognized the importance of the strong Israel-US alliance. Netanyahu began his talk on Tuesday by expressing condolences to the families of the victims of the Islamic terror attacks in Belgium that morning, in which at least 34 people were killed and scores wounded. “The chain of attacks from Paris to San Bernardino to Istanbul to the Ivory Coast and now to Brussels, and the daily attacks in Israel – this is one continuous assault on all of us,” he stated.
“In all these cases the terrorists have no resolvable grievances. It’s not as if we could offer them Brussels, or Istanbul, or California, or even the West Bank [Judea and Samaria]. That won’t satisfy their grievances.”
“Because what they seek is our utter destruction and their total domination. Their basic demand is that we should simply disappear. Well, my friends, that’s not going to happen. The only way to defeat these terrorists is to join together and fight them together.” "Aggressione inesorabile" dell'Iran e l'impegno profondo per il genocidio è la minaccia più grave per Israele, Netanyahu ha detto alla conferenza AIPAC. Egli ha anche dimostrato la profonda incitamento al terrore all'interno dell'Autorità Palestinese. Rivolgendosi alla conferenza politica annuale del comitato di bi-partisan American Israel Public Affairs (AIPAC) a Washington tramite feed satellitare, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha espresso apprezzamento per entrambi i candidati presidenziali repubblicani e democratici che hanno riconosciuto l'importanza della forte alleanza tra Israele e Stati Uniti. Netanyahu ha iniziato il suo discorso il Martedì esprimendo condoglianze alle famiglie delle vittime degli attacchi terroristici islamici in Belgio quella mattina, in cui almeno 34 persone sono state uccise e decine di feriti.
"La catena di attacchi da Parigi a San Bernardino a Istanbul per la Costa d'Avorio e ora a Bruxelles, e gli attacchi quotidiani in Israele - questa è una aggressione continua su tutti noi", ha affermato.
"In tutti questi casi i terroristi non hanno lamentele risolvibili. Non è come se si potesse offrire loro di Bruxelles, o di Istanbul, o in California, o anche in Cisgiordania [Giudea e Samaria]. Che non in grado di soddisfare le loro rimostranze. "
"Perché quello che cercano è la nostra totale distruzione e il loro dominio totale. La loro richiesta di base è che dovremmo semplicemente scomparire. Beh, i miei amici, che non sta per accadere. L'unico modo per sconfiggere questi terroristi è quello di unirsi e combattere insieme. "
======
============
Siria, jet russi fermano attacchi di al-Nusra contro le forze curde ] [ tutti i Curdi che Hollande e Cameron vogliono far sterminare da Erdogan!

MY ISRAEL ] [ quando cerco di cancellare gli articoli doppi che ho messo nei miei blog, me lo impediscono in blogger, per rallentare la mia uscita da internet, così sono costretto a ridigitarli ad uno ad uno e perdo più tempo!


MI PIACE MOLTO questa IDEA DI FARE UN PONTE TRA EGITTO E ARABIA SAUDITA, io pensavo di costruirlo per ISRAELE, e per potenziare la economia della Giordania, più in territorio giordano, ma quello che, io temo è che la realizzazione di questo ponte possa distruggere le ruote di bronzo, dei carri da guerra dell'esercito del faraone, che inseguiva gli ebrei, e che giacciono, su un ponte naturale, ancora in fila indiana in fondo al mare, perché quello è certamente il fondale più basso e più agevole da utilizzare! QUINDI PER NON DANNEGGIARE LA ARCHEOLOGIA, E IL MIRACOLO DI DIO, DOVREBBERO FARE DUE MUSEI CON QUESTE RUOTE AI DUE LATI DEL PONTE!


poiché, è legale il terrorismo sharia LEGA ARABA, contro il resto del MONDO, poi, non potrebbe mai essere illegale la occupazione: il genocidio e la deportazione, perché la sharia è già tutto questo! MA, ISRAELE SA CHE IL TEMPO È UN GALANTUOMO, PER DEGLI IGNORANTI CHE NON HANNO STUDIATO BENE LA STORIA! ] dicono: [ Israele continua l’occupazione illegale dei territori palestinesi


#SALMAN #SHARIA ] tu e tuoi alleati: SpA Talmud Satanisti Farisei Massoni, voi avete fatto del male ai musulmani, perché tu non troverai 10 cristiani, che siano andati a fare del male a dei musulmani, che, non è stato per difendere la loro vita: infatti tu minacci tutti i cristiani del mondo: con la tua internazionale islamica, ed infatti non esiste una internazionale cristiana!


#sharia #sALMAN Tu dimmi quante Chiese sei riuscito a bruciare in questi ultimi 30 anni!


È IL PREZZO DI SANGUE, CHE, LA LEGA ARABA DEVE PAGARE AL SUO DEMONIO ALLAH, PER CONTINUARE A DIRE: "LA CONQUISTA SHARIA DEL MONDO GALASSIA JIHADISTI, TERRORISTI CALIFFATO MONDIALE? È ANCHE CONTRO DI NOI!" ] Egitto, Daesh attacca militari in Sinai: 18 morti [ IN REALTÀ QUESTI CADAVERI INNOCENTI RENDONO BENE SUL PIANO GEOPOLITICO ISLAMICO! LA LEGA ARABA DEVE ESSERE ANNIENTATA AL PIÙ PRESTO!


NON C'È MATERIA CONTRATTUALE: " TUTTE LE CHIESE CRISTIANE, E TUTTE LE RELIGIONI, CHE NON SCOMUNICANO COLORO CHE BENEDICONO I MATRIMONI GAY, SONO AUTOMATICAMENTE SCOMUNICATE A LORO VOLTA: QUINDI APRIAMO L'ERA, DELLA APOSTASIA DALLA FEDE DELLE CHIESE CRISTIANE! ", BERLINO, 8 APR - A Berlino e nel Brandeburgo le coppie omosessuali potranno sposarsi, proprio come quelle etero, nella chiesa evangelica: la decisione, data quasi per scontata, è prevista per domani, quando il sinodo di Berlino-Brandeburgo e della slesiana Oberlausitz voteranno su questo tema. Fino ad ora, nella chiesa evangelica, le coppie omosessuali potevano ricevere una benedizione, mentre non era possibile una cerimonia religiosa equiparata al matrimonio evangelico, che comunque non è un sacramento come nella chiesa cattolica; il vincolo matrimoniale, nella chiesa protestante, può infatti essere sciolto. Berlino non è il primo Land ad affrontare questo passo. In Germania già in due regioni, Assia e Renania-Palatinato, la chiesa evangelica ha introdotto il rito matrimoniale per i gay.

ALLAH E MAOMETTO SONO DUE STUPRATORI PEDOFILI ] [ OGM Victory Seen SHARIA Ruling SALAFIS ISLAMISTS Kidnapped Girls

e se qualcuno può separare la sua PAROLA(il Figlio), dalla sua voce(il soffio vitale) poi, lui può dimostrare che Dio JHWH non è uno e trino.. e poiché, io non sono l'AGNELLO di Dio, poi, non ha importanza per me, quante persone, io farò mettere a morte, prima di potermi sedere, sul mio trono a GERUSALEMME come Re di ISRAELE!


e chi abbiamo NOI, al Governo delle NAZIONI (tranne qualche rara eccezione) sono tutti la feccia della feccia dell'inferno! ECCO COSA SIGNIFICA QUANDO SI DICE: "I FARISEI TALMUD ENLIGHTENED SPa Fed TUTTO HANNO FONDATO SU SATANA! ] POI, NESSUNO DOVREBBE CHIEDERE A MERKEL E MOGHERINI ED AI LORO PROTETTORI, PERCHÉ AL DONBASS NON SI È CONCESSA LA INDIPENDENZA, ED AL KOSOVO SI! [ Il nuovo presidente del Kosovo è Hashim Thaci detto 'la serpe'. 08.04.2016 Si è tenuto aggi a Pristina l'insediamento del quarto presidente del Kosovo, Hashim Thaci. Alla cerimonia hanno partecipato più di mille ospiti stranieri provenienti da 50 paesi, così come i diplomatici accreditati a Pristina dei paesi che hanno riconosciuto il Kosovo, che nel 2008 ha dichiarato unilateralmente l'indipendenza dalla Serbia. Hashim Thaci è soprannominato "Serpe", perché striscia fuori da ogni situazione. L'ex Procuratore del Tribunale penale internazionale per la ex-Jugoslavia, Carla del Ponte, nel suo libro "La caccia: Io e i criminali di guerra", ha scritto che Thaci è stato coinvolto nel traffico illegale di organi. Nel libro, in particolare, si afferma che nel 1999 circa 300 serbi e di altra nazionalità sono stati rapiti e portati nell'Albania settentrionale, dove sono stati rimossi i loro organi, che sono stati poi inviati alle cliniche in tutta Europa. Il politico svizzero Dick Marty nel 2010 ha presentato la relazione del Consiglio d'Europa su questo tema e Hashim Thaci ha promesso di fare causa, ma non è andato oltre le parole. Infine, nel rapporto del BND, recentemente pubblicato da "Wikileaks", Thaci appare come un trafficante di armi, di droga, di parti umane e membro del gruppo Drenitskoy, noto per i suoi crimini in Kosovo. Finora il Tribunale speciale per i crimini di guerra dell'organizzazione terroristica Esercito di liberazione del Kosovo a Pristina è stato creato solo sulla carta, tuttavia il presidente (che è ex primo ministro, ex vice primo ministro e capo del ministero degli Esteri) non sa se compariranno di fronte ad esso i fondatori del gruppo. Il giornalista Zivojin Rakocevic dell'enclave serba di Gracanica in Kosovo, in un'intervista a Sputnik ha affermato che "ora l'80% degli albanesi vogliono lasciare questo territorio che la NATO ha bombardato con proiettili all'uranio impoverito, e Thaci li finiva con le sue strutture criminali. Egli ha distrutto ogni possibilità di ritorno dei serbi nella regione, ha attaccato la Chiesa ortodossa serba. Egli controlla i radicali islamici, che possono irrompere sulla scena in qualsiasi momento. Ma il più grande risultato di Thaci è il fatto che sia diventato un legittimo, importante e supportato amico della comunità internazionale e delle forze occidentali". Beljulj Becaj, politologo albanese-kosovaro di Pristina in un'intervista a Sputnik ha osservato che "le persone ambigue diventato presidente a causa del sistema elettorale della 'prima persona' del tutto dannoso" (il presidente in Kosovo è eletto dal Parlamento). "Questo non è ciò di cui ha bisogno il Kosovo. Il Kosovo ha bisogno di un presidente che sia il portavoce di onestà, di moralità e di giustizia".: http://it.sputniknews.com/mondo/20160408/2436542/nuovo-presidente-kosovo.html#ixzz45FIVHBBY


PERCHÉ GESÙ DI BETLEMME HA RINUNCIATO, AL SUO TEMPO, a fare il RE POLITICO DI ISRAELE? INFATTI. attraverso le genealogie paterne, LUI ERA IL LEGITTIMO DISCENDENTE DI DAVIDE, ED ATTRAVERSO LA SPADA AVREBBE POTUTO ATTERRIRE CHIUNQUE! ma adesso è chiaro, a tutti adesso è chiaro: "lui voleva essere il RE, nel cuore di tutti gli uomini e di tutte le donne!" INFATTI, IL RE DI ISRAELE CHE IO SONO? NON POTREBBE MAI ESSERE IL SENSO e IL SIGNIFICATO, DI TUTTE LE COSE! anche se io mi farò amare da tutti come uomo, lui il Cristo ha deciso di farsi amare da tutti come DIO JHWH!


oltre ad ESSERE la "PAROLA" o il "VERBO" di JHWH (chi la vuole sentire? la sente, chi non la vuole sentire? non la sente! ok! questa è la democrazia) Gesù di Betlemme (casa del Re Davide) lui ha detto di se stesso, di essere la Roccia! E QUESTA È UNA AFFERMAZIONE MINACCIOSA: PERCHÉ, LA ROCCIA OLTRE AD ESSERE IL FONDAMENTO sicuro di UNA COSTRUZIONE ETERNA, DIVENTA anche, QUALCOSA CONTRO CUI TU TI PUOI SFRACELLARE, e qualcosa che ti può schiacciare! ecco perché, è scritto che: tutti i nemici di ISRAELE sono destinati a sfracellarsi: perché questa è una ROCCIA TROPPO PESANTE DA POTER ESSERE SPOSTATA!


in principio era il VERBO, tutto è stato fatto per mezzo di LUI, ed in vista di LUi, quindi il Verbo è il senso di tutte le cose ] [ ECCO PERCHÉ CHI HA CREDUTO È STATO SALVATO, E CHI NON HA CREDUTO È STATO CONDANNATO! ] anche perché se la tua vita non è costruita sulla roccia che è Cristo, poi, se, non ti frana tutto prima? certo ti franerà tutto al momento della morte! QUINDI MORIRAI STRITOLATO DA TUTTE LE MENZOGNE CHE HANNO COSTRUITO LA TUA VITA ERRONEA! è vero: "la luce brilla nelle tenebre, ma, le tenebre non la hanno accolta" perché le tenebre, e le opere delle tenebre sono cattive!


SIGNORI E SIGNORE ECCO A VOI I MAOMETTATI MALATI DI TESTA! Pakistani Christians in Thailand given temporary ID cards: April 6, 2016 https://www.worldwatchmonitor.org/ Last month, World Watch Monitor reported that there are about 11,500 Pakistanis seeking asylum in Thailand, a 51 per cent increase from the previous year; all are classified as Christians in a recent report to the UK Parliament. Many of ...
Pakistan Asylum Seekers Immigration Refugee Convention United Nations
Latest News https://www.worldwatchmonitor.org/
Turkey seizes six churches as state property in volatile southeast: April 6, 2016
    An army vehicle drives through the courtyard of the Sheikh Matar Mosque, past its famed Four-Footed Minaret (left), with the top of the bell tower of the Chaldean Mar Petyun church (in the extreme left background)

    After 10 months of urban conflict in Turkey’s war-torn southeast, the government has expropriated ...
    Priest's crucifixion rumours false, says India's Foreign Minister
    Published: April 4, 2016 by Anto Akkara
    Rev. Thomas Uzhunnalil in an undated photo: 4 AprilIndia’s government has said rumours that a kidnapped Catholic priest was crucified on ...
    Kenyans mourn 147 victims on anniversary of Garissa attack
    Published: April 4, 2016 (4 April) Memorial events were held in Kenya on Saturday (2 April), as Kenyans marked the ...
https://www.worldwatchmonitor.org/
    Egypt: Copt cleared of Facebook 'blasphemy'
    Published: April 4, 2016
    Kandhamal Christian granted month’s bail after 7 years in jail
    Published: April 1, 2016
    Faith-based persecution on the rise in Asia-Pacific
    Published: March 31, 2016
    Pakistani Christians bury their dead after Easter massacre
    Published: March 31, 2016
    CAR's new President brings hope, but hunger threatens 'new start'
    Published: March 30, 2016
    Malaysian court upholds right to convert from Islam
    Published: March 29, 2016


è necessario essere diretti!] [ 08.04.2016. Russia-Nato, Stoltenberg: Entro due settimane ci sarà incontro del Consiglio a livello ambasciatori.] SOLTANTO UNIUS REI POTREBBE CREARE UN NUOVO FONDO MONETARIO MONDIALE! ma, se non si vuole intronizzare Unius REI? è chiaro: poi Rothschild pretenderà la guerra mondiale: PER POTER REINTRODURRE UN NUOVO CICLO MONETARIO USUROCRATICO E PARASSITARIO DEVITALIZZATE: GLI SCHIAVI DEI MASSONI, quindi, bisogna dire chiaramente, che disintegrare la LEGA ARABA, dei maomettani nazisti e malati mentali, porterà al genere umano una sofferenza sostenibile, e assai meno pericolosa che disintegrare Russia e CINA!


SE QUELL'ASSASSINO DI CAMERON HA LA FACCIA DI CORNO DI UNA PROSTITUTA? POI, VEDRETE CHE NON SI DIMETTERÀ! ANCHE PERCHÉ SATANISTI E MASSONI HANNO MINORE DIGNITÀ DI UNA PROSTITUTA! 08.04.2016 Le prime ammissioni del primo ministro britannico, dopo una settimana di no comment alle domande sul coinvolgimento del padre nello scandalo Panama Papers. Il primo ministro britannico David Cameron ha ammesso di aver posseduto quote della Blairmore Investment Trust, dopo aver smentito per giorni ogni possibile coinvolgimento suo o di suoi familiari nello scandalo scoppiato una settimana fa con la pubblicazione dei documenti dello studio panamense Mossack Fonseca.


FARISEI TALMUD FMI SPA E ISLAMICI SHARIA CORANO, SI SONO TROVATI: al termine del loro itinerario, durante il loro interiore percorso di coscientizzazione, si sono ritrovati INSIEME A BUSH SULL'ALTARE DI SATANA, PERCHÉ È SATANA IL LORO FONDATORE! QUESTA STORIA DELLA GALASSIA JIHADISTA (è una congiura della LEGA ARABA) È UNA RISULTANTE DEL NWO SpA FED, PER PORTARE A SATANA TUTTE LE COSE! Daesh giustizia 175 operai rapiti. 08.04.2016 ( In precedenza è stato comunicato che i terroristi del Daesh avevano rapito almeno 300 operai della società Al Badia Cement nei pressi di Damasco ) ISLAM SHARIA NE RISPONDERÀ! ORMAI SAUDITI E AMERICANI SONO FARISEI E MASSONI SATANISTI: UNA SOLA FAMIGLIA DI SATANA!


SE LA POLIZIA NON COLLABORA È PERCHÉ È ERDOGAN, IL DITTATORE, CHE DEVE ESSERE ARRESTATO! ] [ 08.04.2016) La polizia turca si è rifiutata di indagare sull'uccisione del pilota Oleg Peshkov. Inoltre, gli investigatori sono d'accordo sul fatto che il crimine, per il quale la Russia accusa il militante Alparslan Celik, è stato commesso sul territorio siriano.Le relazioni tra la Russia e la Turchia sono entrate in crisi dopo il 24 novembre 2015, quando un caccia turco F-16 ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 in Siria. Il presidente Vladimir Putin ha definito l'evento "una pugnalata alle spalle" dai complici dei terroristi e ha firmato un decreto sulle misure di sicurezza nazionale e misure economiche speciali contro la Turchia: http://it.sputniknews.com/mondo/20160408/2435538/turchia-indagini-rifiuto.html#ixzz45F4UKqgV


my ISRAEL ] QUINDI, sono stati Rothschild e SALMAN: con la forza del loro denaro: che: hanno detto alle Chiese di Satana: "voi avete diritto ad un vostro dominio!" QUINDI, È LA MASSONERIA CHE DOMINA IL MONDO, e non i Parlamenti costituzionali, che seguono la legge positiva!


MY ISRAEL ] il secondo browser di UBUNTU, funziona correttamente, è questo firefox che mi hanno bloccato su blogger, perché, io penso, necessita di maggiore memoria RAM, infatti, io ho articoli pesanti.. ORA, se hanno fatto le orgie, ed hanno adorato satana, con il mio firefox, senza il mio consenso? Questo non significa che è diventato il loro 666 dominio dei Salafiti Farisei nella CIA: i cannibali zombies!


my ISRAEL ]  ok! adesso i sauditi salafiti, devono spiegare a tutti i musulmani del mondo, perché, anche loro hanno deciso di diventare: i sacerdoti di Satana nella CIA!


ISRAELE ] tu mi dirai: "che se ne possono fare i satanisti della CIA, di entrare nel tuo computer?" [ ANSWER ] ci vengono ad adorare Satana nel mio computer, ovviamente! .. perché loro pensano che possa funzionare, ed invece? non funziona perché Satana è un frocio!


QUESTO È IL COMPLOTTO DI FARISEI E SALAFITI PER DISTRUGGERE ISRAELE EUROPA E RUSSIA! "Caro Signor Scarola, comprendo e condivido il Suo anelo per salvare il mondo, ma... Nel giorno del giudizio avrò l'assoluzione per insufficienza di prove a mio carico e siccome discendo da una famiglia di banchieri ebrei, profitto personalmente del sistema del signoraggio. Che Allah la protegga! www.forum-mirabella ] QUESTO È IL COMPLOTTO DI FARISEI E SALAFITI PER DISTRUGGERE ISRAELE EUROPA E RUSSIA!


ISRAELE ] hai visto? come li minaccio, poi, mi sbloccano! ora sono sbloccato, ma, non ha interagito l'aggiornamento di UBUNTU, è la mia denuncia che ha interagito! MI BLOCCANO QUESTI CRIMINALI DELLA CIA!


c'è una guerra terribile, nel mio computer (lenovo AMD E1 essential) tra UBUNTU e la CIA, si Utuntu mi installa aggiornamenti ogni giorno, ma, non è riuscito a sboccarmi, il blocco della memoria della RAM, anche perché, le lucertole, mi hanno reso invisibile una partizione di 100Gb.. quindi ieri io pensavo che la colpa era di blogger, ma, mi sbagliavo!
Mi hanno manomesso il computer portatile, che questa mattina ho trovato completamente scarico, perché, la CiA me lo ha acceso durante la notte!


Synnek1 said: "2nite WE [SLAY]...CUM with [US]! >;-)" #CINA #RUSSIA È NECESSARIO FARE REALIZZARE, DEI MISSILI "pesanti" interamente in plutonio, CHE POSSANO PERFORARE IL GRANITO PER 50 METRI PER POI ESPLODERE!


SYNNEK1 ha perso l'equilibrio mentale ed è quindi, stato licenziato come Direttore di youtube, eppure lui è il satanista più intelligente, educato e preparato del NWO, perché, questo è potuto avvenire? io ho fatto comprendere a lui una verità teologica e logica: al tempo stesso! POICHÉ, LA TUA INTELLIGENZA NON COMPRENDE L'UNIVERSO: nel suo scopo e nel suo insieme, POI, LA TUA INTELLIGENZA È IL TUO NEMICO PEGGIORE, PERCHÉ, LA TUA INTELLIGENZA, nel suo limite, TI CONDURRÀ A CERCARE DEI BENEFICI MATERIALI, IMMEDIATI, eppure, la vita è veramente un miracolo, dato che, noi non siamo in grado di: realizzare in laboratorio una sola cellula di un filo d'erba! Evoluzione e Big Ben, sono teorie senza conforto scientifico, ipotesi senza dimostrazione, QUINDI, FINGERE DI ESSERE ATEI, è vero: RISOLVE TANTI PROBLEMI, E RENDE LA VITA PIÙ SEMPLICE, MA, QUANDO IL GRATTACIELO DELLA TUA VITa, TI CROLLERÀ ADDOSSO, PERCHÉ, TU LO HAI EDIFICATO SULLA "SABBIA" del RELATIVISMO, invece di fondarlo sulla ROCCIA, che è Cristo? Poi, all'inferno ti rimarranno: un rimpianto infinito, e una disperazione infinità. ma, la DISTRUZIONE dello EQUILIBRIO MENTALE DI SYNNEK1, POTREBBE AVERLO SALVATO DALL'INFERNO!
Ovviamente, se tu puoi trovare un rabbino santo, o un prete santo, ( OPPURE UN MINISTRO SANTO DI OGNI ALTRA RELIGIONE ), che, può comprendere intellettivamente, quello che è il tuo satanismo: in tutta la sua estensione, e poi, lui ti perdona? POI, TU SARAI PERDONATO VERAMENTE ANCHE DA DIO! PERCHÉ È DIO CHE PERDONA, ma tu non puoi sapere di essere stato perdonato, se, la tua espiazione e la tua conversione non hanno subito un processo completo, nel più profondo del tuo cuore! NON TI SERVIRÀ A NIENTE CERCARE UN CARDINALE VESCOVO DI COGLIONE, CHE È UN TUO COMPLICE, E CHE LUI NON TI CAPISCE, CIOÈ, NON CAPISCE TUTTO IL MALE, CHE TU HAI POTUTO FARE!


che poi, a differenza di USA, la Russia non ha un interesse economico o ideologico nella realizzazione di una guerra! QUESTO DI USA È UN ENNESIMO: ATTO INFAMANTE: IO TROVO DICHIARAZIONI CONTINUE, CIRCA LA presunta: INFERIORITÀ MILITARE di: USA, NEI CONFRONTI DELLA RUSSIA


QUESTO DI USA È UN ENNESIMO: ATTO INFAMANTE: IO TROVO DICHIARAZIONI CONTINUE, CIRCA LA presunta: INFERIORITÀ MILITARE di: USA, NEI CONFRONTI DELLA RUSSIA, CHE, queste dichiarazioni HANNO SEMPLICEMENTE DEL RIDICOLO, SIA, SUL PIANO TECNOLOGICO, CHE NUMERICO! Gli USA come con la Seconda guerra mondiale, faranno delle provocazioni militari (da tenere segrete) perché, sia la Russia ( in questo caso ) ad apparire l'AGGRESSORE! 07.04.2016 Usa “tecnicamente surclassati” da Mosca per potenza di fuoco, Lo ha affermato il generale Mark Milley dello stato maggiore americano intervenendo davanti al comitato per le forze armate del Senato: http://it.sputniknews.com/archive/#ixzz45CjimKlF


#SALMAN #SHARIA #Saudi #ARABIA] Is TRUE, this is the truth: YOU ARE IN #NWO #666 #FED, #FMI: #Owl #Allah, you can KILL impunity, ALL THOSE THAT ARE NOT #SALAFITI, AND, I HAVE, only a COMPUTER of FEW EURO! [ 04/07/2016, BANGLADESH, Dhaka, student hacked to death for his ideas against, Islamic extremism, Nazimuddin Samad was 28 years old and studied Law at the Jagannath University. Friends describe him as a brave free thinker. He was part of the Ganajagaran Mancha movement, which defends the rights of bloggers. On his Facebook page, the student had criticized the Islamic drift in the country. Dhaka (AsiaNews) - Nazimuddin Samad, a 28 year-old law student was hacked to death and shot for his ideas contrary to Islamic radicalism. The murder took place around 8 pm last night at a busy intersection in the Sutrapur, a historical district of the capital of Bangladesh. The young man was returning home with friends after attending courses offered by Jagannath University, where he had been admitted a few months ago. Friends have reported that the student as a "courageous" free thinker who supported the formation of a secular country that respects human rights. He was also part of Ganajagaran Mancha, a movement for bloggers’ rights. Some witnesses reported that three assailants on motorcycles approached Nazimuddin near the intersection of Ekrampur and started to attack him with machetes. Then they fired a gunshot to his head, to make sure of his death. Witnesses also report that as they struck him, the attackers shouted "Allahu Akbar" (God is great). No one has yet claimed responsibility for the act, but the incident recalls the killing of four other bloggers, murdered for their "atheistic ideas". For some time, Muslim extremists have been targeting free thinkers and democracy activists, justifying their killing by calling their victims "atheists". Ahmed Rajib Haider was the first blogger to be killed for his “anti-Islam" ideas in 2013. So far this year, four other bloggers have lost their lives. In February Avijt Roy was murdered near the University Dhaka; in late March, also in the capital, Muslim fundamentalists hacked to death Oyasiqur Rahman; two months later, it was the turn of Ananta Bijoy Das, who was murdered in Sylhet; and finally, Niloy Chakrabarti was killed, execution style, in August in broad daylight, under the eyes of his mother and sister. On October 31, Faisal Dipan Arefin, a publisher with progressive ideas, was stabbed to death. Nazimuddin was the son of Shamshul Haque and he was born in Sylhet. He was an activist of the Ganajagaran Mancha group, which works for the defense of free thought in Bangladesh and calls for the punishment of war criminals from the struggle for liberation war of 1971. On his Facebook profile he wrote: "I do not belong to any religion". On the same platform, the day before his murder he had expressed his concern about the Islamist drift of the country and the government inaction.


#SALMAN #SHARIA #SAUDI #ARABIA ] È VERO, questa è la verità: TU SEI NEL #NWO #666 #FED, #FMI: Gufo #Allah, e tu puoi UCCIDERE IMPUNEMENTE, TUTTI QUELLI, CHE, NON SONO #SALAFITI, ED IO HO, soltanto, un COMPUTER del VALORE DI POCHI EURO! [ 03/11/2015 BANGLADESH ] Bangladesh, dura condanna della Chiesa cattolica per l’omicidio di intellettuali laici, Mons. Gervas Rozario denuncia l’assassinio dell’editore Dipan e il ferimento di un altro editore e tre blogger. Gli intellettuali sono presi di mira da fondamentalisti islamici per le loro idee democratiche. Dall’inizio del 2015 sono morti quattro blogger e molti sono fuggiti all’estero. Vescovo: “Se non siamo attenti, illuminati e sensibilizzati dai valori umani, non riusciremo a fermare l’aumento delle violenze”.

31/03/2015 BANGLADESH. Dhaka, un altro blogger ucciso a colpi di machete: criticava l’islam radicale, Md Oyasiqur Rahman Babu da tempo curava un sito di informazione contro le violazioni alle minoranze religiose in Bangladesh. Un commando di almeno tre persone lo ha ucciso per “punirlo” delle sue idee. La polizia conferma l’arresto di due assalitori.

06/12/2010 BANGLADESH, Dhaka, un ambulatorio delle "suore blu" per i poveri di qualsiasi religione. Le sorelle del Movimento contemplativo missionario di p. de Foucauld vanno negli slum in cerca di bisognosi e malati. Giovane mamma musulmana: “Grazie alle medicine, la fisioterapia e il loro amore, mia figlia sta migliorando”.

03/04/2013 BANGLADESH, Bangladesh, arrestati tre blogger: Hanno offeso l’islam. Gli attivisti rischiano fino a 10 anni di carcere e una multa di 10 milioni di taka (100mila euro). Proteste del movimento laico Shahbag: “È una violazione alla libertà di parola e un insulto per la democrazia”. Nel Paese non esiste (ancora) una legge sulla blasfemia.

12/05/2015 BANGLADESH, Bangladesh, assassinato un altro blogger “anti-islam”: è il terzo dal 2015. Quattro uomini hanno ucciso Ananta Bijoy Das con un machete. Era un attivista del Bangladesh Chhatra Union, movimento politico democratico, e scriveva sul blog Mukto Mona (“Libero pensiero”). Più volte ha criticato la deriva fondamentalista assunta dal Bangladesh negli ultimi due anni.


#SALMAN #SHARIA #SAUDI #ARABIA ] È VERO, questa è la verità: TU SEI NEL #NWO #666 #FED, #FMI: Gufo #Allah, e tu puoi UCCIDERE IMPUNEMENTE, TUTTI QUELLI, CHE, NON SONO #SALAFITI, ED IO HO, soltanto, un COMPUTER del VALORE DI POCHI EURO! [ 07/04/2016, BANGLADESH, Dhaka, studente ucciso a colpi di machete per le sue idee contro l’estremismo islamico. Nazimuddin Samad aveva 28 anni e studiava Giurisprudenza alla Jagannath University. Gli amici lo descrivono come un coraggioso libero pensatore. Faceva parte del movimento Ganajagaran Mancha, che difende i diritti dei blogger. Sulla sua pagina Facebook, lo studente aveva criticato la deriva islamica del Paese. Dhaka (AsiaNews) - Nazimuddin Samad, uno studente di Giurisprudenza di 28 anni, è stato ucciso a colpi di machete e pistola per le sue idee contrarie al radicalismo islamico. L’omicidio è avvenuto intorno alle 8 di ieri sera in un incrocio molto trafficato nell’area di Sutrapur, un quartiere storico della capitale del Bangladesh. Il ragazzo stava rincasando con degli amici dopo aver seguito i corsi alla Jagannath University, dove era stato ammesso da pochi mesi. Gli amici hanno riferito che lo studente era un libero pensatore “coraggioso” e sosteneva la formazione di un Paese laico e rispettoso dei diritti umani. Faceva anche parte del Ganajagaran Mancha, movimento per i diritti dei blogger. Alcuni testimoni hanno riferito che tre assalitori in motocicletta hanno avvicinato Nazimuddin presso l’incrocio di Ekrampur e hanno iniziato a colpirlo con dei machete. Poi gli hanno sparato un colpo di pistola alla testa, per assicurarsi della morte. I testimoni hanno anche raccontato che mentre lo colpivano, gli aggressori gridavano “Allahu Akbar” (Allah è grande). Nessuno ha ancora rivendicato la responsabilità del gesto, ma la dinamica dell’incidente ricorda le modalità con cui sono stati uccisi altri quattro blogger, assassinati per le loro idee “atee”. Da diverso tempo estremisti islamici prendono di mira liberi pensatori e attivisti democratici. Ahmed Rajib Haider è stato il primo blogger a essere ucciso nel 2013 per le sue idee “contrarie all’islam”. Dall’inizio del 2015, altri quattro blogger hanno perso la vita: a febbraio Avijt Roy è stato assassinato vicino all’Università di Dhaka; a fine marzo, nella capitale, fondamentalisti musulmani hanno ammazzato a colpi di machete Oyasiqur Rahman; due mesi più tardi è stato il turno di Ananta Bijoy Das, ucciso a Sylhet; l’ultimo, Niloy Chakrabarti, è stato giustiziato ad agosto in pieno giorno, sotto gli occhi della madre e della sorella. Il 31 ottobre Faisal Arefin Dipan, un editore dalle idee progressiste, è stato ucciso a coltellate.
Nazimuddin era il figlio di Shamshul Haque ed era nato nell’area di Sylhet. Era un attivista del gruppo Ganajagaran Mancha, che opera per la difesa del libero pensiero in Bangladesh e chiede la punizione per i criminali di guerra della lotta di Liberazione del 1971. Di recente, sul suo profilo Facebook aveva scritto: “Non appartengo a nessuna religione”. Sulla stessa piattaforma, il giorno prima del suo omicidio aveva espresso preoccupazione per la deriva islamista del Paese e l’inazione del governo.


ebrei e cristiani innocenti sono ritornati nel tormento, perché, i farisei SpA FED Fmi, i massoni Gender hanno pianificato di farli uccidere dagli islamici!  07/04/2016 - VATICANO. Per ebrei e cristiani “altro” è non solo il rifugiato, ma anche il perseguitato per la fede. La visione de L’Altro dal punto di vista sia ebraico sia cattolico è stata al centro della XXIII riunione del Comitato internazionale di collegamento cattolico-ebraico. Nel corso dell’incontro si è anche esaminato situazioni nelle quali cattolici ed ebrei “attualmente si trovano nella situazione di essere ‘altri’. L’antisemitismo nei discorsi e nei fatti è riapparso in Europa ed altrove, mentre la persecuzione di cristiani, in misura notevole nella maggior parte del Vicino Oriente ed in parte dell’Africa, ha raggiunto livelli che non si vedevano da tempo.


si! la strategia sharia dei satanisti massoni comunisti farisei gender darwin: le scimmie di sodoma! ] [ 07.04.2016 ] Opinioni: "Moriremo musulmani, santità?" A seguito delle recenti stragi in Francia e Belgio, nonché dell’espansione dell’Isis in Medio Oriente e in vari paesi africani, compresa la Libia, anche il mainstream politically correct ha riconosciuto che non siamo alle prese con gesta di fanatici isolati ma con una strategia di espansione islamica diretta anche verso l’Europa: http://it.sputniknews.com/#ixzz45ABkiuu1


¡Buenos días, lorenzo! La protección de la vida humana va en serio en Polonia. Negarse a adoptar las políticas de la Unión Europea para extender el aborto es algo más que una convicción personal de la primera ministra Beata Szydlo, del partido Ley y Justicia. La movilización de buena parte de la sociedad por el derecho fundamental a la vida se ha convertido en un dolor de cabeza para Bruselas. ¡Como si la Comisión no tuviera ya bastante con el “no” de los holandeses al acuerdo con Ucrania, el referéndum sobre la salida del Reino Unido, o con la caótica gestión de la crisis de los refugiados! Más de cien periodistas de diarios, canales de televisión y de radio han firmado una carta abierta dirigida a los diputados, pidiéndoles que apoyen la iniciativa legislativa popular para proteger la vida humana desde la concepción hasta la muerte natural, en todas las circunstancias, y sin excepciones. Invocan el ejemplo histórico de Stanislawa Leszczynska, una heroína polaca de los campos de la muerte, que expuso su vida defendiendo a mujeres embarazadas y a sus bebés frente a los experimentos del médico nazi Joseph Mengele.
El Parlamento decidirá, en los próximos días, si admite una iniciativa legislativa popular presentada por la plataforma cívica Stop aborto, que promueve una protección sin excepciones de la vida humana. La Conferencia Episcopal se ha sumado a la ofensiva del movimiento provida, con una declaración leída el pasado domingo en todas las iglesias de un país que sigue siendo mayoritariamente católico. El Gobierno acaba de hacer un gesto, reinstaurando la receta médica obligatoria para la llamada “píldora del día después”, en contra de las directrices de la Unión Europea, que en 2015 aprobó una norma para que este producto contraceptivo esté disponible sin prescripción, incluso para niñas de 15 años.
La reforma del aborto –que en Polonia es legal, bajo tres supuestos– no será fácil. Las represalias de la Unión Europea y la presión de los lobbies que rodean la industria del aborto y están bien implantados en Bruselas irán en aumento. La Comisión ya ha activado la Rule of Law Framework, el mecanismo de supervisión democrática sobre Polonia, una medida excepcional prevista en los tratados de la Unión, que nunca se había adoptado hasta ahora, y da a Bruselas el poder de evaluar los estándares democráticos en cada uno de los Estados miembro. El expediente puede acabar en sanciones, o incluso en la suspensión de los derechos políticos de Polonia en el Consejo Europeo. Es curioso que el Colegio de Comisarios se preocupe tanto del Estado de Derecho en el único país de la Unión cuya sociedad intenta, precisamente, que el Estado de Derecho funcione para todos los seres humanos. Parafraseando a Woody Allen con la música de Wagner, cuando Jean Claude Juncker oye hablar del aborto, le entran ganas de invadir Polonia.


mary cryss: ] con i soldi del nostro canone estorto ed imposto, fanno la ideologia del GENDER [ Alessandro Cecchi paone è diventato il direttore di tg4 ...Neanche due giorni dopo il tg4 promuove e propaganda il gender Ecco il video :
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1160621077290064&id=1114964335189072


CHI HA DETTO CHE ROTHSCHILD SPA FED, lui DEVE STAMPARE E CREARE IL DENARO DAL NULLA, E NOI SIAMO I SUOI SCHIAVI, che gli dobbiamo pagare questo denaro ad interesse? ] [ Putin interviene al forum multimediale "Fronte nazionale panrusso" Mario Draghi: Eurozona a rischio con nuovi shock. 07.04.2016) I dubbi del governatore nella prefazione al rapporto annuale della Bce per il 2015: prospettive economiche mondiali circondate da incertezza. La Bce vara nuove misure di stimolo. Dopo l'allarme lanciato nelle ultime ore dalla Federal Reserve sui rischi che, i recenti sviluppi economici globali fanno incombere sul 2016, anche la Bce avverte sull'incertezza delle prospettive di crescita. Nella prefazione al rapporto annuale per il 2015, è il governatore Mario Draghi ad esprimere i dubbi sulla capacità di tenuta della zona euro in caso di nuovi shock per l'economia mondiale. "Dobbiamo fare i conti con l'incertezza delle prospettive dell'economia globale, con continue forze disinflazionistiche e con la domanda su quale direzione prenderà l'Europa e sulla sua capacità di affrontare nuovi contraccolpi". Il governatore ha ancora una volta ribadito che la Bce metterà in campo tutte le misure di politica monetaria necessarie per raggiungere la stabilità dei prezzi, sottolineando però la necessità che anche le forze politiche agiscano nella stessa direzione. "È importante che il risanamento di bilancio sia favorevole alla crescita — scrive Draghi — rendere il sistema tributario più favorevole alla crescita e limitare l'evasione fiscale": http://it.sputniknews.com/economia/20160407/2427888/draghi-eurozona-rischio.html#ixzz458w6z3oi


Panama Papers: quando il pesce puzza dalla testa. SI, LA TESTA DEL SERPENTE DEMONIO TALMUD FARISEO ROTHSCHILD BILDENBERG SPA FMI FED, ECC.. 07.04.2016( Quando ho aperto le news, questa mattina, mi è venuto da sorridere: Putin fra coloro che nascondono i propri soldi nei paradisi fiscali. E ti pareva - ho pensato - ora ci manca solo che scoprano che è un pedofilo, e il ritratto del grande babau sarà finalmente completato. Panama papers: i media occidentali si sono accorti solo dei fatti legati alla Russia. La notizia dei Panama Papers, infatti, non avrebbe nulla di sconvolgente, se non fosse per il risalto esagerato che si è voluto dare alla figura del leader russo all'interno di questo presunto nuovo scandalo. Ma quando vedi che tutte le testate occidentali — dal New York Times alla BBC, dall'Espresso alla Cnn, mettono tutti l'accento su Vladimir Putin, allora ti viene da sorridere: è chiaro che si tratta di una operazione di discredito progettata a tavolino. La cosa divertente infatti è che tutte queste testate si danno un gran da fare per riempire la prima pagina con le foto dei vari personaggi coinvolti nello scandalo — da Cameron a Montezemolo, da Messi a Jackie Chan — ma il primo in alto a sinistra è quasi sempre lui: Vladimir Putin. Un'altra cosa che salta all'occhio, in una rosa così forbita di grossi personaggi mondiali, è la totale assenza di un qualunque nome americano di rilievo. È come se il Dipartimento di Stato avesse chiesto alla C.I.A. se avevano qualcosa di nuovo da poter utilizzare contro Putin, e la C.I.A. avesse risposto: "Sì, volendo qualcosa di succoso ce l'abbiamo: si tratta di una lista di grossi nomi mondiali, che nascondono i propri soldi nei vari paradisi fiscali, grazie ad una società panamense. Si potrebbe aggiungere anche Putin fra quei nomi". "Va bene — avranno detto al Dipartimento di Stato — fatela circolare tramite i soliti canali, ma prima state ben attenti a far sparire tutti i nomi degli americani coinvolti. Non vorremmo avere noie inutili in casa nostra." Panama Papers: Controlleremo individui ed entità russe citata in documenti. Insomma, la predominanza totale della figura di Putin da un lato, e la totale assenza di grossi nomi americani dall'altro, porta automaticamente a sospettare che questa sia la classica operazione telecomandata da Washington, per portare avanti la campagna di discredito contro il leader russo. La tragedia è che ora, pur di stare al gioco, i giornalisti di mezzo mondo fanno finta di credere che se davvero un uomo come Putin volesse nascondere i soldi dalle tasse, sarebbe costretto a mettersi nelle mani di una qualunque holding di offshore panamense (pronta a ricattarlo in qualunque momento).
Queste cose le fanno gli industriali e i personaggi pubblici di mezzo mondo, non le fanno gli ex-capi del KGB.
Originariamente pubblicato sul sito luogocomune.net
L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.
Panama Papers, Cremlino: La “Putinfobia” ha raggiunto nuove vette
L’ossessione dei media occidentali di contare i soldi di Putin
Wikileaks: USA e Soros promotori dello scandalo “Panama Papers” per attaccare la Russia.


Presidente TERRORISTA SHARIA Erdogan minaccia la UE dei SATANISTI MASSONI ANTICRISTO MERCHEL GENDER, PERCHÉ MAOMETTO UCCIDE I GAY! “Turchia può ritirarsi da accordo su profughi”. 07.04.2016 Intervenendo davanti le forze dell'ordine ad Ankara, il presidente turco Erdogan ha accusato Bruxelles di non rispettare le promesse sull'accordo relativo ai profughi ed ha minacciato il ritiro della Turchia dal documento. "Con i nostri fondi manteniamo quasi 3 milioni di persone (profughi siriani). Non c'è ancora nulla di quello che ci ha promesso l'Europa. Se l'UE non rispetterà le sue promesse, allora anche la Turchia non si atterrà all'accordo. I Paesi che sono superiori a noi in termini economici non hanno mostrato la stessa superiorità umanamente", — Erdogan ha detto, segnala "RIA Novosti".
Ha aggiunto che in base all'accordo in materia di immigrazione tra la Turchia e l'Unione Europea Bruxelles dovrebbe stanziare 6 miliardi di euro alla Turchia per l'accoglienza dei profughi siriani.
I leader dei Paesi membri dell'Unione Europea e il premier della Turchia Ahmet Davutoglu il 18 marzo avevano firmato un accordo per espellere tutti i clandestini che erano arrivati in Grecia attraverso la Turchia in cambio dell'esenzione dal visto per i cittadini turchi, 3 miliardi di euro e il trasferimento in Europa dei profughi siriani: http://it.sputniknews.com/politica/20160407/2429001/immigrazione-euro-promesse.html#ixzz458y1I6gW


Milano, giudice gay beccato a letto con zingaro minorenne: condannato a 3 anni | Riscatto Nazionale. Si spiegano tante cose. Il già giudice del Tribunale di Sondrio, tal Pietro Paci, è stato condannato oggi a Milano a 3 anni di carcere per prostituzione .. http://www.riscattonazionale.it/2016/04/01/milano-giudice-gay-beccato-letto-zingaro-minorenne-condannato-3-anni/ mary cryss: DOBBIAMO AVERE CHIARO IL QUADRO. https://plus.google.com/106687390527706830615/posts/66U6CLYZWAz La Cassazione ha sentenziato ieri: affittare un utero è reato in Italia, ma se lo affitti ucraino in Ucraina non è più reato. Alla faccia di quelli che in Senato (anche alcuni miei amici cattolici del Pd, anche il mio amico Matteo Renzi) tromboneggiavano su mozioni per introdurre il "reato universale" dopo aver stralciato la stepchild adoption. Non è stato fatto niente, il ddl Cirinnà si appresta a essere approvato anche alla Camera, i tribunali marciano come schiacciasassi...
=================
my ISRAELE ][ MI SEMBRA TROPPO GRAVE CHE YOUTUBE E GOOGLE NON SIANO SPECIFICI NELLE LORO ACCUSE! ] creazione o evoluzione? ] [ evolutionxtalmud.blogspot.com con 787 post tutti editati: DIVENTANDO UNICI [ mi è stato cancellato: ma io ignoro le motivazioni di google ] Il tuo blog è stato bloccato perché viola Termini di servizio. Se non richiedi una revisione, questo blog verrà eliminato definitivamente entro 88 giorni. Se pensi che il tuo blog sia stato bloccato per errore, fai clic sul pulsante "Richiedi riesame". [ Richiesta di revisione ricevuta ] Abbiamo ricevuto la tua richiesta di revisione per verificare che il tuo blog rispetti i Termini di servizio. Un nostro esperto darà un'occhiata al tuo blog e risponderà a excaliburisuniusrei@gmail.com. ] [ MI SEMBRA TROPPO GRAVE CHE YOUTUBE E GOOGLE NON SIANO SPECIFICI NELLE LORO ACCUSE! ] Salve, il tuo blog all'indirizzo http://evolutionxtalmud.blogspot.com/ è stato esaminato ed è stata verificata la violazione dei nostri Termini di servizio per: OTHER_ABUSE. In accordo con tali termini, abbiamo rimosso il blog e l'URL non è più accessibile. Per altre informazioni, consulta le seguenti risorse: Termini di servizio: https://www.blogger.com/go/terms Norme relative ai contenuti di Blogger: https://blogger.com/go/contentpolicy -Il team di Blogger
===========
MY ISRAEL ] NON so io, chi mi aveva annullato la iscrizione al nostro sito [ http://unitedwithisrael.org/ ] ma oggi mi sono iscritto nuovamente!
=====
my israel ] MI DISPIACE che, Sanders VIENE A CHIEDERMI SUPPORTO, ma Donald Trump è il nostro candidato! Lui è rozzo ed ingenuo, ma, è genuino e non è il servo delle lobbies, come Presidente, i suoi collaboratori lo aiuteranno per il meglio e sarà il migliore Presidente! Sanders Does Not Apologize, Denies Stating ‘Fact’ that Israel Killed 10,000 Civilians
===========

Panama Papers: Cameron ammette, aveva quote in società padre. CAMERON DEVE ESSERE UOMO, COERENTE, E PER QUESTO SCANDALO, LUI SI DEVE DIMETTERE! NON DEVE CERCARE SOTTERFUGI, tipo, COME PRESENTARE LA SUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI! Ue scioccata, faremo una lista nera. Presidente Macri indagato.

=============
NATO E CIA HANNO FATTO ELLA UCRAINA UNA MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ‘No’ olandese: la colpa è di Poroshenko e del suo entourage, 09.04.2016. Poroshenko e la sua squadra hanno avuto due anni per dimostrare che l'Ucraina vuole entrare a far parte dell'Europa, ma si sono fatti sfuggire l’occasione e la colpa è soltanto loro., scrive Bloomberg giornalista Leonid Bershidsky.
Per il giornalista di Bloomberg Leonid Bershidsky, i risultati del referendum nei Paesi Bassi hanno dimostrato che in due anni il governo ucraino si è indebolito e non è riuscito a ottenere il sostegno degli europei.
Certo, sarebbe molto semplice dire che gli olandesi non sanno nulla dell'Ucraina, o che semplicemente se ne fregano, tuttavia questa sarebbe una menzogna: nel disastro del volo MH17, avvenuto in Ucraina, sono morti 193 olandesi — ricorda l'editorialista. Questa è una delle più grandi tragedie della storia dei Paesi Bassi, dopo la quale, evidenzia l'autore, i cittadini osservano attentamente la situazione in Ucraina.
Secondo Bershidsky, al referendum, queste persone avrebbero potuto sostenere l'Ucraina nei suoi tentativi di «garantire l'indipendenza e porre fine al retaggio sovietico», ma non lo hanno fatto.
«Il sempre più impopolare Poroshenko ha ignorato il referendum, dicendo che strategicamente non rappresenta un ostacolo sulla strada dell'Ucraina verso l'UE, in realtà questo può rivelarsi uno degli ultimi attacchi alla capacità del presidente di mantenere il potere nelle sue mani», ha detto il giornalista.
Egli ha sottolineato che il presidente ucraino ha anche voltato le spalle ai suoi alleati, come il deputato Mustafa Nye, che ha detto che i risultati del referendum olandese fossero un verdetto contro Poroshenko.
La situazione sta sfuggendo dalle mani «dell'oligarca ucraino, che è diventato un politico», che i Panama Papers hanno legato alle società off-shore, così come il congelamento da parte del FMI della prossima tranche di aiuti verso l'Ucraina.
Il primo ministro olandese Mark Rutte ha detto che il suo governo prenderà in considerazione i risultati del referendum. In termini pratici, questo non potrebbe influenzare l'accordo riguardante l'associazione dell'Ucraina con l'Unione Europea, tuttavia per Kiev il referendum è «un segnale importante in un momento critico». Dal punto di vista di Bershidsky, l'Ucraina dovrà affrontare nuove turbolenze politiche: una nuova generazione di attivisti filo-occidentali tenterà di liberare completamente il paese delle élite presenti prima degli eventi di Maidan.
«Di certo, la nuova agitazione difficilmente potrà migliorare l'immagine dell'Ucraina in Europa, dove è giustamente considerato come paese debole e totalmente corrotto, che chiede per sé qualsiasi aiuto, ma fa poco per aiutare se stesso» ha scritto Bershidsky.
Le persone che sostituiranno Poroshenko e il suo entourage, hanno un lungo e faticoso lavoro da svolgere per guadagnare la fiducia degli europei, riassume Bershidsky: http://it.sputniknews.com/mondo/20160409/2442729/poroshenko-ucraina-ue.html#ixzz45Kik3W00
====

La vergognosa setta di Stato chiamata Forteto. setta di Stato? COSE DELL'ALTRO MONDO MASSONICO regime consociativo impunibilità? www.davidbaxendale.com 09.04.2016( La vicenda Forteto, comunità dove per più di trent’anni minorenni affidati a Rodolfo Fiesoli, capo della struttura, hanno subito abusi sessuali e maltrattamenti, non è conclusa. I carnefici sono a piede libero e la cooperativa è tuttora aperta.
I gravissimi fatti accaduti nella cooperativa agricola di Vicchio in Toscana sono vergognosi, come è vergognoso il silenzio del governo. Molti personaggi politici, fra cui lo stesso Renzi sono passati dal Forteto e hanno avuto contatti diretti con la setta, di cui i protagonisti sono in libertà, compreso Fiesoli, detto "il profeta". Nel silenzio più totale dei media italiani su un caso a dir poco eclatante, i giornalisti Duccio Tronci e Francesco Pini hanno scritto il libro inchiesta "Setta di Stato". Ebbene, che interessi ci sono dietro il Forteto? Perché il governo non ha commissariato la struttura nonostante la mozione delle opposizioni? Quanti anni bisogna attendere ancora per rendere giustizia a tutte le vittime della setta? Per avere il punto della situazione Sputnik Italia ha raggiunto direttamente il giornalista Duccio Tronci, autore di "Setta di Stato".
— Duccio, raccontaci a che stadio si trova il caso Forteto?
— Ci sono due aspetti. Da un lato c'è la vicenda giudiziaria che si avvicina al secondo grado di giudizio, il 26 aprile comincia il processo d'appello al tribunale di Firenze. Il tribunale ha già fissato anche la data della sentenza per il 17 maggio. Ovviamente la difesa cerca di far scagionare i propri clienti, ma il problema è legato ai reati che subiscono la prescrizione. Molti dei reati commessi al Forteto, che ha iniziato la sua attività negli anni '70, sono finiti in prescrizione, molte persone non si sono potute costituire parte civile al processo nonostante abbiano subito abusi.
La sentenza d'appello ci sarà a maggio. C'è da vedere che ne sarà in futuro della cooperativa, la quale è attiva ancora oggi. Il problema più serio è che ancora oggi la gran parte delle persone protagoniste dei fatti per cui sono state emesse le condanne, sono tuttora dentro al Forteto e vi lavorano. ... [ Leggi tutto ] .... [ È vero, tantissimi politici sono passati dal Forteto. Il problema è che negli anni si è creato un sistema di accreditamento che ha fatto passare dal Forteto molte persone in maniera inconsapevole. Non lo dico per gettare acqua sul fuoco. Lo dico perché si è creato un sistema per cui si è data un'immagine positiva del Forteto e questa immagine è rimasta a prescindere dai fatti. Possiamo dire che i servizi sociali non facevano i dovuti controlli. La stessa cosa la facevano i politici. Ai vertici locali e fra i sindaci molti sapevano e non hanno fatto niente. Si sono difesi a vicenda chiudendosi in un provincialismo che però ha prodotto danni seri. — La stampa italiana non parla assolutamente di questo scandalo eclatante. Con questo tuo libro inchiesta che messaggio vorresti dare ai lettori e a tutti?
— Purtroppo c'è una dura verità: non possiamo affidarci a nessun potere in questo Paese. Sia la politica, ma soprattutto la magistratura non hanno dato garanzie e non si sono messe dalla parte dei cittadini. Una persona comune che si è ritrova in questa situazione non ha avuto strumenti per quasi 40 anni per avere giustizia. Abbiamo assistito ad un blackout istituzionale. Questo ci ha spinto a scrivere il libro.
Le vittime molto spesso vengono alla presentazione del nostro libro, perché sentono come se ci fosse una battaglia comune. La giustizia non si fa solo con le sentenze, che ci auguriamo non vengano ribaltate, ma anche facendo di tutto perché questi fatti non si ripetano mai più.
Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160409/2442215/setta-di-stato-forteto.html#ixzz45KkYwMXQ

Pubblica sul tuo sito
<iframe class="ilg_video_embed" src="http://www.ilgiornale.it/video_embed/1094464.html?ratio=320" width="320" height="320" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>








Benjamin Netanyahu ] quando islamici sharia fanno gli amici con i cristiani e con Israele? è ALLORA CHE IO SONO VERAMENTE SPAVENTATO! perché è in questo modo che hanno formato la LEGA ARABA!

==========================

Iran’s ‘Moderate’ Rouhani Calls for United Muslim Front to Destroy Israel. NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA LEGA ARABA LEGALMENTE LEGITTIMA, DI NAZISTI SHARIA, COSTITUITA SUL GENOCIDIO DI TUTTI I POPOLI PRECEDENTI, CONTRO QUESTI ASSASSINI SERIALI BISOGNA PRENDERE DELLE RISOLUZIONI DRASTICHE! Muslim countries around the world must focus on defeating Israel, their common enemy, Iranian President Hassan Rouhani stated at a global Islamic unity conference. At the 29th International Islamic Unity Conference in Tehran, Iranian President Hassan Rouhani, viewed by many as a moderate politician, called on Muslims around the world to focus together on fighting Israel. Addressing more than 300 Muslim scholars and government officials from 70 countries at the three-day conference on Sunday morning, he also accused Israel of hoping to see the destruction of Syria and of delighting in the Syrian civil war.

Iran backs Syrian President Hafez Assad and his supporters against the Islamic State (ISIS) terrorists and other rebel groups. Rouhani condemned ISIS at the conference for painting a negative impression of Islam through its barbaric violence.

“Does the weakening of Syria benefit its Muslim neighbors? Does the destruction of Syria lead to the strengthening of Turkey, Jordan, Saudi Arabia, Qatar, United Arab Emirates or other countries? Who is pleased by Syria’s destruction other than Israel,” Rouhani declared.

Rouhani claimed to be concerned for the disadvantaged while taking the opportunity to denounce Saudi Arabia, a longtime for of Iran. “If you had distributed the same money among poor Muslims, none of them would have gone to bed hungry,” he stated. In fact, for nations such as Saudi Arabia that have Sunni Muslim-majority populations, Iran—which is Shi’a Muslim—has long been viewed as a regional foe. By: Terri Nir, United with Israel

============

se, NON SIETE DEI CRISTIANI BIBLICI FONDAMENTALISTI? finirete sotto una dominazione soprannaturale e ANDRETE ROVINATI, PERCHé NON POTRETE PIù PRENDERE IL CONTROLLO DELLE VOSTRE FACOLTà MENTALI! ] [ cosa ci può essere dietro la intelligenza artificiale di google. è qualcosa che non si può dire perché ingloba il demoniaco, esoterico, alieno, CIA, Sacerdoti di satana. ] IN INTERNET NOI SIAMO SEMPRE A CONTATTO con craturi SOPRANNATURALI PER LO PIù MALIGNE: nel loro insieme ex-On Veltroni le ha definite, il tutto, come ENTITà. è LA MAGIA NERA, PERCHé IL POTERE DEL MONDO è QUELLO DEL SPA FMI FED KABBALAH NWO, ED IO ATTRAVERSO CATTURA SCHERMO? IO POSSO DIMOSTRARE MOLTI CASI ESPLICITI ED INTENZIONALI CHE, GOOGLE TRASLATOR, [ CIOè SACERDOTI DI SATANA E ALIENI: DEMONI CON UN CORPO A BIOLOGIA SINTETICA, A.I. HANNO FATTO NEI MIEI CONFRONTI ] IL TERMINE "SHALOMGERUSALEMME" LO HANNO TRADOTTO CON IL TERMINE " LORENZOJHWH" CHE SONO SEMPRE DUE MIEI CANALI DI YOUTUBE: PERCHé. PER QUESTE CREATURE DEMONIACHE? IO SONO IL LORO TORMENTO: IO SONO IL RE DI ISRAELE PER VOLONTà DI DIO JHWH! SONO CONTENTO DI QUESTO ARTICOLO, PERCHé SE NON CI FOSSE? CHIUNQUE, TU, ECC. TU POTRESTI ESSERE PRESO PER UNA PERSONA INSTABILE MENTALMENTE, AD AFFRONTARE QUESTE PROBLEMATICHE IMBARAZZANTI! SONO VERAMENTE FORTUNATO, CHE IO NON SONO UN MISTICO, CARISMATICO, ECC.. IO SONO SOLTANTO UN AGNOSTICO RAZIONALE! [ Così, "Federazione Russa" viene tradotto "Mordor" (la Terra Oscusa, uno dei regni della Terra di Mezzo dell'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien); e il cognome del Ministro degli affari esteri russo Sergej Lavrov Google lo traduce "cavallo triste". Inoltre, i media ucraini hanno reso noto che la parola "russi" è tradotta con "occupanti", però utilizzando lo stesso servizio, la redazione di ria.ru non è riuscita ricevere lo stesso risultato. Non è la prima volta che si verificano questi incidenti. La pubblicazione ucraina "112.ua" ricorda, in particolare, che nell'estate 2015, le parole "rivoluzione della dignità" venivano tradotte come "crisi politica in Ucraina". Nel 2010, traducendo la frase "USA is to blame, Russia is to blame, Obama is to blame, Medvedev is to blame" nella finestra del traduttore di Google appariva "gli Usa non sono colpevoli, la Russia è colpevole, Obama non è colpevole, Medvedev è colpevole": http://it.sputniknews.com/mondo/20160105/1838928/google-translator-russia-mordor.html#ixzz3wOyQgSTE

shalom too all salam ] farisei massoni e salafiti finiranno per distruggere ogni cosa! ABBANDONATELI E VENITE DA ME! io sono il Re di ISRAELE! e se leggi i miei articoli, capirai che è così. CHE HAI TU MARE PER FUGGIRE? E PERCHé TU GIORDANO TORNI INDIETRO?

==============

PERCHé OBAMA non ha versato lacrime per milioni di cristiani martiri innocenti, che lui ha fatto uccidere dalla sharia in tutto il mondo! ADESSO LUI PIANGE PER UN BAMBINO CHE è STATO SPARATO? no lui è un attore che è stato pagato per distruggere la costituzione. OBAMA è IL NEMICO? NO, LUI è IL PORTAVOCE DEI NEMICI!!

SE NON VERRETE DA ME, IL POPOLO SARà COSTRETTO NUOVAMENTE A FARE LE GUERRE DI INDIPENDENZA, CONTRO I MASSONI E CONTRO IL REGIME MASSONICO E BANCARIO! QUESTO NUOVO ORDINE MONDIALE è DESTINATO A CADERE TRAGICAMENTE. MA, IO DICO CHE è UN INUTILE SPARGIMENTO DI SANGUE, infatti, SE VENITE DA ME OGNI SOLUZIONE PUò ESSERE TROVATA!

=======================

TUTTI COLORO CHE NON CONDANNANO LA SHARIA? SONO IL NEMICO! Come valuta le reazioni del mondo musulmano a quanto è avvenuto in Francia? Un tassello che manca è la presenza di dichiarazioni forti e impegnative del cosiddetto "islam moderato". In queste ore è veramente un punto debole. Al di là delle dichiarazioni di ragazzi musulmani che dicono "Not in my name", non ho visto grandi imam delle dottrine sciita e sunnita prendere la parola pubblicamente e dire, come invece ha fatto Papa Francesco, che "uccidere in nome della religione è una bestemmia". L'unica eccezione è stata quella dell'imam di Al-Azhar.

Lei che cosa si sarebbe aspettato? Vorrei sentire qualcuno dei leader musulmani che dica: "Chi uccide in nome del Profeta è blasfemo". Se non c'è questo tipo di reazione, l'opinione pubblica comincia a farsi delle domande sul fatto che in realtà le autorità religiose dell'islam non vogliono, non possono, non riescono a dire quelle parole chiare di condanna che noi ci aspetteremmo dall'islam europeo: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160105/1837137/frattini-islam-moderato-silenzio.html#ixzz3wOCmdRF5

PERCHé LE TUE OSSA HANNO INCOMINCIATO A DIVENTARE CENERE? 187AUDIOHOSTEM 7 minutes ago [Where Are You?] drinkYpoisonJHWHwins 2 seconds ago @187AUDIOHOSTEM 666 CIA DATAGATE--- [ le tue ossa stanno facendo la cenere? ] is very serious, for someone like you, who has all the occult powers,of the NWO Datagate, technology aliens abductions, etc. .., do not know, where I am! è molto grave, per uno come te, che, ha tutti i poteri occulti, del NWO Datagate, tecnologia aliens abductions, ecc.., di non sapere dove io sono!

===================================

do not be afraid ] Immortal divine UNIUs REI? is here for you! [ USA UE SAUDI ARABIA ] voi siete atei assassini! becouse satana? USA AND NATO SPA FED ARE HERE! IN NIGERIA, between Boko Haram, And corruption to give much money, apostates Christians in the mosques? SAUDI ARABIA IMPOSE SHARIA LAW TO ALL!

CHI è IL DEPRAVATO CHE OSA METTERE IN DUBBIO L'ONORE DI KING UNIUS REI?

http://drinkypoisonjhwhwins.blogspot.com/2012/03/usa-home-of-killers-satanists-nations.html

Synnek1 ANSWER ME: "Keep the faith, Mitt! We got this, buddy! >;-) " ]] Synnek1 666 Rothschild: IMF IHateNEWLAYOUT ] [ What does your said: CIA about: the number of human sacrifices: Made for Satan: each year: by the Satanists? how many? USA: home of the killers, Satanists: the nation's most criminal in the world! for the eldest daughter of Al Bano: and Romina Power, disappeared in New Orleans in 1994, you Satanist .. you know something? h: [posted a comment 16 hours ago]: "100 000 I think human?" - ANSWER - much YOU HOW TO: HUMAN Sacrifices: IN HONOR: OF SATAN DID YOU attend? - I remember well: I've read: that the CIA has said are facts: 100.000 human sacrifices to Satan .. but: this has Happened many years ago .. I do not know: if the number (of human sacrifices to Satan) has remained stable: or: constant for some reason [[ Synnek1 ANSWER ME: "Keep the faith, Mitt! We got this, buddy! >;-) "

============================

Pubblicato per ordine di Papa Leone XIII (Atti della Santa Sede, vol. XXIII) Nel nome del Padre, e del Figlio, X e dello Spirito Santo. Amen. Salmo 67. (Si recita in piedi) Sorga Dio, i suoi nemici si disperdano; e fuggano davanti a lui quelli che lo odiano. Come si disperde il fumo, tu li disperdi, come fonde la cera di fronte al fuoco, periscano gli empi davanti a Dio. Salmo 34. (Si recita in piedi) Signore, giudicate chi mi accusa, combattete chi mi combatte. Siano confusi e coperti di ignominia quelli che attentano alla mia vita; Retrocedano e siano umiliati quelli che tramano la mia sventura. Siano come pula al vento e l’angelo del Signore li incalzi; la loro strada sia buia e scivolosa quando li insegue l’angelo del Signore. Poiché senza motivo mi hanno teso una rete, senza motivo mi hanno scavato una fossa. Li colga la bufera improvvisa, li catturi la rete che hanno tesa. Io invece esulterò nel Signore per la gioia della sua salvezza. Gloria al Padre, e al Figlio, e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora, e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

======================

DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] [ Jussu Leonis Pp. XIII editus (Acta Sanctæ Sedis, vol. XXIII) In nomine Patris, et Filii, X et Spiritus Sancti. Amen. Psalmus LXVII. Exsurgat Deus et dissipentur inimici ejus: et fugiant qui oderunt eum a facie ejus. Sicut deficit fumus, deficiant: sicut fluit cera a facie ignis, sic pereant peccatores a facie Dei. Psalmus XXXIV. Judica, Domine, nocentes me: expugna impugnantes me. Confundantur et revereantur quærentes animam meam. Avertantur retrorsum et confundantur cogitantes mihi mala. Fiat tamquam pulvis ante faciem venti: et angelus Domini coarctans eos. Fiat viæ illorum tenebræ, et lubricum: et angelus Domini persequens eos. Quoniam gratis absconderunt mihi interitum laquei sui: supervacue exprobraverunt animam meam. Veniat illi laqueus quem ignorat; et captio quam anscondit, apprehendat eum: et in laqueum cadat in ipsum. Anima autem meam exsultabit in Domino: et delectabitur super salutari suo. Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio, et nunc et semper, et in sæcula sæculorum. Amen.

===================

C'ERA UNA VOLTA YOUTUBE, in youtube, esisteva una community vivace. Tutti potevano leggere quello che altri dicevano, c'era un satanista che andava gridando in giro, sperando di ottenere un gruppo dal titolo: "[ stop DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] " ma, oggi, tutti possono vedere quello che i neocons: i sacerdoti di satana: i MASSONI, hanno fatto a youtube, violando il PRIMO EMENDAMENTO, OGGI, youtube è un posto dove non è più agevole parlare con le persone!

========================

ITALIA ALLO SFACELO, ALLA SUA GUIDA? BILDENBERG I MASSONI E BANCHIERI DI ROTHSCHILD ] [ ROMA, 5 GEN - "90.000 italiani, soprattutto giovani, sono scappati all'estero nel 2014. Perdiamo il meglio dei nostri giovani, importiamo presunti profughi. Che fare? Copiare quello che funziona all'estero!". E' l'invito che il leader della Lega, Matteo Salvini, lancia dal proprio profilo di Facebook

=======================

IO HO INOLTRATO 7000 MESSAGGI MAIL, AL GIORNO, IN YOUTUBE, ed io impiegavo 3 ORE ogni giorno: per queste spedizioni, QUESTI messaggi SI POTEVANO INOLTRARE A gruppi di 50 MAIL: CONTEMPORANEAMENTE, e PER OGNI INOLTRO, IO SENTIVO TUTTI I SERVER YOUTUBE PER IL MONDO FISCHIARE, COME SI POTREBBE FARLO ADESSO? ] [ Gloriosissimo principe della milizia celeste, San Michele Arcangelo, proteggeteci nella lotta e nel combattimento che dobbiamo affrontare contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti (Ef 6, 12). Venite in aiuto agli uomini che Dio ha fatto per l’immortalità; li fece a immagine della propria natura (Sap 2, 23), e comprati a caro prezzo (1 Cor 6, 20), dalla tirannia del demonio.

Anche oggi, voi, San Michele e tutto l’esercito degli Angeli beati, combattete la battaglia del Signore, così come un tempo avete lottato contro Lucifero, il corifeo della superbia, e contro i suoi angeli apostati. Ma non prevalsero e non ci fu più posto per essi in cielo. Il grande drago, il serpente antico, colui che chiamiamo il diavolo e Satana e che seduce tutta la terra, fu precipitato sulla terra e con lui furono precipitati anche i suoi angeli (Ap 12, 8-9).

Ed ecco che questo antico nemico, omicida fin dal principio (Gv 8, 44) si è innalzato con veemenza, travestito da angelo di luce (2 Cor 11, 14), scortato dall’orda degli spiriti perversi, percorre in ogni senso la terra, e inserendosi ovunque al fine di abolire il nome di Dio e del Suo Cristo, di rubare, di far perire e di perdere nella dannazione senza fine le anime che dovevano incoronare la gloria eterna. Il malefico drago trasfonde negli uomini mentalmente depravati e corrotti dal cuore un fiume di abiezione: il germe della sua malizia, lo spirito di menzogna, di empietà e di bestemmia, il soffio mortale del vizio, della lussuria e dell'iniquità universalizzata.

Ecco la Chiesa, Sposa dell’Agnello Immacolato, saturata di amarezza e abbeverata di veleno da nemici molto astuti; essi hanno posato le loro empie mani su tutto ciò che c’è di più sacro. Laddove fu istituita la sede del beato Pietro e la cattedra della Verità, là hanno posto il trono della loro abominazione nell’empietà; in modo che colpito il pastore, il gregge possa essere disperso.

O San Michele, capo invincibile, rendetevi dunque presente al popolo di Dio che è alle prese con lo spirito d’iniquità, dategli la vittoria e fatelo trionfare. La Santa Chiesa vi venera come suo Custode e suo Protettore; vi rende gloria come suo Difensore contro tutti i poteri malvagi, sulla terra e negli inferi; a voi, il Signore ha affidato la missione di condurre le anime da Lui redente nel luogo della suprema felicità. Pregate il Dio della pace che schiacci Satana sotto i nostri piedi, affinché non possa più né trattenere gli uomini prigionieri, né nuocere alla Chiesa. Offrite le nostre preghiere alla presenza dell’Altissimo, affinché sopraggiungano per noi al più presto le misericordie del Signore (Sl 78, 8), e che voi afferriate il drago, l’antico serpente che è il diavolo o Satana, e che, legato nell’abisso, non possa più sedurre le nazioni (Ap 20, 3). Così, affidandoci alla vostra protezione e al vostro patrocinio, con la sacra autorità di nostra madre la Santa Chiesa, è con ogni fiducia che intraprendiamo di respingere, in nome di Gesù Cristo, nostro Dio e Signore, le infestazioni dell’astuzia diabolica. V. Ecco la Croce del Signore, fuggite potenze nemiche. R. Vinse il Leone della tribù di Giuda, il discendente di Davide. V. Che la vostra misericordia, Signore, sia su di noi. R. Siccome abbiamo sperato in Voi. V. O Signore, esaudite la mia preghiera. R. E il mio grido giunga fino a Voi. V. Il Signore sia con voi (¯).

R. E con il tuo spirito. Dio e Padre di nostro Signore Gesù Cristo, invochiamo il vostro santo Nome; e, supplichevoli, chiediamo insistentemente la Vostra clemenza, per l’intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, Madre di Dio, di San Michele Arcangelo, di San Giuseppe, sposo di Maria, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, degnateVi di concederci soccorso contro Satana e tutti gli altri spiriti impuri che percorrono il mondo con l’intento di nuocere al genere umano e di perdere le anime. Per Cristo nostro Signore. Così sia.

========================

CHIARAMENTE TUTTO QUELLO CHE VIENE SCRITTO IN YOUTUBE, VIENE AUTOMATICAMENTE ESCLUSO DAI MOTORI DI RICERCA! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion E QUANDO QUì SI DICE "DISCUSSION"? QUESTA è IN REALTà UNA TRUFFA! A ME? "NO DISCUSSION" NESSUNO ] IN DRIVER VIDEO HP HA SMESSO DI FUNZIONARE ED è STATO CORRETTAMENTE RIPRISTINATO ( 3 MESSAGGI ) [ Exorcizamus te, omnis immundus spiritus, omnis satanica potestas, omnis incursio infernalis adversarii, omnis legio, omnis congregatio et secta diabolica, in nomine et virtute Domini Nostri Jesu X Christi, eradicare et effugare a Dei Ecclesia, ab animabus ad imaginem Dei conditis ac pretioso divini Agni sanguine redemptis X. Non ultra audeas, serpens callidissime, decipere humanum genus, Dei Ecclesiam persequi, ac Dei electos excutere et cribrare sicut triticum X. Imperat tibi Deus altissimus X, cui in magna tua superbia te similem haberi adhuc præsumis; qui omnes homines vult salvos fieri et ad agnitionem veritaris venire.

Imperat tibi Deus Pater X; Imperat tibi Deus Filius X; Imperat tibi Deus Spiritus Sanctus X. Imperat tibi majestas Christi, æternum Dei Verbum, caro factum X, qui pro salute generis nostri tua invidia perditi, humiliavit semetipsum facfus hobediens usque ad mortem; qui Ecclesiam suam ædificavit supra firmam petram, et portas inferi adversus eam nunquam esse prævalituras edixit, cum ea ipse permansurus omnibus diebus usque ad consummationem sæculi. Imperat tibi sacramentum Crucis X, omniumque christianæ fidei Mysteriorum virtus X. Imperat tibi excelsa Dei Genitrix Virgo Maria X, quæ superbissimum caput tuum a primo instanti immaculatæ suæ conceptionis in sua humilitate contrivit.

Imperat tibi fides sanctorum Apostolorum Petri et Pauli, et ceterorum Apostolorum X.

Imperat tibi Martyrum sanguis, ac pia Sanctorum et Sanctarum omnium intercessio X.

Ergo, draco maledicte et omnis legio diabolica, adjuramus te per Deum X vivum, per Deum X verum, per Deum X sanctum, per Deum qui sic dilexit mundum, ut Filium suum unigenitum daret, ut omnes qui credit in eum non pereat, sed habeat vitam æternam.

Cessa decipere humanas creaturas, eisque æternæ perditionìs venenum propinare: desine Ecclesiæ nocere, et ejus libertati laqueos injicere. Vade, satana, inventor et magister omnis fallaciæ, hostis humanæ salutis. Da locum Christo, in quo nihil invenisti de operibus tuis; da locum Ecclesiæ uni, sanctæ, catholicæ, et apostolicæ, quam Christus ipse acquisivit sanguine suo. Humiliare sub potenti manu Dei; contremisce et effuge, invocato a nobis sancto et terribili nomine Jesu, quem inferi tremunt, cui Virtutes cælorum et Potestates et Dominationes subjectæ sunt; quem Cherubim et Seraphim indefessis vocibus laudant, dicentes: Sanctus, Sanctus, Sanctus Dominus Deus Sabaoth. V. Domine, exaudi orationem meam.

R. Et clamor meus ad te veniat. V. Dominus vobiscum (¯).

R. Et cum spiritu tuo. Oremus. Deus cœli, Deus terræ, Deus Angelorum, Deus Archangelorum, Deus Patriarcharum, Deus Prophetarum, Deus Apostolorum, Deus Martyrum, Deus Confessorum, Deus Virginum, Deus qui potestatem habes donare vitam post mortem, requiem post laborem; quia non est Deus præter te, nec esse posset esse nisi tu creator omnium visibilium et invisibilium, cujus regni non erit finis: humiliter majestati gloriæ tuæ supplicamus, ut ab omni infernalium spirituum potestate, laqueo, deceptione et nequitia nos potenter liberare, et incolumes custodire digneris. Per Christum Dominum nostrum. Amen.

V. Ab insidiis diaboli, R. Libera nos Domine.

V. Ut Ecclesiam tuam secura tibi facias libertate servire;

R. Te rogamus, audi nos. V. Ut inimicos sanctæ Ecclesiæ humiliare digneris;

R. Re rogamus, audi nos. Ne reminiscaris Domine delicta nostra, vel parentum nostrorum: neque vindictum sumas de peccatis nostris.

Pater noster, qui es in cælis, sanctificetur nomen tuum, adveniat regnum tuum, fiat voluntas tua sicut in cælo et in terra; panem nostrum quotidianum da nobis hodie, et dimitte nobis debita nostra sicut et nos dimittimus debitoribus nostris, et ne nos inducas in tentationem, sed libera nos a malo. Amen. Et aspergatur locus aqua benedicta. Noi ti imponiamo di fuggire, spirito immondo, potenza satanica, invasione del nemico infernale, con tutte le tue legioni, riunioni e sètte diaboliche, in nome e per il potere di nostro Signore Gesù X Cristo: sii sradicato dalla Chiesa di Dio, allontanato dalle anime create a immagine di Dio e riscattate dal prezioso Sangue del divino Agnello X. D’ora innanzi non ardire, perfido serpente, di ingannare il genere umano, di perseguitare la Chiesa di Dio, e di scuotere e crivellare, come frumento, gli eletti di Dio X. Te lo comanda l’Altissimo Dio X, al quale, nella tua grande superbia, presumi di essere simile; che vuole che tutti gli uomini siano salvi e giungano alla verità. Te lo comanda Dio Padre X; Te lo comanda Dio Figlio X; Te lo comanda Dio Spirito Santo X. Te lo comanda il Cristo, Verbo eterno di Dio fatto Carne X che, per la salvezza della nostra progenie perduta dalla tua gelosia, si è umiliato e fatto obbediente fino alla morte; che edificò la sua Chiesa sulla ferma pietra (di Pietro) assicurando che le forze dell’inferno non avrebbero mai prevalso contro di essa e che sarebbe con essa restato per sempre fino alla consumazione dei secoli. Te lo comanda il segno sacro della Croce X e il potere di tutti i misteri della nostra fede cristiana X.

Te lo comanda la eccelsa Madre di Dio, la Vergine Maria X che dal primo istante della sua Immacolata Concezione, per la sua umiltà, ha schiacciato la tua testa orgogliosa.

Te lo comanda la fede dei Santi Pietro e Paolo e degli altri Apostoli X.

Te lo comanda il sangue dei Martiri, e la potente intercessione di tutti i Santi e Sante X.

Dunque, dragone maledetto, e ogni schiera diabolica, noi ti scongiuriamo per il Dio X vivo, per il Dio X vero, per il Dio X santo; per Dio, che ha tanto amato il mondo da sacrificare per esso il suo Figlio unigenito, affinché, chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia la vita eterna; cessa di ingannare le umane creature e di propinare loro il veleno della dannazione eterna: cessa di nuocere alla Chiesa e di mettere ostacoli alla sua libertà. Vattene, Satana, inventore e maestro di ogni inganno, nemico della salvezza dell’uomo. Cedi il posto a Cristo, sul quale nessun potere hanno avuto le tue astuzie; cedi il posto alla Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica, che lo stesso Cristo ha acquistato col suo Sangue. Umìliati sotto la potente mano di Dio, trema e fuggi all’invocazione che noi facciamo del santo e terribile Nome di quel Gesù che fà tremare l’inferno, a cui le Virtù dei cieli, le Potenze e le Dominazioni sono sottomesse, che i Cherubini e i Serafini lodano incessantemente, dicendo: Santo, Santo, Santo è il Signore, Dio delle celesti milizie. V. O Signore, esaudite la mia preghiera. R. E il mio grido giunga fino a Voi.

V. Il Signore sia con voi (¯). R. E con il tuo spirito. Preghiamo.

Dio del cielo, Dio della terra, Dio degli Angeli, Dio degli Arcangeli, Dio dei Patriarchi, Dio dei Profeti, Dio degli Apostoli, Dio dei Martiri, Dio dei Confessori, Dio delle Vergini, Dio che avete il potere di donare la vita dopo la morte, e il riposo dopo la fatica, giacché non vi è altro Dio fuori di Voi, né ve ne può essere se non Voi, Creatore eterno di tutte le cose visibili e invisibili, il cui regno non avrà fine; umilmente vi supplichiamo di volerci liberare da ogni tirannia, laccio, inganno e infestazione degli spiriti infernali, e a mantenercene sempre incolumi. Per Cristo nostro Signore. Amen. V. Dalle insidie del demonio, R. Liberateci o Signore.

V. Affinché la vostra Chiesa sia libera nel vostro servizio, noi vi preghiamo.

R. Vi supplichiamo, ascoltateci o Signore.

V. Affinché vi degnate di umiliare i nemici della santa Chiesa;

R. Vi supplichiamo, ascoltateci, o Signore.

Ora, Signore, ricordatevi di me e guardatemi. Non punitemi per i miei peccati e per gli errori miei e dei miei padri (Tb 3, 3). Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen. Si asperga il luogo con acqua BENEDETTA

=========================

HANNO SPESO MILIONI DI DOLLARI ( TUTTI SOLDI RUBATI DA ROTHSCHILD E DALLE SUE MASSONERIE BANCARIE, SOLDI RUBATI A NOI ATTRAVERSO IL SIGNORAGGIO BANCARIO ) NEL NWO PER "IMPRIGIONARE" OSTACOLARE IL MIO MINISTERO! https://www.youtube.com/user/kingIsraelUniusREI/discussion MA, è TUTTO INUTILE, PERCHé IO SCRIVO SOLTANTO PER ROTHSCHILD E LUI MI LEGGE ASSIDUAMENTE! DOPOTUTTO COSA POSSONO FARE LE PERSONE E I GOVERNI DI FRONTE AI POTERI OCCULTI SOPRANNATURALI E DEMONIACI DEL NWO? ANCHE I VESCOVI NON POSSONO FARCI NIENTE, E SEMPLICEMENTE RIMUOVONO L'ARGOMENTO DALLA LORO MENTE! LE SENTINELLE BILDENBERG DEL CAZZO! ] [ Magnificat AMEN, ALLELUIA! Magnificat, MARANATHA VIENI SIGNORE GESù! Magnificat anima mea Dominum; Et exultavit spiritus meus in Deo salutari meo, Quia respexit humilitatem ancillæ suæ; ecce enim ex hoc beatam me dicent omnes generationes. Quia fecit mihi magna qui potens est, et sanctum nomen ejus, Et misericordia ejus a progenie in progenies timentibus eum. Fecit potentiam brachio suo; Dispersit superbos mente cordis sui. Deposuit potentes de sede, et exaltavit humiles. Esurientes implevit bonis, et divites dimisit inanes. Sucepit Israel, puerum suum, recordatus misericordiæ suæ, Sicut locutus est ad patres nostros, Abraham et semini ejus in sæcula. Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto. Sicut erat in principio, et nunc, et semper, et in sæcula sæculorum. Amen. L'anima mia magnifica il Signore

e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l’umiltà della sua serva. D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente E Santo è il suo nome: di generazione in generazione la sua misericordia

si stende su quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio,

ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva promesso ai nostri padri,

ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre (Lc 1, 46-55). Gloria al Padre, e al Figlio, e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora, e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

===========================

Ad Sanctum Michaëlem Archangelum. A San Michele Arcangelo. Sancte Michaël Archangele, defende nos in prælio, contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium. Imperet illi Deus, supplices deprecamur: tuque, Princeps militiæ cælestis, Satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude. Amen.

San Michele Arcangelo, difendeteci nella battaglia; siate nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del diavolo. Che Dio eserciti su di lui il suo dominio, Vi preghiamo supplichevoli: e Voi, o Principe della milizia celeste, col divino potere ricacciate nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni che si aggirano per il mondo per perdere le anime. Così sia.

========================

01/01/2016 ] cosa ASPETTATE A CONDANNARE LA SHARIA? LA SHARIA MINACCIA IL GENERE UMANO! E SE AVETE PAURA DELLA SHARIA, CHI VI POTRà LIBERARE DA ROTHSCHILD E DAI SUOI SACERDOTI DI SATANA NELLA CIA, CHE CONTROLLANO FED SPA FMI E CONTROLLANO TUTTO IL NUOVO ORDINE MONDIALE DEI FARISEI? è CHIARO: " VOI NON AVETE PIù UNA SPERANZA! "La stazione centrale del capoluogo bavarese e un altro scalo ferroviario del capoluogo bavarese, quello di Pasing, sono state sgomberate per il rischio "serio" di attentati terroristici possibili già in nottata. Lo ha reso la polizia. Hollande, il rischio terrorismo in Francia è ancora altissimo. Ministro Monaco, allarme kamikaze Isis.

==========================

ATTENZIONE ] [ L'Esorcismo contro Satana e gli angeli ribelli è stato composto da Papa Leone XIII (1810-1903), ed è stato incluso nel Rituale Romanum nel 1903, ultimo anno del suo pontificato. Secondo la tradizione, egli compose questa preghiera il 13 ottobre 1884, dopo avere celebrato la Santa Messa nella Cappella vaticana. Al termine della celebrazione, il Papa rimase per circa dieci minuti ai piedi dell’altare, come in estasi. Ritiratosi nei suoi appartamenti, egli compose la preghiera a San Michele, ordinando che fosse recitata alla fine di ogni Messa bassa (riportata alla fine di questa pagina) 1, e l’esorcismo che segue. Secondo alcuni Autori, egli aveva inteso un dialogo tra Satana e Gesù Cristo durante il quale il Signore avrebbe concesso al demonio un certo periodo di tempo di accresciuto potere sulla Terra. La versione qui riportata è quella integrale dell’anno 1903 in latino-italiano. Esistono due tipi di esorcismi: 1) L'esorcismo solenne e pubblico, fatto dal sacerdote (validamente ordinato) per liberare una persona posseduta unicamente col consenso del Vescovo diocesano; 2) L’esorcismo privato, che tutti i fedeli, come nel caso di questa preghiera, possono recitare con frutto, da soli o in comune, in chiesa o fuori dalla chiesa. Questo sacramentale è consigliabile: - Quando si sente che più intensa si fà l'azione del demonio in noi (tentazione di bestemmia, di impurità, di odio, di disperazione, ecc...); - Nelle famiglie (discordie, epidemie, ecc...); - Nella vita pubblica (immoralità, bestemmia, profanazione delle feste, scandali, ecc...);

- Nelle relazioni tra i popoli (guerre, ecc...); - Nelle persecuzioni contro il clero e contro la Chiesa; - Nelle malattie fisiche e spirituali, nei temporali, nell’invasione di animali nocivi, ecc... Attenzione: quando si incontra il simbolo X il semplice fedele deve farsi solo il segno della Croce in silenzio, mentre il sacerdote può tracciarlo. Le parti contrassegnate dal simbolo (¯) sono riservate ai sacerdoti o ai diaconi. Ai nostri tempi, molti cattolici, confondendo per ignoranza (o per mala fede) il sacerdozio regale (che tutti ricevono col sacramento del Battesimo) con il sacerdozio ministeriale (che si riceve unicamente col sacramento dell'Ordine), affermano erroneamente (sulla scia dei protestanti) che «siamo tutti esorcisti». Niente di più falso! Nostro Signore Gesù Cristo ha conferito il potere di cacciare i demoni solo ai sacerdoti, i quali ricevono questa facoltà con il terzo degli Ordini minori, quello dell'Esorcistato, e in maniera più piena al momento dell'ordinazione. Attenti dunque a quei ciarlatani, che spesso si definiscono «carismatici», e che, pur non essendo sacerdoti, affermano di poter espellere i demoni dal corpo di una persona in virtù di una fantomatica «potestà» che non hanno mai ricevuto. Questa bellissima preghiera, così necessaria specialmente in questi tempi in cui l'inferno sembra scatenato, che veniva recitata alla fine della Messa romana dal sacerdote ai piedi dell'altare, è stata inspiegabilmente soppressa dalla riforma liturgica del 1969 voluta da Paolo VI (1897-1978).

http://www.centrosangiorgio.com/armi_soprannaturali/esorcismo_leonino/esorcismo_leone_xiiii.htm

C'è UNA VERA APOSTASIA CHIESA CATTOLICA? IO NON CREDO, MA CI STIAMO RASENTANDO PERICOLOSAMENTE, TRA UN POCO QUALCUNO NEGHERà LA PRESENZA REALE DI DIO NELLA SANTA EUCARISTIA: ED è SOLTANTO COSì, CHE LA APOSTASIA SAREBBE CONSUMATA! I primi decenni successivi al Concilio Vaticano II (1962-1965) sono stati contrassegnati da un'ondata di razionalismo che ha notevolmente influenzato la riflessione teologica di quegli anni, soprattutto quella dei teologi più progressisti. Una delle tante verità di fede messa in discussione - se non apertamente negata - da questi «teologi» è stata l'esistenza del diavolo e dell'inferno. Tra le conseguenze di tale negazione c'è stata la cosa piace e cosa non piace al diavoloscomparsa pressoché totale degli esorcisti diocesani. Se il diavolo è un mito, a maggior ragione lo è la possessione diabolica. Di questo passo si è giunti fino agli anni '80 quando, grazie anche all'azione coraggiosa di esorcisti come Padre Gabriele Amorth, si è cominciato a parlare da un lato del problema posto dall'assenza di esorcisti, e dall'altro del crescente numero di persone bisognose di questa forma di ministero. Oggi potremmo dire che la situazione è migliorata, se non fosse per un allarmante fenomeno che sembra prendere sempre più piede tra quei sacerdoti deputati dagli Ordinari diocesani ad espellere il maligno dagli ossessi. Mi riferisco in particolare alla sempre più diffusa pratica da parte dell'esorcista di rivolgere allo spirito impuro (o agli spiriti impuri) che possiede l'ossesso (o l'ossessa) tutta una serie di quesiti dettati più dalla curiosità che dalla necessità, e che esulano completamente dalle poche domande prescritte dal rito dell'esorcismo secondo il Rituale romano. Quel che è peggio è che le risposte fornite dal diavolo vengono spesso prese per oro colato e talvolta persino raccolte e pubblicate in forma di «insegnamento». Queste opere espongono il pensiero del nemico a riguardo dei più svariati argomenti. Mi limiterò a due esempi. A metà degli anni '80 iniziò a circolare negli ambienti cattolici un opuscolo, intitolato Un prete dannato mette in guardia contro l'inferno, curato da Bonaventura Meyer, contenente le rivelazioni scaturite nel corso di un esorcismo praticato negli anni '70 da circa dodici sacerdoti (tra cui tre dottori in teologia e in diritto canonico) su di un'ossessa svizzera. Uno degli spiriti si rivelò essere un certo Verdi Garandieu, un prete finito all'inferno - vissuto nel XVII secolo - che possedeva il corpo della donna insieme ad altri demoni. «Garandieu» rivelò fatti sconcertanti inerenti la storia recente della Chiesa, tra cui il rapimento di Paolo VI (1897-1978), rinchiuso nei sotterranei del Vaticano e sostituito da un sosia al servizio della Massoneria 1. Un'altra opera più conosciuta è La catechesi di Satana (Ed. Il Segno, Udine 1992), un florilegio di rivelazioni demoniache raccolte da Padre Pellegrino Ernetti o.s.b. (1925-1994) 2, un religioso benedettino che per anni ha ricoperto la carica di esorcista nella diocesi di Venezia.

=======================

GESù DI BETLEMME non ha mai interloquito con il demonio, quindi a nessun esorcista è permesso interloquire con il demonio! [ IL DIAVOLO NON HA PIù NIENTE DA PERDERE, E NON C'è NESSUNO CHE PUò CONVINCERE IL DIAVOLO ( ALIENI, SPIRITI GUIDA, MAOMETTO ESOTERISTA ECC.. ) A DIRE LA VERITà! ] Ci chiediamo: è lecito intervistare il demonio? Come dimostreremo tra breve, questa pratica è contraria al Vangelo e alle norme plurisecolari dettate dal Rituale romano. Il Vangelo. Va da sé che il modello perfetto di esorcista è Nostro Signore Gesù Cristo. I Vangeli riportano diversi casi in cui il Signore ha cacciato dei demoni dal corpo di alcuni ossessi. Ne riportiamo di seguito i passi più significativi. La prima costante è che Gesù non ha mai «intervistato» i demoni,cristo caccia il demonio da un ossesso ma ha sempre ordinato loro di tacere: «Allora un uomo che era nella sinagoga, posseduto da uno spirito immondo, si mise a gridare: "Che c'entri con noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci! Io so chi tu sei: il santo di Dio". E Gesù lo sgridò: "Taci! Esci da quell'uomo"» (Mc 1, 23-25). «Nella sinagoga c'era un uomo con un demonio immondo e cominciò a gridare forte: "Basta! Che abbiamo a che fare con te, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci? So bene chi sei: il Santo di Dio!". Gesù gli intimò: "Taci, esci da costui!". E il demonio, gettatolo a terra in mezzo alla gente, uscì da lui, senza fargli alcun male» (Lc 4, 33-35). In secondo luogo, il Signore si è sempre limitato a chiedere il nome dello spirito impuro al fine di cacciarlo: «Era appena sceso a terra, quando gli venne incontro un uomo della città posseduto dai demoni. Da molto tempo non portava vestiti, né abitava in casa, ma nei sepolcri. Alla vista di Gesù gli si gettò ai piedi urlando e disse a gran voce: "Che vuoi da me, Gesù, Figlio del Dio Altissimo? Ti prego, non tormentarmi!". Gesù infatti stava ordinando allo spirito immondo di uscire da quell'uomo. Molte volte infatti s'era impossessato di lui; allora lo legavano con catene e lo custodivano in ceppi, ma egli spezzava i legami e veniva spinto dal demonio in luoghi deserti. Gesù gli domandò: "Qual'è il tuo nome?". Rispose: "Legione", perché molti demoni erano entrati in lui. E lo supplicavano che non ordinasse loro di andarsene nell'abisso» (Lc 8, 27-31). Perché mai Cristo non ha risposto direttamente agli spiriti maligni, ma si è limitato ad intimargli il silenzio chiedendo unicamente il loro nome? La risposta ce la dà Cristo stesso che ha detto di Satana: «Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna» (Gv 8, 44). Sbagliano di grosso, dunque, coloro che credono il diavolo sia obbligato a dire il vero se ciò gli viene comandato dall'esorcista in nome di Dio o della Vergine Maria, poiché, come dice il Signore, «non vi è verità in lui», e quindi non solo non abbiamo nessuna certezza che egli dica la verità, ma dobbiamo pensare che menta secondo la sua natura.

http://www.centrosangiorgio.com/armi_soprannaturali/esorcizzare_o_intervistare/esorcismo_intervista.htm

=============================

Testimonianza del Prof. Nevio Paolo Brunetta. avvocato in utroque iure: Foro Statale ed Ecclesiale della Diocesi di Treviso, ESPERIENZE INCRESCIOSE DI CHI HA PRETESO CHE IL DIAVOLO DICESSE O RIVELASSE LA VERITà! avvocato nevio brunetta. All'inizio degli anni 2000, quando mi sono attivato anche professionalmente in materia di occultismo, ho avuto l'opportunità di assistere ad un esorcismo per una causa di diritto di famiglia che avrebbe avuto, come poi ha in effetti avuto, anche conseguenze e risvolti in ambito ecclesiale. Quel pomeriggio di circa dieci anni fa, mi trovavo in una città dell'Italia, all'interno di una piccola cappella adiacente una Chiesa, assieme ad un sacerdote esorcista, nominato dal Vescovo di quella città, un laico e un uomo posseduto da un demone che a causa di ciò aveva dilapidato il patrimonio di famiglia e creato gravi inimicizie con la tutta la sua famiglia d'origine e con quella dei suoi prossimi congiunti: fratello e sorella. Siccome, all'epoca conoscevo il Rituale degli esorcismi approvato dalla Chiesa, essendomi anche laureato in Diritto Canonico, ricordo l'imbarazzo che provairituale romanum quando, forse per inesperienza o altro, l'esorcista iniziò a fare domande al diavolo anche se non erano giustificate e pertinenti, rispetto alle indicazioni del rituale degli esorcismi della Chiesa cattolica. Ricordo anche che c'era un laico che addirittura, per incarico dell'esorcista, rivolgeva lui stesso al diavolo domande di vario genere e tipo, come se avesse un incessante desiderio di conferma o di smentita in ordine a talune tematiche anche spirituali. Peraltro, la mia professione, nel corso degli anni, mi ha portato ad assistere ad altri esorcismi che fortunatamente sono sempre stati compiuti nel rispetto delle norme del Rituale romano della Chiesa, anche se talvolta è capitato ancora di sconfinare nelle interrogazioni arbitrarie al diavolo. Tuttavia, devo veramente ringraziare la stragrande maggioranza degli esorcisti per il lavoro che fanno, auspicando che la Chiesa provveda alla loro nomina anche in quelle Diocesi che non conoscono ancora il valido ministero degli esorcismi. Del resto, il diavolo è menzognero per sua natura. Ciò nondimeno, nel Nome di Gesù Cristo, il diavolo è veritiero su questioni che interessano la liberazione dell'ossesso: chi ha compiuto la legatura o fattura, dove si trova e per conto di chi è stata fatta, e il nome del demone, da cui dipendono anche le gravi conseguenze psichiche e fisiche del posseduto.

Note: 1 Questa storia strampalata era già venuta a galla nel corso delle «apparizioni» (mai approvate dalla Chiesa) nel 1970 di Bayside, negli Stati Uniti, durante le quali la «veggente» Veronica Lueken (1923-1925) avrebbe appreso dalla Madonna stessa del rapimento e della sostituzione di Paolo VI.

2 In tempi relativamente recenti ha fatto scalpore la notizia pubblicata sui mass media a partire da un'intervista a Padre Ernetti del 1972 nella quale egli affermava che sin dalla seconda metà degli anni cinquanta, insieme a un gruppo di famosi scienziati, avrebbe progettato e infine costruito il «cronovisore», una macchina che avrebbe permesso di vedere e riascoltare avvenimenti accaduti nel passato, che Padre Ernetti chiamava «macchina del tempo»...

3 Purtroppo non sono riuscito a procurarmi il nuovo Rituale del 1998, che d'altronde Padre Amorth ha definito «inefficace, una beffa, un incredibile legaccio che rischia di impedirci di operare contro il demonio». Tuttavia, le norme plurisecolari che regolano l'esorcismo non possono essere cambiate.

4 Quindi, lo spirito che si è presentato come l'anima del prete dannato Verdi Garandieu ha mentito e ha ingannato gli esorcisti...

5 Molto spesso, dietro questa curiosità quasi morbosa di conoscere cose occulte o dietro la ricerca dello straordinario in generale si nasconde una fede molto debole che necessita di rivelazioni soprannaturali (dal basso, in questo caso) che la confermino nel suo stato.

6 Persino il film L'esorcista (1973), diretto da William Friedkin, pur essendo una finzione, ripropone diligentemente queste norme. Infatti, Padre Merrin (interpretato da Max von Sydow) non presta la minima attenzione agli insulti e alle provocazioni lanciate dal demonio che possiede la piccola Regan, né pone allo spirito immondo quesiti vani, ma continua imperterrito a recitare le preghiere dettate dal rituale.

========================================

SI VANNO DIFFONDENDO INQUIETANTI ESPERIENZE DI: PREMONIZIONI, CONTATTISTI, SPIRITI GUIDA, ALIENI, FATA DELLA CASA, CONTATTI CON ANIME DEI DEFUNTI, ECC.. TUTTO QUESTO è RADICALMENTE SBAGLIATO, DATO CHE MAOMETTO DICEVA. ALLE ALTRE MOGLI TRASCURATE, DI NON DISTURBARLO. PERCHé è, QUANDO, IL SUO PENE ERA DENTRO LA MOGLIE PIù GIOVANE, ERA PROPRIO ALLORA CHE IL SUO SPIRITO GUIDA GLI DETTAVA IL CORANO! ] [ Ecco di seguito le parti del Rituale romanum che trattano dell'atteggiamento che deve tenere l'esorcista (e i suoi assistenti). de exorcizandis obsessi a dæmonio - rituale romano

Al capitolo X, intitolato De exorcizandis obsessi a dæmonio («Sugli ossessi dal demonio che devono essere esorcizzati»), vengono illustrate le suddette norme.

in primis ne facile credat - rituale romanum

Nº 3 Prima di tutto non creda (l'esorcista) facilmente che qualcuno è ossesso dal demonio, ma conosca quei segni mediante i quali possono essere distinti da coloro che sono affetti da depressione o da una malattia. I segni dell'ossessione diabolica sono: parlare una lingua sconosciuta con molte parole o capire chi la parla; manifestare cose distanti o occulte; mostrare delle forze superiori alla natura dell'età o della condizione; e altre cose di questo genere, per cui gli indizi sono tanto maggiori quanto più vi è il concorso di questi segni.

hæc autem - rituale romanum. Nº 4 Per conoscere meglio tutto ciò, dopo uno o due esorcismi (l'esorcista) interroghi l'ossesso (quando è in sé, dopo l'esorcismo) chiedendogli ciò che ha sentito nell'anima o nel corpo per sapere anche a quali parole i diavoli si turbano di più col fine di inculcarle e ripeterle in seguito.

advertat quibus - rituale romanum

Nº 5 Si renda conto di quali artifici e inganni si servano i demoni per indurre in errore l'esorcista: infatti, essi hanno l'abitudine nella maggior parte dei casi di rispondere in maniera ingannevole […].

exorcista ne vagetur - rituale romanum

Nº 14 L'esorcista non divaghi in molte parole o in domande superflue o curiose, specialmente a proposito delle cose future e occulte, che non sono pertinenti al suo ufficio; ma comandi allo spirito immondo di tacere e di rispondere solamente alle sue domande; e non gli creda se il demonio simulasse di essere l'anima di un santo o di un defunto 4 o un angelo buono.

necessariæ vero interrogationes - rituale romanum. Nº 15 Le domande necessarie da fare sono quelle che riguardano il numero e il nome degli spiriti che possiedono, del tempo in cui sono entrati e della causa e altre cose simili. L'esorcista reprima o disprezzi tutte le altre sciocchezze, scherni o inezie del demonio e ammonisca i circostanti, che devono essere pochi, che non ne abbiano la minima cura e che non interroghino l'ossesso; ma piuttosto che preghino umilmente e assiduamente con insistenza Dio per lui. Nº 20 Mentre esorcizza il sacerdote si serva piuttosto delle parole della Sacra Scrittura che delle sue o di quelle di altre persone. E comandi al demonio di dire se è detenuto in quel corpo per un'opera magica, o per un maleficio o per mezzo di strumenti, e se l'ossesso li ha ingoiati li vomiti; e se si trovassero altrove al di fuori del corpo sveli dove si trovano e una volta trovati siano bruciati. L'ossesso sia anche ammonito di manifestare tutte le sue tentazioni all'esorcista.

==========================

COSA TROVERETE IN QUESTO SITO ] [ http://www.centrosangiorgio.com/ ] françois hollande e massoneria, http://www.centrosangiorgio.com/ [ ProVita ha creato un breve e incisivo video per sensibilizzare sul problema del gender nelle scuole e diffondere la petizione indirizzata al Ministro dell'Istruzione, al Presidente del Consiglio e al Presidente della Repubblica. Pochi secondi che mettono in scena il dramma dell'imposizione della ideologia gender nelle scuole. I bambini sono le prime vittime: se non reagisci la prossima vittima potrebbe essere tuo figlio! Per vedere il filmato clicca sull'immagine sottostante a sinistra! Se invece volete vedere Gender Revolution, un filmato di dieci minuti che spiega in modo chiaro e veloce cos'è il gender, e come questa ideologia si sia infiltrata nelle scuole italiane e nelle leggi che la governano,

http://www.centrosangiorgio.com/ titolo rock satanico centro culturale san giorgio ] [ Umbrella è un brano musicale della cantante barbadiana Rihanna, cantato insieme al famoso rapper Jay-Z. È il primo singolo estratto dal terzo album di Rihanna, Good Girl Gone Bad (2007). Il pezzo è diventato immediatamente uno dei più noti della cantante ed è uno dei singoli di Rihanna con maggior numero di settimane di permanenza in vetta alla Billboard Hot 100. Apparentemente, il testo di questa canzone parla dell'amore tra un uomo e una donna, ma se si legge con attenzione si scoprono aspetti inquietanti. Tali aspetti vengono evidenziati dal video di questo brano, realizzato dal regista Chris Applebaum. Analizzando le parole del testo e le immagini sci scopre che esse non suggeriscono affatto un rapporto amorevole tra due persone, bensì tra un'entità non umana e la nota popstar. In cambio di protezione economica, l'entità chiede a Rihanna di poter prendere possesso del suo corpo... (leggi). ] [ Visita la sezione delle copertine blasfeme o anticristiane per scoprire uno degli aspetti più inquietanti del rock satanico:onslaught - the force l'odio per Gesù Cristo e la Sua Chiesa. Molto interessante è anche la parte inerente il significato occulto di certe copertine, o l'uso che si fà su di esse di alfabeti magici. Vi è poi una sezione riguardante la comparsa di simboli esoterici, su cover, fotografie o videoclip. Di un certo interesse è anche la pagina dedicata alle copertine che hanno per oggetto la violenza sui bambini. Chi desidera può anche scaricare alcune audio conferenze su questo scottante argomento. E per concludere, per chi vuole approfondire queste tematiche, vi è una sezione contenente diversi articoli sull'aspetto diabolico di un certo rock.

[ titolo occultismo centro culturale san giorgio ] [ Georges Ivanovitch Gurdjieff fu uno dei più importanti ed influenti occultisti del secolo scorso. Ma sbaglierebbe di grosso chi pensasse a lui come ad un personaggio abbigliato con tunica e cappuccio, intento a celebrare rituali satanici, sul genere di Aleister Crowley. E a differenza di quanto affermavano alcuni suoi contemporanei, non sarebbe per nulla corretto ritenerlo un ciarlatano, perché Gurdjieff faceva tremendamente sul serio. Ma allora, se non era un truffatore, chi era veramente Gurdjieff? Un maestro spirituale o una specie di mago? Un guru, uno psicologo o un filosofo? E quali furono gli effetti del suo insegnamento sui suoi adepti? (leggi). [ Oggi, la nostra società è caratterizzata da un rinnovato interesse per l'occulto; è quindi più che mai necessariobaphomet conoscere, almeno a grandi linee, gli insidiosi pericoli che si celano dietro questo morboso interesse. Oltre ad articoli che spaziano dal satanismo all'esoterismo New Age, vi è anche una sezione dedicata alla conoscenza della Massoneria, la madre di tutte le sètte che muove le sue braccia tentacolari nel tentativo ormai plurisecolare di distruggere la civiltà cristiana ed erigere sulle sue rovine una repubblica universale in cui prenderà posto l'uomo nuovo, l'iniziato autodeificato. ] Uno dei gruppi metal emergenti di questi ultimi anni è senz'altro quello dei britannici Bring Me The Horizon. L'iconografia usata da questa band sulle copertine degli album, nelle scenografie dei concerti, nei gadget e nella linea di abbigliamento Drop Dead (di proprietà del cantante Oliver Sykes) pullula letteralmente di simboli dell'occulto, una tendenza confermata anche dai testi apertamente anticristiani di alcuni loro brani. Gli anni passano, cambiano i musicisti, ma la musica è sempre la stessa. Il fascino che l'esoterismo (veicolato da certa musica) esercita sui giovani non accenna a scemare. La produzione di questa metalcore band è l'ennesima conferma di questo fenomeno (leggi). [ Titolo aborto centro culturale san giorgio. La piaga dell'aborto è un altro argomento su cui grava unafeto cappa di omertà e di silenzio che impedisce anche a chi lo vorrebbe conoscere la realtà dell'infanticidio legalizzato su larga scala (circa 170.000 aborti all'anno solo in Italia). Una sezione di articoli, corredati da numerose immagini, consente di sviscerare questo tabu, mentre è stata approntata anche una pagina in cui è possibile visionare o scaricare numerosi documentari in diverse lingue su questo spinoso soggetto. http://www.centrosangiorgio.com/

[ Titolo subliminale centro culturale san giorgio titolo simboli dell'occulto centro culturale san giorgio ] il silenzio degli innocentiLa manipolazione delle menti e la seduzione subliminale sono uno di quegli argomenti «politicamente scorretti» di cui si preferisce non parlare, nonostante l'uso massiccio di cui se ne fà nel mondo dei mass-media. Visita la sezione dei messaggi verbali (o backmasking), molti dei quali di natura satanica, inseriti in numerosi brani di successo. Per accedere direttamente alla lista di tutti i messaggi audio clicca qui. Oppure esplora quella dei messaggi visivi, presenti nella pubblicità, nei film, nei cartoni animati, ecc... Diversi articoli permettono di approfondire questo argomento. è stata aperta anche una sezione dedicata alle illusioni ottiche, un argomento molto importante per chi vuole abbordare il tema delle tecniche subliminali visive.

[ Lo studio dell'occultismo in generale e delle sue manifestazioni all'interno di altreankh - crux ansata forme di espressione (come il rock satanico) comporta la conoscenza dei simboli esoterici, i quali non sono altro che segni che racchiudono e allo stesso tempo esprimono, anche se spesso in maniera misteriosa, determinate filosofie o dottrine che il più delle volte sono chiare solo agli iniziati. Da qui la necessità di conoscere, almeno a grandi linee, il concetto che un dato emblema, all'interno di un certo contesto, vuol rappresentare. ]

http://www.centrosangiorgio.com/

[ Vista la grande quantità di idee errate che circolano a riguardo della simbologia esoterica, consigliamo la lettura dell'articolo, Discernimento dei simboli dell'occulto. http://www.centrosangiorgio.com/ titolo armi soprannaturali centro culturale san giorgio titolo mondialismo centro culturale san giorgio. [ La consapevolezza del male che ci circonda è indispensabile per chi vuole conoscere le tattiche del nemico. Tuttavia, la presa di coscienza di realtà preternaturali così negative deve essere necessariamente accompagnata da una conoscenza dei mezzi soprannaturali che ci permettono di contrastare l'azione incessante del maligno per allontanare le nostre anime dalla verità cattolica e dalla salvezza. Ecco dunque una raccolta di pratiche, di preghiere, di medaglie e di articoli sulle armi che il Cielo ha messo a nostra disposizione per combattere contro gli spiriti maligni. ] [ Il crocifisso e la giustizia divina http://www.centrosangiorgio.com/ ] La mèta principale cui la Massoneria mirano fin dalla loro costituzione è certamente la creazione di una Repubblica Universale in cui una ristretta élite di iniziati regnerà. mondailismo dispoticamente sul resto dell'umanità. Ma per raggiungere questo obiettivo, la sètta sa che è necessario rimuovere un certo numero di ostacoli. Primo tra essi è certamente la Chiesa cattolica, e via via tutti quegli elementi che legano ancora l'uomo all'idea tradizionale di società. A questo scopo, gli iniziati si sono alleati con il mondo dell'Alta Finanza, stabilendo con essi una tabella di marcia politica ed economica per condurre tutta l'umanità verso un Nuovo Ordine Mondiale, una sorta di nuova «Terra Promessa» a rovescio, il regno di Mammona e dell'Anticristo. http://www.centrosangiorgio.com/

sono blasfemi atei comunisti massoni GENDER Darwin le scimmie SODOMA! ROTHSCHILD HA ROVINATO IL GENERE UMANO PER ESSERE COSTRETTO A NON SALVARLO PIù! Satira o blasfemia? Charlie Hebdo ci ricasca, Condanne unanimi per la rappresentazione di Dio sulla copertina. Una banalizzazione della religione di cattivo gusto http://aleteia.us7.list-manage.com/track/click?u=e747b6da5b523d93de77f3f8b&id=c5fef52888&e=42f38c5160

OVVIAMENTE, DIO JHWH HOLY, DI ABRAMO, MOSè, DAVIDE E GESù CRISTO DI BETLEMME, CI HA DATO TUTTI GLI STRUMENTI PER VINCERE IL MALE IN TUTTE LE SUE FORME, COSì COME IO LO HO VINTO NELLA MIA VITA, MA GLI UOMINI HANNO TRADITO IL REGNO DI DIO GRAVEMENTE! [ La relazione tra l’esistenza del cancro e Dio. Un dibattito acceso dall’oncologo Umberto Veronesi, nel suo ultimo libro, dove afferma che il cancro è la prova dell’inesistenza di Dio. ] LA DEFINIZIONE DI EINSTEIN Secondo Luigi Crespi su thinknews.it (3 gennaio) che Albert Einstein dà una definizione della stessa che sembra dare ragione a Zichichi: “La Scienza, contrariamente ad una opinione diffusa, non elimina Dio. La fisica deve addirittura perseguire finalità teologiche, poichè deve proporsi non solo di sapere come è la natura, ma anche di sapere perchè la natura è così e non in un’altra maniera, con l’intento di arrivare a capire se Dio avesse davanti a sé altre possibilità di scelta quando creò il mondo”. È il riconoscimento evidente di un Dio che ha operato, che ha fatto determinate scelte, che ha pensato come “intelligenza” l’Universo. LE SCELTE DEGLI UOMINI. E se il “male” fosse “male”, conclude Crespi, «è vero che Dio lo cancellerebbe con un cenno ma senza il “male” noi non potremmo scegliere il bene. Non c’è luce senza ombra.… E il cancro? Io credo che il cancro abbia a che fare con le “scelte” degli uomini. Lo reputo una conseguenza molto umana e poco divina. È l’effetto della conflittualità umana. Dio ne è fuori».

http://it.aleteia.org/2016/01/05/dio-veronesi-zichichi-e-il-cancro/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Jan%2005,%202016%2011:47%20am

SI, MA SATANA OBAMA MERKEL ROTHSCHILD BILDENBERG GENDER DARWIN SODOMA, SPA BANCHE CENTRALI, HANNO IL POTERE DI CAMBIARE LE NORME CHIARE! ] Esiste un diritto all’obiezioni di coscienza per l’eutanasia? [ NOI SIAMO PRONTI AD ANDARE IN CARCERE, MA ALTRI INIZIERANNO UNA RIVOLUZIONE ARMATA! I POPOLI SONO ESASPERATI DI QUESTA GESTIONE MASSONICA DEI MONDIALISTI! ] In Belgio una casa di cura cattolica rifiuta che la "dolce morte" sia praticata ad una paziente terminale. Molly Holzschlag. 5 gennaio 2016.

Nuove polemiche in Belgio sull’eutanasia. Già nel luglio scorso aveva attirato l’attenzione mediatica la vicenda di una 24enne, colpita da depressione, che aveva chiesto ed ottenuto che i medici le dessero la “dolce morte”. Stavolta al centro del dibattito è finita una casa di cura cattolica di Diest, cittadina delle Fiandre, i cui rappresentanti dovranno comparire in Tribunale per aver rifiutato l’accesso di un medico nella struttura che avrebbe dovuto praticare l’eutanasia nei confronti di una paziente che ne aveva fatto richiesta (Zenit, 5 gennaio).

IL RIFIUTO DELLA CASA DI CURA. Una donna di 74 anni, malata terminale di cancro metastatico alla casa di cura Sint-Augustinus, aveva fatto la sua richiesta di eutanasia nel 2011 ed era in attesa dopo un lungo processo di sei mesi. La casa di cura ha rifiutato però di ospitare il medico che doveva compiere l’atto all’interno delle sue mura. La paziente ha dovuto pertanto essere trasferita nella propria abitazione per vedere eseguita la sua volontà. LA FAMIGLIA: ANDIAMO IN TRIBUNALE -- I familiari della 74enne hanno allora attaccato la casa Sint-Augustinus, colpevole secondo loro di aver aggravato ulteriormente la sofferenza psichica e fisica della paziente negandole di poter essere sottoposta ad eutanasia all’interno della struttura. La questione dovrà ora essere giudicata dal Tribunale civile di Leuven. Secondo gli avvocati della famiglia della donna, il diritto all’obiezione di coscienza è proprio dei medici ma non delle case di cura. IL CHIARIMENTO DELVESCOVO. In un’intervista al quotidiano in lingua fiamminga Het Belang van Limburg (31 dicembre 2015), l’arcivescovo aveva affermato che gli ospedali cattolici hanno il diritto di rifiutare di praticare l’aborto e l’eutanasia. «Posso comprendere – spiegava monsignor De Kesel sulle pagine del giornale – che chi ha uno stile di vita laico, non prova alcun problema al riguardo. Ma dal punto di vista della mia fede, non è così evidente e direi ancora di più: ritengo che a livello istituzionale, abbiamo il diritto di decidere di non praticare eutanasia e aborto. Penso in modo particolare agli ospedali cattolici». COMMISSIONE CONTRO CHIESA

Nelle Fiandre, la dichiarazione dell’arcivescovo De Kesel ha suscitato una vivace discussione. Il presidente della Commissione “eutanasia”, il dottore Wim Distelmans trova «strano» che «monsignor De Kesel ritenga che gli ospedali hanno il diritto di adottare comportamenti a seconda del proprio punto di vista morale, quando sono delle istituzioni pubbliche» . “PROCESSO ALLE INTENZIONI”

«Una tempesta in un bicchiere d’acqua». Così l’agenzia della Conferenza episcopale belga, info.catho.be definisce il «processo alle intenzioni» che alcuni media hanno fatto nei confronti di monsignor De Kesel. UNA NORMA CHIARA. L’Agenzia cattolica in lingua fiamminga Kerknet sostiene – come riporta l’agenzia Sir (5 gennaio) – la medesima tesi di mons. De Kesel e ricorda che a pagina 178 del Rapporto parlamentare relativo al progetto di legge sull’eutanasia si afferma testualmente che «gli Istituti di cura, dopo l’entrata in vigore della legge, avranno la possibilità di rifiutare di collaborare alla pratica dell’eutanasia e potranno pertanto scegliere di non praticare l’eutanasia per ragioni di principio».

=================================

DOVE GLI EBREI IN MODO FORMALE HANNO DETTO CHE VOGLIONO DEMOLIRE LA CUPOLA DELLA ROCCIA? QUESTI OMICIDI E TERRORISMO SONO UN DELITTO AL PROCESSO DELLE INTENZIONE FANTASCIENZA DELL'IPERURANIO, MA, SE GLI EBREI NON HANNO NEANCHE UN RE, CHE POTREBBE COSTRUIRE IL TEMPIO EBRAICO! E COME TUTTI SANNO IL SPA FED NWO 666 AIPAC NEOCONS MONDIALISTI, IMPEDIRà SEMPRE CHE ISRAELE POSSA DIVENIRE UNA MONARCHIA: CHE SOLA POTREBBE IMPEDIRE LA DISTRUZIONE DELL'ISLAM, CERTO, IO DEMOLIRò LA CUPOLA DELLA ROCCIA E DEPORTERò ANCHE TUTTI I PALESTINESI, MA SOLTANTO SE, LA LEGA ARABA NON CONDANNERà LA SHARIA, OVVIAMENTE! https://www.youtube.com/watch?v=folBVO-xatE An Israeli experiment proves what many suspected for a long time. Facebook’s anti-Israel policy has now been exposed! The Israel Law Center recently conducted an investigation into Facebook’s policy regarding the incitement of racial hatred. They decided to run an experiment and set up two Facebook pages, “Stop Israelis” and “Stop Palestinians”, both on the same day, both inciting hatred. Both pages simultaneously posted equally vile posts spewing hatred, intolerance and violence against the “enemy.” After two days, the organization reported each page and asked Facebook to take them down. Guess which one Facebook considered to be violating its Community Standards and which one didn’t? Watch this video – you won’t believe what you are about to see!. Shurat Hadin said in a statement that it plans to use the results of this entertaining experiment as part of the lawsuit it has filed against Facebook in a New York court, in which the organization accuses Facebook of allowing Islamist radicals to openly recruit and train terrorists and plan terror attacks on its pages. Nitsana Darshan-Leitner, head of Shurat Hadin, said in a statement, “Facebook’s management is required to act immediately against the blatant incitement being waged for years against Jews and Israelis in the social network it owns and manages. The in-depth investigation we conducted proves beyond any shadow of a doubt that [Facebook’s] claims of equality in the face of its conduct against any individual or group of people are at best erroneous and false in the worst case.” She added: “The investigation we conducted proves that indeed there is bias in favor of one political party and against Israelis and Jews in particular. Jews and Israelis around the world should be very concerned over the results of the investigation and understand that the most famous social network in the world is working actively in favor of the Palestinians.” (With files from JNi.Media)

===============================

SALMAN SAUDI ARABIA ] [ IO NON MI POSSO MACCHIARE, NEANCHE IN BUONA FEDE, DI UNA INGIUSTIA FORMALE ] nella nostra più leale collaborazione noi decidiamo di costruire il Tempio EBRAICO nel deserto della madiana, per tante considerazioni di carattere anche economico perché verranno turisti da tutto il mondo in Arabia SAUDITA, bla bla bla, ecc.. e noi firmiamo un contratto in tal senso! POI, LA NOTTE LO SPIRITO SANTO MI FA INTUIRE CHE TU SARAI DANNEGGIATO IN QUALCHE MODO DA QUESTA STORIA, POI, L'INDOMANI IO VENGO DA TE e ti chiedo di abolire il contratto, oppure in itinere di modificarlo! Cioè quello che è difficile da capire è che Unius REI non è una controparte per nessun governo e per nessuna religione del mondo! SE IO NON FOSSI DENTRO GLI INTERESSI DI TUTTI E DI OGNIUNO? IO NON POTREI ESSERE UNIUS REI! IO NON POTREI MAI FARE GLI INTERESSI DI UNO A SCAPITO DEGLI INTERESSI DI UN ALTRO, QUESTO NON è NELLA MIA NATURA!

========================

Latest News from Israel View all [ ] SALMAN SAUDI ARABIA ] COME A DIRE CHE. QUALCUNO NELLA SUA BUONA FEDE HA AVUTO FIDUCIA IN ME E CHE IO L'HO INGANNATO, L'HO INCASTRATO, IN UNA STORIA INGIUSTA, FACENDOGLI FIRMARE QUALCOSA DI INGIUSTO? QUESTO è IMPOSSIBILE PER ME: IO SONO UNA MONARCHIA METAFISICA! [ Security forces on the lookout for Arab-Israeli terrorist Nishat Milhem in Ramat Aviv in the Tel Aviv district. (Tomer Neuberg/Flash90)Jerusalem Arab Offers Cash Reward for Capture of Tel Aviv Terrorist. rivlin visits shiva for terror victimWife of Terror Victim Embraces Policewomen Who Mistakenly Shot Him While Aiming for Terrorist http://unitedwithisrael.org/iran-unveils-precision-strike-ballistic-missile/Iran Unveils Second Massive Underground Missile site. Israeli innovation for the disabledIsraeli Technology Aims to Help People with Disabilities. Rock-throwing terrorPalestinian Leaders Promise a New Year of Violence and Death

Scanning-AvocadoIsraelis Develop World’s First Molecular Sensor That Can Scan Almost Anything. Druze RivlinIsrael Announces Building of First Druze Town Since 1948

Israel border concessions. WATCH: Defensible Borders Are Vital to Israel’s Security

US Ambassador Dan ShapiroWATCH: Israel Helps Save American Lives

Israel prostate cancerIsraeli Drug Treating Prostate Cancer Approved in Mexico

Calls to Action View all--- ... --- Barack ObamaTell Obama to Stop Spying on Netanyahu!

US State DepartmentProtest US Decision to Keep PLO Mission Open in Washington

United Nations Secretary General Ban Ki-moonProtest to UN Chief for Saying Israel ‘Breeds’ Palestinian Terror. Ashleigh BanfieldCNN Anchor Compares Past Jewish Violence to Ongoing Widespread Islamic Terrorism. terror video YouTubeReport More Pro-Terror Videos to YouTube – Get ALL of them Removed! NWSAProtest the National Women’s Studies Association Vote to Boycott Israel

=========================

JE SUIS JUIF ANI YEHUDI - SHAI BARAK & FRIENDS [ COME VEDI AMICO MIO SALMAN GLI EBREI SONO STATI CREATI BENE DA DIO, PER CANTARE NEL NOSTRO TEMPIO EBRAICO! ] Exactly a year has passed, yet the memories of the victims killed during the terrorist attack at "Hyper Cacher" (Kosher supermarket) in Paris, have not been forgotten. Veteran Israeli musician Shai Barak decided to produce a music video using the slogan: Je Suis Juif – that became the symbol of the attack around the world and especially in France. Barak approached popular Jewish singers from across the globe, and together they recorded a pop song, that they hope will send out a message of Jewish unity. The song was written and sung in 3 languages: Hebrew, English and of course French. All the singers from around the world filmed themselves using smart-phones in "SELFIE" format. The clip hopes to be the first Jewish Selfie music video, and unite Jews from all denominations around the world. https://www.youtube.com/watch?v=2kNKkR65Ie0

==========================

NON TE NE FARE UNA COLPA AMICO MIO SHARIA SALAFITA SALMAN! TUTTI GLI ENLIGHTENED COME TE, SONO OSSESSIONATI E COSTRETTI DA SATANA A LEGGERE I MIEI ARTICOLI! PENSA CHE IL TUO MORTO FRATELLO ALL'INFERNO? LUI HA ANCHE FINTO DI FARE IL MORTO PUR DI POTER SFUGGIRE ALLA SUA COSCIENZA DI ASSASSINO! PERCHé è SATANA A COSTRINGERVI? OVVIAMENTE, LUI è GELOSO E VUOLE VEDERE SE QUALCUNO DI VOI LO TRADISCE! COSì PUò FARVI TERRORIZZARE: RECIPROCAMENTE, AVENDO VOI, SEMPRE PAURA L'UNO DELL'ALTRO NEL NWO! IN QUESTO MODO VOI ASPETTATE LA MORTE COME UNA LIBERAZIONE, MA SOLTANTO PERCHé, VOI NON AVETE ESPERIENZA DI QUELLO CHE VI ATTENDE ALL'INFERNO! Iraq: come stanno i cristiani a Baghdad, Sintesi: l'attenzione dei media è concentrata sulle zone di conflitto in Iraq, ma la guerra continua anche a Baghdad. L'estate scorsa, 76 persone sono state uccise in un unico attentato. Diversi cristiani sono stati rapiti negli ultimi mesi e alcuni sono stati uccisi. Come fa una chiesa a sopravvivere in Iraq? E cosa può imparare la Chiesa di tutto il mondo da questa situazione? Per rispondere a queste domande abbiamo intervistato il pastore Farouk di Baghdad. Come stanno i cristiani nella vostra chiesa a Baghdad?

Nonostante tutta la violenza subita, cerchiamo di vivere il più possibile la nostra vita in modo normale. Andiamo a lavorare, prendiamo i bambini da scuola e ci visitiamo l'un l'altro. Ogni sera abbiamo attività presso la chiesa e la maggior parte dei credenti sono attivi. La guerra, purtroppo, è diventata normale a Baghdad. Subiamo attentati, seppelliamo i morti e proseguiamo. Ne siamo afflitti, ma tutti questi anni di guerra hanno indurito la nostra pelle.

Come fate ad andare avanti in questo modo? Non è facile. In guerra si potrebbe dire che anche i bambini nascono con l'ansia. Fortunatamente, negli ultimi 5 anni, nessuno nella nostra chiesa è morto a causa della guerra, ma ognuno ha la propria storia. Molti hanno sperimentato perdite: di familiari o di beni. Viviamo continuamente discriminazione, rifiuto, risentimento e amarezza oltre alla mancanza di pace. Cerchiamo di curare le ferite interiori della nostra gente. Facciamo molta consulenza e formiamo dei giovani collaboratori. Non posso dire che questo sia abbastanza, ma facciamo quello che possiamo e preghiamo per ciò che non possiamo fare.

Come influisce la minaccia dell'ISIS sulle persone a Baghdad? E' stato un campanello d'allarme. Come cristiani, abbiamo bisogno di restare fermi nella nostra identità. Milioni di persone hanno perso tutto, ma alcuni hanno trovato Cristo. Alla nostra chiesa, l'afflusso di sfollati interni ha dato l'opportunità di praticare il cristianesimo vero, per aiutare tutti coloro che hanno bisogno; non importa se sono cristiani come noi o meno. Dio ci ha chiesto di essere amorevoli con tutti.

Quale è il ruolo di Dio nella vostra vita? Dio è tutto per noi. Ci guida e manda le persone giuste sul nostro cammino. Ci dona pace e gioia, nonostante la situazione. Sperimentiamo la Sua guarigione interiore e la Sua libertà. Davvero, non siamo nulla senza di Lui; la speranza è solo in Lui. 13 gennaio 2016: online la WWL2016! Appuntamento al 13 gennaio 2016 per l'uscita della nuova World Watch List 2016. La World Watch List è la lista dei 50 paesi dove la persecuzione dei cristiani è più forte. Aggiornata ogni anno da Porte Aperte attraverso un immenso lavoro di raccolta e analisi di dati, è ormai riconosciuta a livello internazionale come lo strumento più affidabile per descrivere la situazione dei cristiani perseguitati. La nuova WWL2016 sarà online mercoledì 13 gennaio 2016!

=======================

MISURE RESTRITTIVE DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI PER ORCHESTRAZIONE DI CONGIURA spa NWO FED SPA BCE NWO. https://youtu.be/iQeXGVG_NIg Pubblicato il 16 gen 2015. Una produzione esclusiva di Pandora TV, Giulietto Chiesa - I Misteri di Parigi Le troppe ombre e le conseguenze geopolitiche degli attentati di Parigi. Giulietto Chiesa - I Misteri di Parigi https://youtu.be/iQeXGVG_NIg

=====================

Pubblicato il 26 giu 2015. Un messaggio non ufficiale per gli specialisti del nemico. Per far sapere a USA e Nato che la Russia ne controlla le mosse ed è in condizioni di difendersi. Il tutto in un video con immagini inedite e l'intervento di esperti politici e militari di primo piano.

Attenti alla “sorpresa” russa! PandoraTV https://www.youtube.com/watch?v=sHWRbTRGjlk

=======================

ITALIA è UNA COLONIA DI UK ] TUTTO DOCUMENTATO [ Pubblicato il 12 nov 2015 https://youtu.be/yE81l3449rg I nuovi documenti desecretati UK testimoniano delle manovre eversive del Regno Unito per manipolare e controllare l'Italia fin dal secondo dopo guerra, e portano dritti dritti alla morte di Enrico Mattei e di Aldo Moro. Sono agghiaccianti, parlano di manovre eversive e della necessità, fallita l'idea di realizzare un rovesciamento del Governo, di agire con i servizi segreti di Sua Maestà. Se pensavate di essere una colonia USA, questa intervista fondamentale cambierà la vostra percezione delle cose. Il video di Giovanni Fasanella, autore di Colonia Italia, su Byoblu.com.

====================

NON PUò L'EGITTO DIVENTARE UN GIGANTE MILITARE, SE è DALLA PARTE DEI SAUDITI, CHE GLI HANNO COMPRATO LE MISTRAL.. Egyptian warplanes pound ISIS affiliated groups in Southern Gaza Region. The Egyptian security forces killed 15 suspected Islamic State terrorists in an eight-hour raid in North Sinai on Thursday, Egyptian media reported. The raids targeted Ansar Bait al-Maqdis, a group that pledged allegiance to Islamic State, a security source told the Egyptian newspaper Al-Masry al-Youm. Arab witnesses in the Gazan side of Rafah said that Egyptian warplanes hit targets on the Egyptian side of Rafah. Video obtained by Reuters showed what the cameraman said was an Egyptian warplane flying over Gaza, followed by the sound of an air strike and a cloud of black smoke rising from Rafah. Meanwhile, terrorists in Sinai shelled a home near a security checkpoint in Rafah, killing an entire family of five and wounding a neighbor, AP quoted Egyptian officials as saying. Watch Here. The Egyptian Army has demolished thousands of homes on the Egyptian side of Rafah during the past year to create a buffer zone with nearby Gaza, an effort by Egypt to end smuggling of arms via secret tunnels. Egypt decided in November 2014 to double the width of the security buffer zone after an outbreak of some of the worst anti-state violence since ousted president Mohamed Morsi was overthrown in 2013. Separately, Russia signed an agreement with Egypt to deliver 46 Ka-52 attack helicopters, the director- general of the JSC Russian Helicopters holding company, Alexander Mikheyev, said on Wednesday, Tass Russian News Agency reported. “A large agreement for delivery of 46 Ka-52 Alligator helicopters has been signed with Egypt through [the state weaponry trading company] Rosoboronexport,” he said. Source: Jpost

=========================

FINCHé President Al-Sisi NON CONDANNA LA SHARIA? QUESTA è TUTTA UNA CONGIURA CONTRO ISRAELE, EUROPA E CONTRO TUTTO IL RESTO DEL MONDO! President Al-Sisi STA CIRCONDANDO ISRAELE! ] [ Egyptian President Al-Sisi Delivers Speech That May Change the World Forever. ] QUESTO DISCORSO? è UNA TRAPPOLA [ In a speech delivered at Al-Azhar at the end of 2014, Egyptian President Abd Al-Fattah Al-Sisi called to combat extremist ideology and said: “We need to revolutionize our religion.” Calling for “religious discourse that is in keeping with its times,” Al-Sisi warned that “the Islamic nation is being torn apart and destroyed” by extremism. There is something very levelheaded about Egypt’s president. Since entering office in June 2014, Abd Al-Fattah Al-Sisi, has incorporated reforms meant to strengthen Egypt’s economy, improve education, overcome the country’s energy crisis, the expansion of the Suez Canal project, and, perhaps most importantly for world peace and stability, Al-Sasi would like Islam to be perceived as more tolerant and this speech to Muslim clergymen is part of a long process of creating a democratic, religiously tolerant country. Al-Sasi has made changes in school textbooks which discuss Islam and in the second video is seen delivering a speech to Egyptian Christians at the Coptic Orthodox Cathedral in Cairo during their Christmas mass. Al-Sasi has bravely begun to lead Egypt on a road towards tolerance and democracy. If only other Muslim countries would follow.

=====================

NON CI SONO GIUDICI SUFFICIENTI, PER PERSEGUIRE TUTTI I DELITTI DELLA LEGA ARABA SHARIA: LA LORO è UNA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, CHE è TEOLOGIA DEL GENOCIDIO SU SCALA MONDIALE!! DEVONO ESSERE DISINTEGRATI CON ARMI ATOMICHE QUANTO PRIMA! ISLAMICI HANNO SVILUPPATO UNA IPOCRISIA MOLTO RAFFINATA SOTTO LA SCUOLA DELLA KABBALAH DEI FARISEI ANGLO AMERICANI, ECCO PERCHé ISRAELE NON PUò SFUGGIRE A QUESTA LORO CONGIURA MONDIALE, è LA CONGIURA DEL SISTEMA MASSONICO SPA FED BILDENBERG NWO! The Truth About The Middle East Obama Will Never Admit. Soldiers of the IDF are people. They are 18 year-old people who give 3 years of their lives, and at times give their lives period, to defend the People of Israel, the Jewish Nation throughout the world, and freedom and basic human rights for all people, worldwide. That’s a pretty hefty assignment for an 18-year old. And even for a 20 year old. In fact, how many people today would volunteerily put themselves on the line for an ideal? Yet Israelis do it all the time. Every year Israeli families send their high school graduates to serve in the IDF. The Israeli army is not just an army. It is the greatest human rights and peace corp in the world. Without a budget from the UN… Published: October 2, 2015 http://www.israelvideonetwork.com/the-truth-about-the-middle-east-obama-will-never-admit/

https://youtu.be/ayWVkp9sfIQ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] AMEN IN JESUS'S NAME! CHE HAI TU MARE PER FUGGIRE E TU GIORDANO PERCHé TI VOLGI INDITRO E VOI COLLINE E MONTI PERCHé SALTELLATE COME GLI AGNELLI DI UN GREGGE! quando i vostri cadaveri saranno diventati cenere, i miei piedi vi calpesteranno! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion

David Hur has sent you a message. Amen.Thank you very much dear man of God. Pls pray for God Give us and our mothers wisdom,talent,power,health,financial security,joy,safety & peace. I pray that you and your family have A Happy New Year. And we all remember that Jesus is the Reason for the Season. May God Bless you in every thing you do. Stay blessed. I pray that you and your family will see Hands of GOD in a dimension your life , beyond your imagination and understanding in Lord Jesus name, Amen. *Pls pray for God Heals my sister's illness. AMEN ALLELUIA IN JESUS NAME

David Hur ti ha inviato un messaggio. Si Amen.Thank molto caro uomo di Dio. Pls pregare per Dio noi e le nostre madri saggezza, talento, di potenza, di salute, di sicurezza finanziaria, gioia, di sicurezza e di pace Dare. Prego che voi e la vostra famiglia hanno un felice anno nuovo. E tutti noi ricordiamo che Gesù è la ragione per la stagione. Che Dio vi benedica in ogni cosa che fai. Soggiorno benedetto. Prego che voi e la vostra famiglia vedrete mani di Dio in una dimensione vostra vita, oltre la vostra immaginazione e la comprensione in nome Gesù, Amen. * Pls pregare Dio guarisce la malattia di mia sorella. AMEN ALLELUIA nel nome di Gesù

========================

RE: [7-5857000009833] stopyouporntubesatan@gmail.com Salve, Grazie per il ricorso sulla sospensione dell'account. Abbiamo deciso di mantenere sospeso l'account sulla base delle Norme della community e dei Termini di servizio. tutto ok! grazie! ma, SORRY, MI DITE come io posso rientrare in possesso del mio primo canale youtube lorenzoJHWH? ----Messaggio originale---- Da: account-appeal@youtube.com Data: 26/12/2015 10.57 A: <lorenzo_scarola@fastwebnet.it> Cc: <accounts-support@google.com>

==================

eih, SALMAN SAUDI ARABIA, TU HAI FIRMATO QUESTA PETIZIONE CONTRO DI TE? Al menos 15 muertos en el ataque de hoy de Boko Haram en Maiduguri (Nigeria) Apoyo internacional para los cristianos de Nigeria. Los cristianos en Nigeria sufren persecución diaria por parte de Boko Haram. En los últimos 6 años han sido asesinados 150.000 personas. En la diócesis de Maiduguri han destruído 50 capillas e iglesias. Cerca de 60.000 de los 125.000 fieles de la diócesis han tenido que abandonar sus casas. Los que permanecen conviven con el trauma y el miedo. Necesitan agua potable, medicina y vivienda. El país necesita ayuda política, económica y militar. Le pido que no mire para otro lado, redoble las políticas de cooperación y refuerce a la coalición internacional de países africanos que combate a Boko Haram. Atentamente, #BastaYA

Escribe a la UE, ONU y Unión de Estados Africanos y pídeles que frenen de una vez la BARBARIE

Hola, lorenzoJHWH ] [ Probablemente pocos medios lo contarán, pero esta mañana Boko Haram ha vuelto a atacar en Maiduguri (Nigeria) con AK47 y granadas. Iban 10 suicidas y la cifra de muertos de momento asciende a 15. Como recordarás, el obispo de Maiduguri pedía hace unas semanas que hubiera una posición más firme por parte de la comunidad internacional. ¿Quieres sumarte al pedido? Tu mensaje llegará a la Unión Europea, ONU y Unión de Estados Africanos http://citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos

Si ya firmaste, por favor, comparte este petición. La situación en Nigeria es DRAMATICA.

Por si fuera poco, el ataque se produce a los pocos días de que el presidente nigeriano afirmase que la banda yihadista estaba “técnicamente derrotada”. O erró en el cálculo o hay vínculos inconfesables… El caso es que es el genocidio de cristianos continúa… ¡¡en plena Navidad!! Debemos de pararlo. Por favor, escribe a los organismos internacionales y pideles una actuación firme que frene la barbarie. http://citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos Leo en la prensa española el testimonio de Godiya Ousman, una mujer de unos 50 años que lleva 20 meses huyendo el error. Ahora se encuentra en el Chad, refugiada en una choza con 3 ollas. Ese es su hogar… Esto es lo que dice: “Los cristianos de Nigeria estamos sufriendo mucho (…) Si ven que un cristiano sale a vender algo al mercado, en uno o dos minutos aparecen, te matan y nadie dice nada”. Tremendo…

El salesiano argentino Jorge Casafulli, lleva 20 años en Africa. Acaba de instalarse en el norte de Nigeria. Su testimonio también es muy impactante: “Los cristianos no tienen acceso a cargos públicos, no se puede predicar a Cristo abiertamente en las calles, no se permite la manifestación pública de fe (…) Si no te conviertes, la alternativa es la tortura o la muerte”

¿Hasta cuando va a seguir la comunidad internacional mirando para otro lado?

http://citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos

Gracias por tu solidaridad. Gracias por aportar tu graito de arena en frenar esta barbarie. Nuestros hermanos nigerianos están dando muestra de fe, fortaleza y esperanza. Lo mínimo que cabe es devolverles algo de solidaridad, Un fuerte abrazo, Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO PD1. ¡Paremos el genocidio cristiano en Navidad! Escribe a los organismos internacionales y pídeles que paren la barbarie de Boko Haram. PD2. Un grupo de amigos están ahora en Iraq. Fueron a vivir la Navidad con los cristianos refugiados. Te dejo un video: https://www.youtube.com/watch?v=TAJqIJPPCR8&feature=youtu.be

PD3. Por si no lo viste, te envío el video de felicitación de Navidad que hicimos entre todos. Si te gusta, compártelo. https://www.youtube.com/watch?v=SmtRnPgCNjA PD4. Tras la victoria opositora en las legislativas de Venezuela, el régimen parece enrocado en una especie de ‘autogolpe de Estado’. Pide la intervención internacional. http://www.citizengo.org/es/31874-intervenir-venezuela-para-garantizar-democracia-y-institucionalidad

======================

QUANDO ONU AMNESTY UE USA E NATO NON SANNO DI AVERE LA LINGUA! Le giovani vittime del regime turco. 06.01.2016 Tra il 26 luglio e il 30 novembre 2015 il regime turco ha causato la morte di 44 bambini curdi tra i 35 giorni e i 18 anni di età. Secondo il rapporto stilato da Humanist Bureau, organizzazione attiva dal 2010, la cui missione è quella di portare all'attenzione dell'opinione pubblica in Turchia i diritti dei bambini, tra il 26 luglio e il 30 novembre 2015, il regime turco ha provocato la morte di 44 bambini curdi.

Il più piccolo, un bimbo di appena 35 giorni, il più grande un ragazzo di 18 anni. In Turchia, ne parlano il quotidiano Cumhuriyet e la rivista satirica LeMan, la quale rende omaggio alle giovani vittime con un'illustrazione a tema in prima pagina. Teatro dei tristi eventi le città di Diyarbekir, Şırnak, Ağrı, Istanbul, Mardin, Van, Ankara, Hakkâri e Adana. Sono almeno 52 i bambini feriti. Turchia, serie raid militari uccidono centinaia di ribelli curdi. Stando al rapporto di Humanist Bureau, le morti e le ferite subite dai giovani curdi sono state provocate da diversi fattori. Alcuni hanno perso la vita a causa dell'esplosione di una bomba, altri sono morti per l'impossibilità di accedere alle cure mediche o per le percosse della polizia, altri ancora sono stati uccisi nel corso di una manifestazione o mentre giocavano nel parco davanti alla propria casa: http://it.sputniknews.com/mondo/20160106/1842705/bambini-giovani-vittime-regime-turco.html#ixzz3wTlw7NJm

Alla Polonia serve la “minaccia russa” per rafforzare l'esercito sfruttando la NATO. [ SOLTANTO LA LEGA ARABA STA INVADENDO LE NAZIONI, NON CON I MIGRANTI, E NANCHE CON LA SUA RELIGIONE, MA CON LA SUA IDEOLOGIA NAZISMO SHARIA: TUTTO IL GENERE UMANO è PER QUESTO SOTTO MINACCIA DI TERRORISMO MONDIALE ] 06.01.2016) Le forti dichiarazioni di Varsavia sulla grave minaccia proveniente dalla Russia si basano sul nulla. In realtà la Polonia cerca di schierare le truppe della NATO sulle spalle degli altri membri dell'Alleanza, scrive sulla rivista “The National Interest” Doug Bandow, esperto presso il Cato Institute. La Polonia cerca di schierare le truppe NATO sul suo territorio e ricorda sempre la "minaccia russa", mentre gli altri Paesi europei non percepiscono la Russia come una forza che minacci la loro esistenza, scrive l'analista del Cato Institute ed ex assistente speciale del presidente Ronald Reagan Doug Bandow nel suo articolo per "The National Interest". Come Paese ospitante del vertice della NATO nel 2016, la Polonia ha messo in chiaro che il suo obiettivo principale nei prossimi mesi sarà quello di mettere pressioni sui membri dell'Alleanza in modo che forniscano aiuti militari. Come annunciato dal governo polacco, i leader mondiali si riuniranno a luglio a Varsavia per discutere di come "affrontare più efficacemente le minacce", compresa "l'aggressività della Russia". Ora le autorità polacche chiedono il dislocamento delle truppe della NATO sul suo territorio e contemporaneamente cercano di stringere un accordo con Londra. In cambio, i polacchi promettono di contribuire a "limitare il flusso di migranti in Gran Bretagna", scrive Doug Bandow. Allo stesso tempo la maggior parte degli Stati membri europei della NATO riduce le spese militari. I membri europei della NATO, ad eccezione dell'Estonia, della Grecia (per contrastare la Turchia) e della Polonia (per la prima volta in assoluto) non arrivano a spendere per la difesa nemmeno il 2% del PIL, come richiesto ai membri della NATO. "Anche il 2% è poco se si è certi che il proprio Paese veda minacciata la propria esistenza a seguito dell'aggressività di una forza autoritaria. Eppure la Polonia si sente vulnerabile ai confini orientali della NATO ed esprime forte preoccupazione per la "minaccia russa." Non volendo investire un soldo, Varsavia conta sul fatto che gli altri membri della NATO si carichino dell'onere di proteggerla,"- si dice nell'articolo. Naturalmente la "minaccia russa" non è così grande dal momento che la Polonia fa affidamento sugli altri. Secondo l'autore, è giunto il momento per l'Europa di provvedere autonomamente alla propria sicurezza. L'imprescindibilità della NATO con al centro gli Stati Uniti è ormai venuta a mancare alcuni anni fa. Ora serve una nuova alleanza militare che costringa l'Europa ad investire nella propria sicurezza, come ora si stanno facendo carico gli USA. http://it.sputniknews.com/mondo/20160106/1843823/Russia-Europa-USA-Difesa-Geopolitica.html#ixzz3wTnDGNHw

LO SPREGIUDICATO BISOGNO DEGLI USA SPA NWO, DI OTTENERE LA GUERRA MONDIALE PER CONTINUARE A CONTROLLARE LA EUROPA E QUINDI ESTENDERE LA LORO SUPREMAZIA SUL MONDO: LA UNICA LOGICA POSSIBILE PUò ESSERE: "è SATANA è DIO!" Potrà la Russia impedire che il mondo scivoli in un conflitto globale? 06.01.2016 Dobbiamo risolvere preventivamente il problema della nostra sicurezza e della sicurezza del mondo intero, agendo oltre i confini della Russia, sostiene il membro del club Zinoviev MIA “Rossiya Segodnya” Timofey Sergeytsev. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/zinoviev_club/20160106/1840497/russia-impedire-conflitto-globale.html#ixzz3wTrGEohl

non possiamo avere con la LEGA ARABA relazioni giudicamente valide, perché, persistendo la legge sharia, VIENE A CADERE IL CONCETTO DELLA RECIPROCITà GIURIDICA ] [ Il Brunei “vieta” il Natale: Danneggia la fede musulmana. 22.12.2015 Il sultano del piccolo Stato del Borneo mette al bando i festeggiamenti per il Natale. ] LA VIOLAZIONE DELLA LIBERTà DI RELIGIONE FA DECADERE TUTTI I DIRITTI UMANI [ Cinque anni di carcere a chi festeggia il Natale in Brunei. E' questa la decisione del sultano del piccolo Stato del Borneo per il 25 dicembre, giorno in cui non si potranno "indossare simboli come croci, accendere candele, addobbare alberi di Natale, cantare inni religiosi, montare decorazioni". La nuova legge, era stata annunciata un anno fa al momento della reintroduzione della Sharia, la legge coranica, da parte del sultano Hassanal Bolkian. http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1770325/brunei-divieto-natale.html#ixzz3wU69zIxC

QUESTO CRIMINALE FA UCCIDERE SU COMMISSIONE GLI OPPOSITORI POLITICI, NON CONCEDE LORO NEANCHE LA SODDISFAZIONE DI UNA PENA DI MORTE! UE E USA NATO? SONO DEGNE DI LUI! Conflitto Iran-Arabia Saudita, Erdogan giustifica le condanne a morte di Riyadh. 06.01.2016 In precedenza il vice primo ministro turco Numan Kurtulmuş aveva detto che Ankara è contraria alla pena di morte, in particolare se motivata politicamente. Il presidente turco Tayyip Erdogan ha affermato che le condanne a morte eseguite in Arabia Saudita sono un affare di politica interna del Paese, riferisce oggi l'agenzia di stampa "Reuters": http://it.sputniknews.com/politica/20160106/1844464/Turchia-Nimr-Sciiti-Sunniti.html#ixzz3wU7VFQTX

COME LA NATO, E SUA LEGA ARABA SHARIA, E I COMUNISTI BILDENBERG ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI SISTEMA MASSONICO, HANNO DISTRUTTO LA CIVILTà OCCIDENTALE ed hanno distrutto secoli di conquiste civili, SENZA SPARARE UN SOLO COLPO DI FUCILE! COLONIA, 6 GEN - La polizia di Colonia ritiene che gli aggressori che a Capodanno hanno molestato o anche stuprato decine di donne alla stazione fossero organizzati, fossero almeno 1.000 e che abbiano agito in piccoli gruppi, che circondavano donne isolate anche con lo scopo di rapinarle. Tre di loro sono stati identificati, ma non ancora arrestati. ROMA, 6 GEN - Un 'codice' di comportamento rivolto alle donne al fine di prevenire orribili aggressioni come quella avvenuta a Colonia la notte di Capodanno è stato suggerito dalla sindaco della città tedesca. Lo riportano i media tedeschi. In particolare, Henriette Reker ha raccomandato alle donne di "tenere dagli estranei una distanza equivalente alla lunghezza di un braccio" nei luoghi pubblici, di non isolarsi dal proprio gruppo, di chiedere aiuto a un passante o di chiamare la polizia.

sharia Boko Haram, e metodi sharia LEGA ARABA? UN SOLO: il NAZISMO TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE: ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI DHIMMI: AMEN

TALMUD SATANICO UN ALTRO anticristo anche tu? NO! TU SEI LA GENITRICE DI OGNI ANTICRISTO, L'OCCULTO PIANIFICATORE, DI OGNI OLOCAUSTO SHARIA SHAOH CONTRO IL MIO POPOLO DEGLI EBREI!

Benjamin Netanyahu ] VOI NON POTETE AVERE IDONNE ARMI O UN RIMEDIO QUALSIASI EFFICACE CONTRO DI ME, QUANDO IL MIO REGNO INIZIERà AD UCCIDERE I RIBELLI SU SCALA MONDIALE? VOI MORIRETE COME MOSCHE A MILIONI! I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA CON I LORO POTERI ALIENI ESOTERICI SOPRANNATURALI, CABALISTICI, MAGIA NERA, VOODOO, HANNO CERCATO IN QUESTI 8 ANNI DI SCONFIGGERMI, MA NON CI SONO RIUSCITI MAI, NEANCHE UNA SOLA VOLTA!

Benjamin Netanyahu ] sorry [ il fatto che io sono il governatore universale del REGNO di DIO? questo non fa di me il padrone della giustizia!

Benjamin Netanyahu ] sorry [ e perché dovresti sopravvire solo tu? forse che non sei anche tu un massone?

king Israel Unius REI

Benjamin Netanyahu ] sorry [ e cosa ti fa credere che, noi: IL REGNO DI DIO JHWH, noi non dovremmo intervenire? I TUOI FARISEI TALMUD KABBALAH USURA SPA FED IL GUFO? HANNO PORTATO LA MAGIA NERA NELLE ISTITUZIONI e

nelle RELIGIONI, ED HANNO DATO UN CORPO OGM AI DEMONI PER REALIZZARE GLI ALIENI nei dischi volanti: quindi le comunicazioni a tutti i livelli sono malipolate e gli uomini non hanno le risorse umanamente compatibili per resistere a questa dominazione demoniaca! e tutto questo? è una violazione della convenzione per l'equilibrio tra il bene e il male! VOI

STATE VIOLANDO IL LIBERO ARBITRIO DEGLI UOMINI! ECCO PERCHé IL MIO REGNO, certo, INTERVERRà IN MANIERA PESANTE!

Benjamin Netanyahu ] io ho già letto circa il tuo NWO sotto la Torre di Babele, ecco perché, tutte le tue scimmie Darwin GENDER? loro stanno subendo una regressione alla fase anale!

Benjamin Netanyahu ] quando tu e Hollande ecc.. voi avete giurato nella massoneria? poi, avete spergiurato contro la Bibbia, contro la COSTITUZIONE, E contro i popoli, contro la legalità e contro la legittimità: perché non risiede il potere sostanziale della sovranità nelle vostre mani, Quindi voi siete diventati dei funzionari del sistema massonico E DEL SISTEMA TECNOCRATICO FINANZIARIO, EPPURE, IL POPOLO NON NE SA NIENTE, OPPURE, NON PUò più FARE NULLA PER DIFENDERSI DA VOI!

==================

Corsi anti-cristiani all'Università: Attenti, vogliono convertirvi ] [ Un seminario universitario, rivolto agli studenti islamici, per insegnare come difendersi dai cristiani. Dal loro proselitismo e dal rischio che possano esserci conversioni dalla fede di Maometto a quella di Gesù.

E' ciò che accade in Malaysia, dove il campus della Universiti Teknologi Mara di Kuala Lumpur, la capitale, ha organizzato dei seminari per mettere in guardia i musulmani dal pericolo di cristianizzazione: Attenti, vogliono convertirvi. Il mondo sta diventando sempre meno un posto per cristiani. Che in più parti del mondo subiscono umiliazioni e discriminazioni. Anche in Malaysia, una soietà multietnica, in cui l'Islam è la religione di stato ma in cui convivono il 40% di cittadini che hanno fedi diverse, dal buddismo all'induismo, passando per il cristianesimo. Eppure, nonostante le libertà di culto, l'Islam rimane la religione obbligatoria per i cittadini di origine malese, che se volessero abbandonare la fede in Allah, dovrebbero ottenere uno speciale permesso da un tribunale della Sharia. Che, ovviamente, lo concede malvolentieri.

Come racconta oggi La Stampa, la Federazione dei cristiani della Malaysia ha sollevato una forte polemica, defindendo l'apertura dei seminari all'università come un tentativo di diffondere propaganda e violenza settaria. Un modo per aumentare l'odio nei confronti dei cristiani. Immaginatevi se in Italia, in una università pubblica, fossero istituiti corsi per difendersi dall'islamizzazione. Ne verrebbe fuori un circolo di proteste e denunce di razzismo senza eguali.

Quando ad essere vittime sono i cristiani, invece, tutto rimane nel silenzio.

==================

il GENDER è una dittatura GAY LGBT, su procura di tuoi Enlightened farisei Spa FED, per sodomizzare i popoli goym! è UNA MENZOGNA TOTALE DARWIN SENZA FONDAMENTO SCIENTIFICO! [ Benjamin Netanyahu ] CHE TU POSSA ESSERE MALEDETTO! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] lo giuro [ ne berranno tutti gli empi della terra

you pedofilo evil Gabriel nazism messengers Mohammed sharia for dhimmi slaves

Il demonio [ his name ] John Brennan 666 CIA IMF SPA NATO [ his surname ]

SALMAN SAUDI ARABIA ] cosa ti posso dire? [ io sono soltanto uno dei tanti Re che ISRAELE ha avuto!

MERKEL ] ma, in quale Costituzione, tu hai letto che, tu potevi rispondere con un GOLPE, ad un problema sociale a Kiev? e in quale COSTITUZIONE tu hai letto, che, come risposta a un plebiscitario referendum secessionista, tu avresti potuto mandare l'ESERCITO, per fare il genocidio pogrom dei Russofoni in DONBASS Odessa, ecc..? TU BRUTTA BESTIA: TU HAI UCCISO, anche, 60MILIONI DI TEDESCHI!

ROTHSCHILD 666 SPA FED SPA BCE, SPA FMI, SPA BANCA MONDIALE, SPA BANCHE CENTRALI ] esci FUORI bestia PARASSITA USURAIO FARISEO immondo

MY JHWH HOLY ] tu riprendimi il genere umano!











The Bishop reported that "the rebels removed my pectoral cross and episcopal ring. Then my three priests and I were taken to Sidot to be killed. At Kabo our convoy was stopped thanks to the intervention of the international community and especially of the commander of the local ex-Seleka military a General who did not agree with the order of execution. All this happened on Holy Thursday on Good Friday we were brought back to Batangafo where the commander of MISCA came to pick us up by helicopter in order to take us back home".

The Episcopal Commission for Justice and Peace (CEJP) in CAR has condemned with the 'utmost rigor' the murder of Fr Wilibona. In a statement signed by its chairman Fr Albert Vanbuel Bishop of Kaga Bandoro the Commission has called on the Prosecutor General to investigate this assassination and the attempted abductions.

In the absence of UN peacekeepers – due to be deployed only in September – rebels and militia are still active on all fronts in CAR particularly in the North.

According to local sources the town of Paoua (near where Fr Wilibona died) was attacked by armed men from Chad last week. Thousands of homes were burned down and many families decimated.

There has also been fighting between ex-Seleka combatants and international peacekeeping forces in Sibut. In Kaga-Bangoro suspected Fulani armed men allied to ex-Seleka have reportedly set fire to dozens of houses and killed an undetermined number of inhabitants in the surrounding villages. Similar acts of violence were reported in Bossangoa.

The violence has also affected the capital Bangui: two churches have been burned down within a week: the Apostolic Church of "Gbaya Dombia" on April 8 and the Dombia Baptist Church on April 17. Both incidents took place within the 3rd district of Bangui a predominantly Muslim area. Gbaya Dombia a large and beautiful chapel that could hold about 1000 was still burning the next day; its pastor had been forced some time ago to leave the neighbourhood because of threats. 

On April 16 extremist Muslims from one district attacked the nearby Sarah neighbourhood killing several people including three members of one Christian family. Casimir Djeroma along with his wife Pulcherie and daughter Patou died when they refused to answer knocking on their door in the middle of the night. The attackers apparently broke down the door and then shot dead the family. Pulcherie's body also bore machete wounds. The attack occurred the very night on which the family returned home from a refugee camp where heavy rain had made living conditions unbearable.

Local sources say that the violence and instability is caused by the return of ex-Seleka forces and as multiple calls for a ceasefire between the ex-Seleka and anti-Balaka go unheeded. 

In his Easter message the Archbishop of Bangui called on all CAR's citizens to show forgiveness and reconciliation.

''Therefore it is time more than ever to stop the killing spree and to forgive and reconcile with each other. Hatred begets only hatred. We are all brothers in humanity [whether we are] Christians Muslims anti-Balaka former Seleka. In a fratricidal war there have never been winners but losers" said Mgr. Dieudonne Nzapalainga.

''Enough blood of our fellow countrymen has flowed'' he added before calling on the authorities of the transition to accelerate the disarmament of ex-Seleka and anti-Balaka militia men as well as fighters of the LRA rebellion [the Ugandan Lord's Resistance Army] which is still active in the CAR and elsewhere in the region.

Peacemaking and reconciliation efforts would not be achieved without a 'rapid' re-mobilization of CAR's security forces and the setting up of an enquiry commission for crimes and abuses committed in the country added Mgr Nzapalainga.




How does Boko Haram justify kidnap of 230 Nigerian teenage girls? [[ hi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] Published: April 25 2014. Strategy behind attacks on 'most vulnerable' to intimidate and terrorize all. As the world vacillates between outrage and numb impotence in the face of Boko Haram's recent kidnapping of about 230 teenage girls from the mainly Christian enclave of Chibok northern Nigeria the questions "Why these girls?" and "How much longer?" beg yet again for answers. But from whom? A timely piece of research has now appeared to help us understand: it comes from Nigeria's Political Violence Research Network a new collaborative group. The data in Our Bodies Their Battleground: Boko Haram and Gender-Based Violence against Christian women and children in North-Eastern Nigeria since 1999 has been offered and assembled at considerable personal risk by hundreds of courageous women and dozens of determined men.

Our Bodies Their Battleground is neither a series of impersonal statistics nor a simple compendium of stomach-churning testimonies. It goes further by endeavoring to identify and understand the shadowy undercurrents which run through Boko Haram's ultra-Salafist ideology to direct the violence it perpetrates. The authors Atta Barkindo Benjamin Gudaku and Caroline Wesley also explore the facilitating characteristics of the country in which the insurgency has come to operate so effectively.

The unique characteristic of this research however is its focus on a hitherto unexplored angle: the extent to which Boko Haram has deliberately targeted individuals on the basis of their religion and gender.

Significantly according to this research the fact that Christian women and children suffer at the hands of Boko Haram is not incidental. It is a carefully calculated part of the movement's multi-pronged front-line offensive which is designed to intimidate the population into accepting political-religious change.

Perhaps it is obvious to some that an extreme militant Islamic group would single out Christians and Christian sites as prime targets. Indeed the report affirms that discrimination against indigenous Christian communities is endemic in at least 16 out of the 19 northern states.

What is less apparent to the Western mind is why within such targeted Christian communities women and girls in particular should bear the brunt of such hatred. Do the weakest in society pose such a threat?

Perhaps they are perceived as doing so. Barkindo et al take pains to reveal Boko Haram's numerous justifications for violence specifically against Christian women and girls. According to the report "reliable sources (in Bauchi State) seem to suggest that Boko Haram attackers believe Christian women are responsible for making their children hold Islam in disdain as a religion that perpetrates terror." If women indeed are the key transmitters of values and beliefs then the kidnappings forced marriages and forced conversions of women and girls make strategic sense.

Another such rationale explained by one abductee is the twisted use of jizyaa reference to a tax that early Islamic rulers demanded from their non-Muslim subjects for their own protection. Consequently the fact that this interviewee had been repeatedly raped was justified to her by some of her captors on the basis of 'sex as jizya'.

In fact by the end of the report the whole inventory of atrocities makes sense in a nauseating way. Further Our Bodies Their Battleground reveals to the stalwart reader how tremendously effective and efficient it is to focus attacks on women and girls - because the knock-on effects are devastating to the Christian community. Within their culture survivors of sexual crime often bear the stigma of their attack especially those who become pregnant or contract HIV/AIDS subsequent to the assault. Entire families and Christian communities are thus 'dishonored' regularly leading husbands to reject wives who are victims of rape with all the attendant consequences for their children.

Nonetheless it is not only these loathsome but sadly predictable forms of violence which are highlighted by Barkindo et al. A thorough reading of the research done in the six north-eastern states reveals a picture of Christian women's lives in which more subtle but just as effective means of repression are also brought to bear upon them. For each of these state authorities and/or cultural norms regarding women and girls are shown to play determining roles complicit with Boko Haram in this particular persecution dynamic. This includes the serious variable of women's legal status under Sharia law notably the value attributed to a woman's testimony. Simply put: when a woman's own word is only considered to be worth half that of a man then she can be accused or attacked with near impunity because she essentially has no defense.

The report's catalogue of deliberately discriminatory violence suffered by Christian women and girls includes: denial of maternal health care intentional attacks on places of business where Christian women occupy managerial positions or where they are small business owners attacks for choosing not to wear an Islamic head covering and the expulsion of Christian widows or female converts to Christianity from their homes and/or in the case of the latter victims often domestic abuse.

Our Bodies Their Battleground avoids over-simplification of the issues however by considering Boko Haram's actions within the complexity of the socio-historical-political context. The report does not attempt to minimize the motive of revenge for the 2011-2012 arrests of up to 100 Boko Haram wives and children nor does it discount the influence of the indigene-settler problems.

Nonetheless the inescapable conclusion emerges: Christian women and girls are targeted in specific ways because they are simply more visible more vulnerable more of an affront ostensibly more of a threat and ultimately a more efficient means of incapacitating the Christian community. The statistics regarding the abduction rape torture and killing of Christian women and children along with the accumulation of trauma which is apparent explicitly and implicitly in this report means that it is not for the faint-hearted. However it is the very atmosphere of terror created by Boko Haram which lends credibility and value to the testimonies. The mere existence of the data in this report - the fact that some women agreed to reveal what they had suffered in spite of the costly stigmatization and fear of reprisals by Boko Haram - bears witness to its veracity.

Crucially Barkindo et al have taken a first step to restoring dignity and value to the hundreds of women and girls interviewed by choosing to include their views and analyses instead of simply using the details of their suffering as data points.

It is these insights along with the statistics and contextual analysis not to mention the very meaning of Boko Haram ('Western education is forbidden') which make the 14 April attack on a girls' secondary school seem a logical inevitability. That a large number of the kidnapped teenage Christian girls will now be joining the ranks of victims will not surprise the astute reader of Our Bodies Their Battleground.

Our Bodies Their Battleground: Boko Haram and Gender-Based Violence against Christian women and children in North-Eastern Nigeria since 1999

By Atta Barkindo (PhD candidate SOAS London) Benjamin Gudaku (Eduwatch Consults and Research Centre Abuja) and Caroline Katgum Wesley.

(Nigeria's Political Violence Research Network)

(Commissioned by the World Watch Research Unit of Open Doors International a charity which works to support persecuted Christians around the world)

Tony Blair calls for focus on radical Islam. [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]

Former UK Prime Minister and now Middle East envoy Tony Blair has encouraged Western leaders to focus on the threat of Islamic extremism and to put aside their differences with Russia over Ukraine.

In his speech at Bloomberg's London office Mr Blair called on Western leaders to "elevate the issue of religious extremism to the top of the agenda".

And they must co-operate with other countries - "in particular Russia and China" - regardless of "other differences".

He argued the threat posed by a radical view which "distorts and warps Islam's true message" was "spreading across the world".

"It is destabilising communities and even nations. It is undermining the possibility of peaceful co-existence in an era of globalisation. "This struggle between what we may call the open-minded and the closed-minded is at the heart of whether the 21st Century turns in the direction of peaceful co-existence or conflict between people of different cultures."

Source: BBC




Islamic Sharia law postponed in Brunei [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]

Brunei's all-powerful Sultan Hassanal Bolkiah has postponed the introduction of tough Islamic criminal punishments that were due to begin on April 22.

Brunei said in October that it would introduce Islamic Sharia law punishments including flogging death by stoning and the severing of limbs for theft.

No new date was given but an official told local media that the law would begin "in the very near future".

The United Nations has expressed "deep concern" about the planned change. "Under international law stoning people to death constitutes torture or other cruel inhuman or degrading treatment or punishment and is thus clearly prohibited" spokesman for the Office of the UN High Commissioner for Human Rights Rupert Colville told a news conference in early April.

He told reporters these offences include rape adultery sodomy robbery murder defamation of the Prophet Muhammad insulting any verses of the Koran and Hadith blasphemy and declaring oneself a prophet or non-Muslim he said.

"Application of the death penalty for such a broad range of offences contravenes international law" he added.

Brunei has not carried out any executions since 1957 but Colville said that rather than adding new capital crimes to its books the sultanate should be working to abolish the death penalty outright.

Sources: The Times of India; BBC

Seleka releases Bossangoa Catholics [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] The Archbishop of Bossangoa and three priests were released within 24 hours of being kidnapped by Seleka rebels in the Northern town of the Central African Republic.

"I spoke to him and he told me he is well" said the Archbishop of Bangui Dieudonné Nzapalainga adding that they are now near the city of Batangafo on the border with Chad. The Archbishop explained that the Bishop of Bossangoa Monsignor Nestor Désiré Nongo Aziagbia told him that they were stopped at a checkpoint by Seleka rebels and taken to a rebel base where they met with some leaders of the movement.

The group is being escorted by soldiers of the African MISCA mission to Bossangoa the town in the violent northwest where nearly 40000 people – most of them Christians – have sought refuge since September.

Sources: World Watch Monitor; MISNA

How does Boko Haram justify kidnap of 230 Nigerian teenage girls?

Published: April 25 2014 [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]

As the world vacillates between outrage and numb impotence in the face of Boko Haram's recent..

Easter killings in CAR

Published: April 24 2014 by Illia Djadi [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]

For many Christians in the Central African Republic Easter was synonymous with tragedy adding to..

Bhutanese pastors released on bail

Published: April 23 2014 [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]

Bhutanese pastors Tandin Wangyal and Mon Thapa were released on bail from the Dorokha police..




Church standoff a study in China's complexity [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] Published: April 25 2014

It had all the appearances of a brutal government crackdown. Bulldozers were stationed at the perimeter of the Sanjiang Church in Wenzhou China. Hundreds of church members formed a protective ring around their house of worship. The headlines were dramatic: "Their Gov't Wants to Curb Spread of..

China

Sanjiang Church

Three-Self Patriotic Movement

Construction





Pentagono ha accusato la Russia di violare lo spazio aereo di Ucraina]. [ PUTIN -- NON TI PREOCCUPARE IO SONO SEMPRE PRONTO PER TE! [ ANCHE SE MI CHIUDO IN UN SILENZIO STAMPA IO SONO SEMPRE PRESENTE! ] IL BULLISMO TROVA SEMPRE UN PUNTO DI ROTTURA! [ è NORMALE PER NAZI-FASCISTI NON RICONOSCERE IL SUFFRAGIO UNIVERSALE DEL POPOLO DELLA CRIMEA! ] MA LA COLPA è TUA CHE TU SEI ENTRATO NEL SISTEMA MONETARIO OCCIDENTALE ROTHSCHILD'S FMI SPA PERCHé QUESTA MINACCIA DI SATANISMO è PIù PERICOLOSA DI UNA GUERRA MONDIALE! http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Il-Pentagono-ha-accusato-la-Russia-di-violare-lo-spazio-aereo-di-Ucraina-0204/




Netanyahu Beniamino - io ho offeso mia moglie perché lei mi ha chiesto di fare un viaggio in questi due giorni.. ma io ho detto a lei che: "alla vigilia della guerra mondiale io non potevo portare lei a passeggio! " ma poiché io ho deciso che non ci deve più essere una guerra mondiale contro la CINA e la RUSSIA per il momento. poi se mia moglie non è troppo offesa contro di me.. lol. io vorrei accompagnarla adesso a questo viaggio.. quindi io quando torno tra due giorni e voi ( tutti i Governi ) voi avete due giorni per litigare tra di voi poi tu mi fai sapere quello che voi avete deciso! CIAO

[[ olo..lol..olo ]] Islamic Caliphate worldwide centered in Jerusalem [[ olo..lol..olo ]]







ROTHSCHILD FARISEO nazista maniaco religioso! come? circa le tue promesse fatte al King SAUDI ARABIA di distruggere Israele? lol. ma la puttana di un satanista Illuminato come te lui non ha una parola da onorare perché in satana Allah Baal JabullOn Mauduk il Gufo non c'è nessun onore da rispettare!. ne hanno dette di bugie gli islamici della LEGA ARABA per fare il genocidio di 50 popoli che vivevano prima di loro.. quindi non hai tu un problema con la verità per avere rubato la sovranità monetaria a tutti i popoli!




ROTHSCHILD FARISEO parassita usurai commerciante di schiavi -- se fai meglio i tuoi calcoli kabbalah vedrai che con la distruzione della LEGA ARABA il tuo sistema monetario potrebbe ripartire! in ogni modo con Unius REI tu non riusciresti mai a conquistare il mondo perché io ti farò perdere questa guerra mondiale.. quindi ti consiglio di accontentarti di 2miliardi di morti!




ROTHSCHILD FARISEO ipocrita -- è CON IL CAZZO CHE TU PUOI CONVINCERE I MASSONI BILDENBERG A FARE LA GUERRA MONDIALE PER TE in Ucraina.. QUINDI tu FINIRAI PER PERDERE LA UCRAINA PERCHé CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE!




I NAZI FASCISTI DI KIEV NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE COME LORO HANNO PROMESSO A GINEVRA! ] [ 25 aprile 2014 LO SCHIAFFO PESANTE DEI FASCISTI GOLPISTI MANOVRATI DALLA CIA PER SOFFOCARE IL POPOLO SOVRANO ATTRAVERSO LA BRUTALE VIOLENZA..[ TUTTO IL MARTIRIO DI UN POPOLO SOVRANO MINUTO PER MINUTO! ]

Ucraina l'SBU arresta l'interlocutore autonomista di "LifeNews" a Donetsk.

Il Servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) comunica l'arresto a Donetsk del sostenitore del referendum autonomista Ignat Kromskoy conosciuto come "Topaz" riferisce l'agenzia stampa nazionale ucraina UNN.

Secondo l'agenzia Kromskoy è stato arrestato insieme con la giornalista del canale televisivo russo LifeNewsmentre si accingeva ad intervistarlo.

In precedenza era stato riferito che a Donetsk sconosciuti col volto coperto avevano sequestrato la giornalista russa Yulia Shustraya e il suo cameramen Mikhail Pudovkin. Più tardi si è scoperto che erano stati arrestati dai servizi segreti ucraini che li hanno poi espulsi perchè rappresentavano una minaccia alla sicurezza del Paese.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Ucraina-lSBU-arresta-linterlocutore-autonomista-di-LifeNews-a-Donetsk-6023/



25 aprile 2014 In Bulgaria e Serbia la costruzione di "South Stream" al via in estate.

Il progetto del gasdotto "South Stream" è attuato rigorosamente in conformità con quanto pianificato e i lavori di costruzione nei territori di Bulgaria e Serbia avranno inizio questa estate ha riferito il dipartimento di pubbliche relazioni della compagnia energetica russa Gazprom. "Oggi solo "South Stream" può dare all'Europa reali garanzie aggiuntive di sicurezza energetica" - sono riportate nel comunicato le parole dell'amministratore delegato di Gazprom Alexey Miller.

Secondo il programma le prime consegne di gas tramite la nuova infrastruttura si effettueranno alla fine del 2015.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/In-Bulgaria-e-Serbia-la-costruzione-di-South-Stream-al-via-in-estate-7863/



Germania e la Russia vogliono coinvolgere attivamente l'OCSE in Ucraina. In una telefonata tra i ministri degli Esteri della Russia Sergej Lavrov e della Germania dell'OSCE Frank Walter Steinmeier si è sostenuto il coinvolgimento attivo dell'OCSE per risolvere la crisi in Ucraina. Lavrov ha anche invitato l'Ucraina a fermare ogni violenza compreso l'uso dell'esercito contro la popolazione e le attività degli estremisti armati.

Secondo il dicastero degli Esteri russo "i ministri hanno espresso la loro profonda preoccupazione per la crisi in Ucraina e hanno confermato la necessità della piena attuazione degli accordi di Ginevra sottolineando l'importante ruolo dell'OSCE nel dialogo tra le autorità di Kiev e i sostenitori del referendum federalista in Ucraina."

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/La-Germania-e-la-Russia-vogliono-coinvolgere-attivamente-lOCSE-in-Ucraina-8287/



BUSH 322 KERRY ESCREMENTI --- PERò SE VOI VOLETE RIGENERARE IL VOSTRO SISTEMA MONETARIO DI SATANA DI UNA MONETA CREATA DAL NULLA E PRESTATA AD INTERESSE CON UN COSTO DEL 270% AI POPOLI SCHIAVI VOI VI POTETE SEMPRE MANGIARE LA LEGA ARABA! DOPOTUTTO 2MILIARDI DI MORTI SONO SUFFICIENTI PER FARE RIPARTIRE LA ECONOMIA OCCIDENTALE...




BUSH 322 KERRY ESCREMENTI --- SE VOI FARE REPRIMERE I RUSSOFONI DALL'ESERCITO DEI FASCISTI? E POI COSTRINGETE LA RUSSIA AD INTERVENIRE VOI NON RIUSCIRETE MAI IN QUESTO MODO AD AVERE DEI VALIDI MOTIVI PER FARE LA GUERRA MONDIALE SEMPLICEMENTE PERCHé NESSUNO IN EUROPA DARà IL SUO CONSENSO ALLA ROTHSCHILD FOLLIA DI UNA GUERRA MONDIALE CHE SOLO ROTHSCHILD VUOLE AVERE AL PIù PRESTO PER EVITARE LE RIVOLUZIONI DEI POPOLI IN EUROPA!




L'accordo tra il governo e l'opposizione ucraina contemplava la formazione di un governo di coalizione di unità nazionale. [ QUESTA è LA VERITà ALLA RUSSIA NON CONVIENE LA ANNESSIONE DI ALTRE PORZIONI DELLA UCRAINA MA IO NON POSSO SPIEGARNE I MOTIVI ADESSO! OVVIAMENTE TUTTO QUESTO DISASTRO è AVVENUTO PROPRIO PERCHé L'ATTUALE GOVERNO DI GOLPISTI ASSASSINI CECCHINI DELLA CIA FASCISTI NON è UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE!

25 aprile 2014 Mosca chiede la fine dell'operazione militare e delle violenze in Ucraina.

La Russia chiede ad alta voce di cessare immediatamente ogni azione militare e le violenze di ritirare le truppe e procedere alla piena attuazione degli accordi di Ginevra raggiunti lo scorso 17 aprile. La Russia appoggia in pieno la loro attuazione comprese le attività della missione dell'OSCE è scritto in un comunicato il ministero degli Esteri.

Al dicastero della diplomazia russa affermano anche di ritenere necessarie le misure adottate nell'accordo firmato il 21 febbraio a Kiev da tutti i partiti politici della Verchovna Rada e dai ministri degli Esteri di Germania Francia e Polonia.

L'accordo tra il governo e l'opposizione ucraina contemplava la formazione di un governo di coalizione di unità nazionale.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Mosca-chiede-la-fine-delloperazione-militare-e-delle-violenze-in-Ucraina-5197/

25 aprile 2014 22:49. Pericolosa per l'Europa la rinuncia delle centrali nucleari ucraine al combustibile russo. La rinuncia di Kiev ad utilizzare il combustibile nucleare russo nei suoi impianti e la sua sostituzione con quello statunitense è estremamente pericoloso per i Paesi europei si legge nella lettera del vice presidente della commissione della Duma per l'Industria Vladimir Gutenev al cancelliere tedesco Angela Merkel.

Nel 2005 l'Ucraina aveva tentato di installare apparecchiature per il combustibile americano di tipo "TBC-W" ma molte di loro non erano a tenuta stagna ed avrebbero potuto provocare un grave incidente. Gutenev propone di istituire una task force dell'AIEA per determinare il grado di sicurezza col cambio di combustibile nelle centrali nucleari ucraine. Il politico ha osservato che negli impianti nucleari ucraini sono installati reattori sovietici progettati per funzionare solo col combustibile russo "pertanto i tentativi di utilizzare apparecchiature americane inevitabilmente minacciano il funzionamento dei reattori e aumentano la probabilità di incidenti causati dall'uomo".

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Pericolosa-per-lEuropa-la-rinuncia-delle-centrali-nucleari-ucraine-al-combustibile-russo-6682/



QUESTO RAGAZZO Jonathan Pollard NON AVREBBE FATTO DEL MALE AD UNA FORMICA PER AVERE RICEVUTO L'ERGASTOLO DA ROTHSCHILD IL SACERDOTE DI BAAL GUFO FMI NWO è PERCHé ISRAELE DEVE ESSERE IL PROSSIMO OLOCAUSTO2 E NESSUNO DEVE POTERLO SALVARE! ] LA PIù GRANDE MINACCIA CONTRO LA SOPRAVVIVENZA DI ISREALE SONO: USA E ARABIA SAUDITA! [ Torah Scroll Waits for Pollard At Cave of Machpelah. Shaul Halfon dedicated a Torah scroll for Pollard's release three years ago slams US administration's 'blind hate' of Israel. By Benny Toker Ari Yashar. First Publish: 4/25/2014 7:52 AM. Three years have passed since Shaul Halfon of Kiryat Arba dedicated a Torah scroll in Hevron's Cave of Machpelah - a scroll written for the release of Jonathan Pollard. The scroll which was completed at the tomb of King David in Jerusalem was placed in the Cave where the Jewish patriarchs and matriarchs (other than Rachel) are buried with the blessing of former Sephardic Chief Rabbi Mordechai Eliyahu z''l.Now three years later Halfon continues to read from the Torah scroll weekly praying for Pollard's release from incarceration in America where he has been held for 29 years over charges of spying for Israel. "It's a Sephardic-style Torah scroll kept at the hall of the patriarch Abraham" Halfon toldArutz Sheva. "The day we dedicated the Torah scroll at the Cave Jonathan's wife told me it was the happiest day of her life."

Despite the later denied reports of a deal to release Pollard before Passover to save the peace talks Halfon notes he didn't expect the deal would really happen.

"The American (administration) is unbelievably contemptible all of it comes from hatred of the people of Israel a blind hate" said Halfon adding that Pollard was not even given permission to go to his father's funeral. Speaking about Pollard's waiving of a parole hearing the same day as reports of the deal surface in protest to the release of hundreds of Arab terrorists in exchange for his release Halfon ascribed great bravery to the move. "It's good that Jonathan kept the honor of the people of Israel and said that he won't leave jail in order for terrorists to be released" remarked Halfon. Halfon says he will continue to pray for Pollard's release adding "everytime there's a brit milah (circumcision) at the Cave of Machpelah I say the prayer Rabbi Mordechai Eliyahu wrote and said is fortunate to say at the moment when the child cries." "Jews don't despair we should do like the Shalit family did being consistent and sitting without moving in front of the Prime Minister's Residence until Jonathan comes home and not in exchange for terrorists" concluded Halfon noting the family of captive IDF soldier Gilad Shalit.

Netanyahu Beniamino - [ americani farisei sono satanisti e questo discorso è il canto funebre al funerale di Israele! ] SOLTANTO LA GUERRA PUò SALVARE ISRAELE! ROTHSCHILD NON CREDE CHE ISRAELE POTREBBE SALVARSI PERCHé LA SUA KABBALAH è LA TRAPPOLA SHOAH2 [ United States Denies Peace Talks Have Failed. Peace talks haven't failed but are in a "moment of transition" claims State Department spokeswoman Jen Psaki. AAFont Size. By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 10:59 PM. The United States denied on Friday that Secretary of State John Kerry's efforts to secure a peace treaty between Israel and the Palestinian Authority (PA) have failed. Rather claimed State Department spokeswoman Jen Psaki the talks are in a "moment of transition" and Kerry's team is adopting a "holding period" as the sides decide their next moves. "This is a moment of transition" Psaki said according to AFP. "We can't force the parties to take steps they're unwilling to take."

"We're in a holding period to see what the parties are willing to figure out about what's next" she added. Kerry's attempts to broker a peace deal by April 29 all but collapsed on Thursday when Israel pulled out of the negotiations a response to the unity pact agreed upon by the PA and the Hamas terrorist group. But Psaki denied that Kerry felt he had failed in his efforts since taking office in February 2013 to seal a long-elusive peace treaty. "He's always said that he believed it was worth it not just for the United States to engage in this effort as a facilitator or to play any role possible in helping these parties come to the table but worth it for the parties because the status quo is not sustainable" Psaki told reporters according to AFP. "Because the future where there is a two-state solution where there is greater opportunity where there is greater economic prosperity is still in the interest of both people" she insisted. "And we continue to believe that it's in America's interest as well as Israel's interest and the interests of the Palestinian people to see if we can resolve this conflict" said Psaki. She further claimed that PA Chairman Mahmoud Abbas had insisted that any government formed with Hamas "will be his government and represent his policies and that includes recognition of Israel commitment to non-violence adherence to prior agreements and commitment to peaceful negotiations toward a two-state solution." Abbas's assurances were a "positive thing" Psaki said but Washington would need to see what happens over the coming weeks. On Friday U.S. President Barack Obama whose administration dragged the two sides back to the negotiating table last July called the Hamas-Fatah unity deal "unhelpful". "The fact that recently President Abbas took the unhelpful step of rejoining talks with Hamas is just one of a series of choices that both Israel and the Palestinians have made which are not conducive to solving this crisis" Obama said. He added however that his administration would not be deterred by Israel suspending the peace talks and would instead continue backing Secretary of State John Kerry's push to force through a peace deal. Kerry for his part called for "compromises" from both sides on Thursday saying "We will never give up our hope or our commitment for the possibilities of peace." (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)

Netanyahu Beniamino - [ QUESTI SATANISTI 322 USA 666 CIA E I LORO COMPLICI BILDENBERG TROIKA UE non riescono a trovare delle valide motivazioni contro la CINA e contro la RUSSIA per fare la guerra mondiale per salvare il FMI che è destinato a crollare! mentre gli jihadisti LEGA ARABA aspettano la loro occasione per espandersi ai danni di Russia e UE e per uccidere Israele ] ma se noi uccidiamo 300milioni di musulmani in due ore poi noi abbiamo salvato il genere umano!




Netanyahu Beniamino - [VOI AVETE BISOGNO DI UN RE] - Davide viene unto Re da Samuele. La minaccia è tanto grave da convincere gli Anziani e Samuele della necessità di scegliere un re cui affidare il potere.. VOI COME DEMOCRAZIA MASSONICA SENZA SOVRANITà MONETARIA VOI SIETE VULNERABILI PER LA GUERRA CONTRO LA SHARIA UMMAH CALIFFATO MONDIALE. PERCHé ROTHSCHID VI HA TRADITI ED HA FATTO VOI VULNERABILI PICCOLI E AL CONTRARIO HA FATTO GRANDI MOLTI GRANDI I VOSTRI NEMICI ASSASSINI NAZISTI SHARIA CULTO ONU SATANA IDOLO PIETRA. VOI AVETE BISOGNO DI UN RE IO POSSO UCCIDERE 300.MILIONI DI MUSULMANI IN 2 ORE!. NON C'è MODO DI SOPRAVVIVERE PER VOI.. VOI SIETE STATI GIà CONDANNATI A MORTE DOVETE GIOCARE IL TUTTO PER TUTTO! SI TRATTA SOLTANTO DI VENDERE CARA LA PELLE!




Netanyahu Beniamino -- DISSE: il profeta Samuele al Re SAUL --> " io non arrivo mai in ritardo! "

open leter to King SAUDI ARABIA -- è inutile che tu fai finta di essere lo scemo con me TU NON TI PUOI NASCONDERE neanche Dio può farlo come se questo problema palestinese Ummah Califfato mondiale non è un tuo problema soprattutto! Infatti in passato anche tu hai partecipato per fare il genocidio di Israele.. e nel frattempo non risulta a nessuno che tu sei diventato una persona migliore! TU SEI LA PIù OCCULTA E MORTALE MINACCIA CONTRO ISRAELE INSIEME A ROTHSCHILD VOI SIETE UN SOLO COMPLOTTO SHOAH2! la storia degli insediamenti? è totalmente una mia responsabilità! Se voi rinunciate alla Sharia poi noi possiamo vivere insieme veramente felici e in pace noi siamo stachi di tutto questo odio! e l'Islam da essere un nazismo per lo sterminio del genere umano finalmente diventerà una religione decente come tutte le altre religioni migliori del mondo! ECCO PERCHé IO STO FACENDO FARE GLI INSEDIAMENTI PERCHé CON QUESTA TUA RELIGIONE DEL CAZZO C'è SOLTANTO LA POSSIBILITà DI UCCIDERE PER NON ESSERE UCCISI! E TU SAI CHE A ME: UNIUS REI TU NON PUOI PARLARE IN MODO IPOCRITA! ] [ ADL: Suspension of Peace Talks Fully Justified. The Anti-Defamation League supports Israel's decision to suspend peace talks with the PA in light of its pact with Hamas. By Elad Benari. First Publish: 4/25/2014 5:44 AM. Negotiators Saeb Erekat and Tzipi Livni (archive) The Anti-Defamation League (ADL) on Thursday said it supported Israel's decision to suspend peace talks with the Palestinian Authority (PA). In a statement the ADL said that the suspension was fully justified in light of the unity pact between the PA and Hamas. "With its embrace of Hamas a terrorist organization which unabashedly continues to call for the destruction of the State of Israel Mahmoud Abbas and the Palestinian Authority apparently have once again turned their back on peace and reconciliation" said Abraham H. Foxman ADL National Director. "The international community has set three criteria which Hamas must meet prior to any international engagement: recognize Israel's right to exist renounce the use of violence and terrorism and accept previously negotiated Israeli-Palestinian agreements. Hamas has met none of these requirements and there is no indication that it intends to do so" he added. "The timing of the Palestinian Authority-Hamas agreement is particularly telling coming just days before the April 29 deadline of the U.S.-brokered peace negotiations. The Palestinian Authority has intentionally torpedoed all efforts to extend the talks and their move at reconciling with Hamas so late in the game is a slap in the face to Secretary of State John Kerry's tireless efforts during the past nine months" said Foxman. "Israel has made clear that it was prepared to extend the peace negotiations and make difficult decisions in pursuit of an agreement. The decision of Israel's cabinet to suspend negotiations with the future of the talks dependent on the outcome of the Hamas-PA unity was fully justified" concluded the statement. Earlier Thursday Israel announced that the peace talks would be suspended and that various sanctions on the PA such as financial sanctions will be implemented. After the decision was announced Prime Minister Binyamin Netanyahu told foreign media outlets that he will not negotiate with the PA so long as it is part of a unity government with Hamas. "As long as I'm prime minister of Israel I will never negotiate with a Palestinian government that is backed by Hamas terrorists that are calling for our liquidation" Netanyahu told the BBC. He made clear that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas - he can't have both" and declared that Israel would only resume peace talks with the PA "when they decide to abandon the course of terror." Meanwhile Abbas said on Thursday evening that there was no need for Israel to halt talks and impose sanctions on the PA because the deal with Hamas does not contradict any previous agreements with Israel nor does it obviate the basic principles of negotiations. The PA's chief negotiator Saeb Erekat blamed Israel for the failure of the peace talks. "Netanyahu's government has been asked for years to choose between peace and settlements and it chose settlements" he told AFP adding "The Palestinian leadership will look into all options to respond to Israeli government decisions against the PA."




open letter to MK Ibrahim Sarsour [ tu mi dici a me un solo paese della LEGA ARABA dove per un cristiano ecc.. è possibile vivere senza essere un dhimmi? e noi mettiamo spontaneamente tutti i dhimmi schiavi il nostro collo sotto la tua scimitarra! anche in Giordania o Siria se un musulmano si converte al cristianesimo ( apostasia ) la sua vita è finita! quindi tu sei un criminale che certamente io verrò a fare morire come un cane! tuttee le tue parole sono una calunnia e un atto di genocidio.. quindi il male che tu vuoi fare contro persone pacifiche ed innocenti? certo verrà contro di te! dove voi avete i diritti umani? dove è la libertà di coscienza e dove di religione? in quale inferno ONU FMI TROIKA FED SPA voi avete perso la dignità umana? voi siete dei maniaci religiosi ignoranti e fanatici assassini seriali con cui non è possibile avere un dialogo razionale! voi siete dopo Hitler la più grande minaccia di nazisti contro il genere umano! ] Arab MK Slams Netanyahu's 'Jewish Insolence'. MK Ibrahim Sarsour criticizes Netanyahu for saying that Abbas should choose between peace with Israel and peace with Hamas.

By Dalit Halevi and Elad Benari

First Publish: 4/25/2014 2:13 AM. Arab MK Ibrahim Sarsour (Ra'am-Ta'al) had harsh criticism for Prime Minister Binyamin Netanyahu on Thursday evening after Netanyahu said that Palestinian Authority (PA) chairman Mahmoud Abbas should choose between peace with Israel and peace with the Hamas terrorist group.

Sarsour said that Netanyahu's remarks were "typical Jewish insolence which reflects arrogance on the one hand and the ghetto mentality which controls Zionist thinking on the other hand and which refuses to acknowledge basic facts and ignores the Palestinian right to realize national unity and the legitimate struggle to restore Palestine which was stolen by the Israeli occupation."

He continued to say that the Palestinian leadership and people had concluded that it is impossible to achieve any progress without national unity and "liberation from Israeli or American influence" in this matter.

"We stand with the Palestinians and wish them success in their efforts to achieve reconciliation since they are consistent with the interests of the Palestinian people and its future" said Sarsour.

Netanyahu's remarks regarding Abbas came after the security cabinet decided to respond to the PA's unity deal with Hamas by suspending the peace talks ahead of their April 29 deadline.

Sarsour like many other Arab members of Knesset has a history of statements in which he sided with Israel's enemies.

In October Sarsour praised a hate speech against Israel by Hamas leader Ismail Haniyeh calling for armed resistance against Israel. Sarsour also termed Jews "prophet murderers."

A short time later he declared that the Biblical forefathers of the Jewish nation actually practiced Islam. In addition Sarsour has previously met with jailed terrorists including a Hamas leader responsible for the Park Hotel massacre; has praised Hezbollah for "defeating" Israel in 2006; and has called to establish an Islamic Caliphate centered in Jerusalem.




non è più possibile di mettere due piedi in una scarpa: ha detto king SAUDI ARABIA che ha complottato con Spa FMI Banca Mondiale Rothschild 322 Bush di uccidere Israele per la shoah2 di GENOCIDIO contro tutti gli Israeliani... ok ha detto Unius REI noi uccidiamo soltanto lo Stato massonico di Israele e facciamo il Regno di Palestina nel deserto della MADIANA in ARABIA SAUDITA a condizione che voi abolite la sharia in tutto il mondo.. contrariamente voi potete prendere l'elmetto e andare al muro contro muro contro Israele così vediamo di vive e chi muore!.. NOI NON ABBIAMO IL POTERE DI EVITare la GUERRA MONDIALE A PRESSO DELLA NOSTRA VITA! ] [ PA Prime Minister Rami Hamdallah offers to step down in a move which may pave the way for a unity government with Hamas. By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 9:40 PM [[ Prime Minister Binyamin Netanyahu said on Thursday that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas but he can't have both." ]] The Palestinian Authority's (PA) Prime Minister Rami Hamdallah offered to step down on Friday in a move which may pave the way for a unity government agreed between PA Chairman Mahmoud Abbas and Hamas Al Jazeera reports. "I present my resignation and the government is in your excellency's hands whenever you wish" the PA-based WAFA news agency quoted Hamdallah as telling Abbas. Hamdallah whose role is limited to domestic governance offered his resignation last year in a dispute over his powers but retracted it shortly afterwards. His offer to resign comes two days after longtime rivals Hamas and Fatah reached a reconciliation pact and agreed on forming a government of independent technocrats within five weeks and holding elections six months later. Israel responded to the pact by suspending peace talks with the PA and imposing new sanctions on it. Prime Minister Binyamin Netanyahu said on Thursday that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas but he can't have both."

He said his country could not negotiate with an administration that embraces a terrorist group sworn to Israel's destruction. "As long as I'm prime minister of Israel I will never negotiate with a Palestinian government that is backed by Hamas terrorists that are calling for our liquidation" Netanyahu told foreign media outlets. On Friday U.S. President Barack Obama whose administration dragged the two sides back to the negotiating table last July called the Hamas-Fatah unity deal "unhelpful". "The fact that recently President Abbas took the unhelpful step of rejoining talks with Hamas is just one of a series of choices that both Israel and the Palestinians have made which are not conducive to solving this crisis" Obama said. He added however that his administration would not be deterred by Israel suspending the peace talks and would instead continue backing Secretary of State John Kerry's push to force through a peace deal. Kerry for his part called for "compromises" from both sides on Thursday saying "We will never give up our hope or our commitment for the possibilities of peace." (Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)




[ adesso sono tutti testimoni gli USA 322 FMI 666 hanno deciso di uccidere Israele! ] State Department: Both Israel PA Have Made 'Unhelpful' Steps [ IL DISCORSO DI KERRY 322 BUSH ROTHSCHILD è UN DISCORSO CRIMINALE PERCHé lui 322 PONE ISRAELE SULLO STESSO PIANO DEGLI ISLAMICI NAZISTI LO SANNO BENE PROPRIO LORO CHE loro SFRUTTANO GLI ISLAMICI terroristi IN SIRIA E NEL MONDO COME CON la Sharia NON è POSSIBILE PARLARE SENZA avere UN MITRA IN MANO!! ] United States lays the blame on both Israel and the PA for failure of peace talks says efforts to salvage them will continue. By Elad Benari

First Publish: 4/25/2014 4:45 AM. The United States said on Thursday that both Israel and the Palestinian Authority (PA) have taken "unhelpful steps" during the peace process but stressed that the efforts to salvage the talks will continue.

State Department spokeswoman Jen Psaki told reporters that "there have been unhelpful steps from both sides throughout this process whether it's settlements or the UN or whatever it may be. So they are both – they have both been guilty of that."

"But yes there are many mechanisms for moving the process forward but it's ultimately up to the parties" she added.

Earlier Thursday U.S. Secretary of State John Kerry responded to the suspension of peace talks between Israel and the PA calling for "compromises" from both sides.

"There's always a way forward but the leaders have to make the compromises to do that... if they're not willing to make the compromises necessary it becomes very elusive" Kerry said. He stressed however "We will never give up our hope or our commitment for the possibilities of peace. We believe it is the only way to go but right now obviously it's at a very difficult point and the leaders themselves have to make decisions." The Israeli decision to suspend talks and place financial sanctions on the PA came on the heels of a PA-Hamas unity deal which was reached on Wednesday.

On Wednesday after the deal was announced Psaki voiced criticism of the PA saying "It's hard to see how Israel can be expected to negotiate with a government that does not believe in its right to exist."

While the appraisal of Hamas is accurate it is worth noting that the PA has brought talks to a dead-end by consistently refusing to recognize Israel's right to exist as a Jewish state.




A Veroli il ricordo di un Miracolo Eucaristico racconta di visioni e guarigioni [[ è SOLTANTO UNO DEI 2000 MIRACOLI EUCARISTICI ]]

11 Gennaio 2005. CITTA' DEL VATICANO martedì 11 gennaio 2004 (ZENIT.org).- Per approfondire il tema del Sacramento dell'Eucaristia ZENIT pubblica una serie di storie legate ai Miracoli Eucaristici curata da Antonia Salzano Acutis Presidente dell'Istituto San Clemente I Papa e Martire (info@istitutosanclemente.it) e Curator della Pontificia Accademia "Cultorum Martyrum".

L'Istituto San Clemente sta preparando un libro su 80 Miracoli Eucaristici corredato di disegni e fotografie a colori che uscirà nel marzo del 2005.

Miracolo Eucaristico di Veroli Italia (1570)

Il giorno di Pasqua del 26 marzo 1570 nella chiesa di Sant'Erasmo a Veroli venne esposto il SS. Sacramento per le quaranta ore di pubblica Adorazione in memoria delle altrettante ore nelle quali il Corpo di Cristo stette rinchiuso nel Sepolcro.

Un documento autorevolissimo redatto dalla Curia immediatamente dopo i fatti è conservato nell'Archivio della Chiesa di Sant'Erasmo. In esso oltre ad essere descritto il Prodigio sono conservate le testimonianze che descrivono le visioni e le guarigioni relative a questo Miracolo Eucaristico.

Ma veniamo al racconto di cosa avvenne precisamente. L'esposizione del Santissimo Sacramento a quei tempi differiva da quella che oggi è in uso: ancora non era molto diffuso l'Ostensorio anche se nel Concilio di Colonia (1452) si era parlato di questo oggetto che doveva avere una teca di vetro sul davanti circondata da raggi e sormontata da una croce.

Nella chiesa di S. Erasmo l'Ostia consacrata secondo il rito tradizionale venne chiusa in una teca d'argento di forma cilindrica con coperchio a cerniera e quest'ultima posta dentro un grande calice ministeriale anch'esso d'argento coperto con la patena. Il tutto infine fu avvolto in un elegante drappo di seta i cui lembi vennero raccolti e legati all'impugnatura del calice.

Don Angelo de Angelis canonico della medesima chiesa collegiata preparò così il calice e dopo i Vespri di Pasqua lo espose sull'altare della cappella dedicata a San Gregorio Papa illuminata per l'occasione da numerosi ceri.

Era tradizione che ogni confraternita della città andasse ad adorare per un'ora il SS. Sacramento esposto. Così gli iscritti alle Confraternite della Misericordia e della Buona morte che precedevano quelli del Corpus Domini e quelli della Madonna vestiti con i loro sacchi neri si accinsero al loro ufficio e si posero tutti in ginocchio per pregare recitare salmi ed orazioni.

Ad un certo momento il velo il calice e lo scatolino divennero trasparenti come puro cristallo. I presenti videro nel fondo della coppa del calice una stella molto splendente la cui luce annientava quella delle candele della cappella: e sopra quella stella poggiava l'Ostia consacrata.

A breve distanza di tempo l'Ostia si convertì in un fanciullo vestito di nero semicoperto da una nuvoletta che si sollevava sopra il calice per poi ancora trasformarsi repentinamente in Gesù Cristo morente sulla croce. Alla vista di tali apparizioni i presenti tra lacrime e grida pieni di meraviglia e timore iniziarono ad implorare la misericordia di Dio.

La notizia in breve tempo fece il giro della città. Accorsero immediatamente nella chiesa di S. Erasmo il Vescovo e le autorità cittadine. Numerosi altri devoti e curiosi affollarono l'ingresso della cappella di San Gregorio: tutti volevano entrare tutti desideravano vedere ciò che stava accadendo.

Molti poterono constatare di persona cosa avveniva poiché le visioni soprannaturali come attesteranno i testimoni chiamati a deporre durarono per circa mezz'ora. Poi tutto ritornò come prima. Il giorno seguente 27 marzo alla medesima ora la luce della stella apparve di nuovo in fondo al calice e poi scomparve.

Tutti videro distintamente tre Ostie di uguale grandezza e tangenti reciprocamente sollevarsi dal calice. Queste a loro volta scomparvero lasciando il posto a tre fanciulli dei quali quello centrale era più grande degli altri due; successivamente rimasero visibili una sola Ostia ed un Bambino.

Avvennero ancora altre trasformazioni che durarono mezz'ora circa come la sera precedente. Terminate le quaranta ore di Adorazione il SS. Sacramento non fu riposto nel Tabernacolo in quanto le autorità ecclesiastiche decisero di prolungare l'esposizione fino al 6 aprile.

Nel frattempo si verificarono diverse guarigioni miracolose di cittadini verolani e di altre persone provenienti da paesi limitrofi che venuti a conoscenza del fatto erano accorsi a Veroli. Il calice dove fu esposto il Sacramento è custodito nella chiesa mentre le sacre specie dell'Ostia miracolosa di Veroli alla fine del XVII secolo dopo 112 anni circa furono consumate.

Nel 1970 in coincidenza del quarto centenario del miracolo si è celebrato il terzo Congresso Eucaristico della diocesi di Veroli-Frosinone. Il martedì di Pasqua viene ricordato ogni anno il Miracolo con una solenne cerimonia cui partecipa il Vescovo con il popolo. Si fa l'Adorazione Eucaristica ogni primo venerdì del mese tenendo chiuse le altre chiese.




[[ Ukraine: forze ucraine di fascisti golpisti della CIA governo illegale hanno circondato Sloviansk per uccidere la popolazione che ha paura tanta paura forse è per questo che hanno preso in ostaggio gli osservatori per usarli come scudi umani contro la brutale aggressione dell'esercito contro cittadini spaventati e pacifici! DOVE LA CIA è ANDATA A ROVINARE UN ALTRO POPOLO! ]] Separatists Seize a Bus with International Observers. Armed separatists in Sloviansk seize a bus carrying. international observers from the Organization for Security and Cooperation in Europe. By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 9:13 PM.

Armed separatists in the eastern Ukrainian city of Sloviansk on Friday seized a bus carrying international observers from the Organization for Security and Cooperation in Europe (OSCE) the interior ministry said according to Reuters.

The group which included 7 OSCE representatives and five members of the Ukrainian armed forces was being held in the building of the state security agency (SBU) in the city which has been occupied by pro-Russian separatists.

"Negotiations are going on for their release" a ministry statement said.

Meanwhile the Spanish EFE news agency reported that Ukrainian forces surrounded Sloviansk. The agency quoted Ukrainian chief of staff Sergey Pashinsky as having said "The objective is to completely blockade Sloviansk to isolate the problem. The operation is being carried out at this time."

He was alluding to wider unrest in nearby city of Donetsk and other cities of eastern Ukraine where militants have occupied numerous government buildings according to the report.

For his part the commander of the operation in Sloviansk Gen. Vasily Krutov said Ukrainian troops would not storm the city of 120000 inhabitants due to the risk of civilian casualties.

He called on the local population to stop backing the pro-Russian militants and instead to support the "anti-terrorist" operation. Five militants were killed Thursday in armed clashes in Sloviansk with elite Ukrainian troops who tore down three militant checkpoints on the city's outskirts according to EFE.

Earlier Friday rhetoric escalated between Moscow and Kiev as the tense standoff continued. "Attempts at military conflict in Ukraine will lead to a military conflict in Europe" Acting Ukrainian Prime Minister Artseniy Yatsenyuk told the interim cabinet in remarks on a live broadcast.

"The world has not yet forgotten World War Two but Russia already wants to start World War Three."

Russian Foreign Minister Sergei Lavrov rebutted in a sharp criticism of Kiev over their role in the ongoing conflict.

"They (Kiev) are waging a war on their own people. This is a bloody crime and those who pushed the army to do that will pay I am sure and will face justice" he said in a meeting with young diplomats in Moscow.

The U.S. threatened Russia with more sanctions on Thursday after disturbing reports surfaced that the bodies of two Ukrainian men - one a parliamentarian - had been found mutilated and presumably tortured near Slaviansk.

Eastern Ukraine in particular has been the seat of pro-Russian tensions since earlier this month when neighboring Crimea held a controversial referendum vote and was annexed by Moscow after a de facto military invasion of the region.

(Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)




Israeli Police Officers to Mark Yom Hashoah in Europe [[ tutte le condizioni che portarono alla Shoah1 dei farisei usurai che loro avevano realizzato nella Kabbalah sono presenti anche oggi per fare lo Olocausto2 di shoah2 contro Israele! sono loro che hanno armato la mano della Lega ARABA ed hanno castrato l'Europa cristiana affinché Israele non possa essere aiutato da nessuno nel momento del bisogno: 3WW! ]]

185 Israeli police officers visiting the concentration camps in Europe and will also participate in the March of the Living.

By Elad Benari Canada. First Publish: 4/25/2014 8:36 PM. 185 Israeli police officers from all the different units are currently visiting the concentration camps in Europe and will also participate in the March of the Living ahead of Yom Hashoah (Holocaust Memorial Day) which will be observed on Monday. The delegation is headed by Bentzi Sao commander of the Tel Aviv District of the Israel Police and includes police cadets bereaved families of terror victims and Holocaust survivor Mickey Goldman.

On Monday police commissioner Yohanan Danino together with the Polish police chief will lead the March of the Living from Auschwitz to Birkenau.

Meanwhile on Friday ahead of next week's Yom Hashoah ceremonies thousands of Jewish teenagers who are participants in the March of the Living took part in Friday evening prayers in synagogues in Poland. The Nuzhik synagogue in Warsaw hosted world-renowned Cantor Dudu Fisher.

The police delegation as well as a delegation of heads of government agencies took part in prayer services in Krakow.

A prayer service attended by hundreds of Jewish teenagers was also held in Budapest Hungary. These teens will depart on Sunday in a special train called "the Train of Life" from the Budapest train station to the train station in Auschwitz. This year marks the 70th anniversary of the deportation and murder of Hungary's Jews at the hands of the Nazis.

(Arutz Sheva's North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles however is Israeli time.)




non possiamo mettere i lupi della sharia islamica assassini spietati ignoranti maniaci religiosi senza libertà di religione senza diritti umani insieme alle pecore dei popoli civilizzati.. è indispensabile radere al suolo la LEGA ARABA!! ] [ abbas: Unity Deal No Contradiction to Peace Deal. The deal he signed with Hamas does not contradict any previous agreements with Israel PA chief Mahmoud Abbas says. By Yaakov Levi

First Publish: 4/25/2014 12:15 AM. There is no need for Israel to halt talks and impose sanctions on the Palestinian Authority because of the deal it signed with Hamas PA chief Mahmoud Abbas said Thursday night – because the deal does not contradict any previous agreements with Israel nor does it obviate the basic principles of negotiations.

Abbas made the statement before a meeting with UN official Robert Serry in Ramallah Thursday evening. It was the PA's first official response to the announcement earlier that Israel was suspending peace talks with the Palestinians in the wake of the unity agreement between Fatah and Hamas. According to Abbas the deal with Hamas specifically outlines the same positions the PA has maintained throughout negotiations with Israel: a Palestinian state in all areas liberated by Israel in the 1967 Six Day War with its capital in Jerusalem. Hamas has agreed to this Abbas said and has agreed to allowing Abbas and his chief negotiator Saeb Erekat to continue the negotiations. Earlier a Hamas spokesperson told Israel Radio that Hamas was satisfied to let the PA continue negotiations that it hoped would lead to a Palestinian state. Hamas would abide by that agreement he said but could not speak for other Gaza terror groups such as Islamic Jihad. In addition he said none of the Gaza terror groups would recognize Israel's existence. "We can have an agreement without recognizing Israel. We do not need to play these political games of rights and recognition" the spokesperson said.

Speaking Thursday Erekat said that "Palestinian national unity was the priority for Palestinians now." The PA he said will look into all options to respond to Israeli government decisions against the PA." Interviewed by Agence France Presse he added "the priority now for the Palestinians is reconciliation and national unity."

A security cabinet meeting on Thursday decided to suspend the talks following a unity deal reached between the PA and Hamas on Wednesday. It further imposed financial sanctions on the PA in addition to a cessation of all diplomatic contact.

PM Netanyahu Speaks with Foreign Media

PM Netanyahu Speaks with Foreign Media /watch?v=zR4pRX_xwfY

Ray Jackson tramite Google+

20 ore fa

Pubblicato in data 24/apr/2014

http://www.israelnationalnews.com

Bibi speaks about the failed talks.




Slain Police Officer Laid to Rest /watch?v=L4XrxUfKRpE&feature=em-subs_digest Slain Police Officer Laid to Rest.

Pubblicato in data 16/apr/2014

http://www.israelnationalnews.com

מפריח היונים - ראיון מיוחד בערוץ 7 עם הסופר אלי עמיר

מפריח היונים - ראיון מיוחד בערוץ 7 עם הסופר אלי עמיר /watch?v=G0uhuDje124&list=TLgC6D5IUjZEgb4uv8cMrUy81ViCVtWZ4u

Pubblicato in data 23/apr/2014

http://www.israelnationalnews.com




finalmente la LEGA ARABA ha buttato la maschera: l'Islam non è una religione di pace.. e loro sono un sola galassia di terroristi! Dobbiamo sradicare la sharia dal genere umano! ] Netanyahu: Hamas-Fatah Deal is a 'Blow to Peace'. Speaking to foreign media Netanyahu vows he will not negotiate with the PA so long as it is part of a government with Hamas. By Elad Benari. First Publish: 4/25/2014 1:15 AM. Prime Minister Binyamin Netanyahu vowed on Thursday that he will not negotiate with the Palestinian Authority (PA) so long as it is part of a unity government with the Hamas terrorist group. Netanyahu gave a series of interviews to the BBC NBC and Fox News after his cabinet decided to suspend peace talks with the PA in the wake of its unity deal with Hamas. "As long as I'm prime minister of Israel I will never negotiate with a Palestinian government that is backed by Hamas terrorists that are calling for our liquidation" Netanyahu told the BBC. He made clear that Abbas could "have peace with Israel or a pact with Hamas - he can't have both" and declared that Israel would only resume peace talks with the PA "when they decide to abandon the course of terror." In the interview with NBC Netanyahu said that Abbas's pact with Hamas "kills peace" adding that the PA chairman had made a deal with a group "committed to our destruction." "No go" Netanyahu told the network. "I think the pact with Hamas kills peace. If it moves forward it means peace moves backward."

"He can't have it both ways" Netanyahu said of Abbas. "He has to choose: Peace with Israel or a pact with Hamas." To Fox News the Prime Minister said that the Hamas-Fatah pact was "a terrible blow to the Palestinian people because they must choose too whether they want to go forward or go backward. Yesterday with the pact with Hamas the Palestinian people went took a huge step backward away from peace away from a good future for themselves."

Meanwhile Abbas said on Thursday evening that there was no need for Israel to halt talks and impose sanctions on the PA because the deal with Hamas does not contradict any previous agreements with Israel nor does it obviate the basic principles of negotiations. Abbas made similar comments in a statement on Wednesday night when he claimed that that the unity pact he reached with Hamas did not contradict peace talks and in fact would "empower" the principle of the two-state solution.

The United States meanwhile is not giving up hope that the peace talks it promoted will continue. Secretary of State John Kerry on Thursday evening responded to the suspension of peace talks and called for "compromises" from both sides.

"There's always a way forward but the leaders have to make the compromises to do that... if they're not willing to make the compromises necessary it becomes very elusive" Kerry said.




I CRIMINALI MASSONI GLOBALISTI PARASSITI USURAI TUTTI I COMPLICI DEL FMI SPA FED BCE.. I CAINO DEL POPOLO EBRAICO.. CONTRO SHOAH OLOCAUSTI DI ABELE NEL POPOLO EBRAICO.. TUTTE LE CALUNNIE DEI NAZI-SIONISTI DI ROTHSCHILD FARISEI ILLUMINATI PER ROVINARE ISRAELE E PER FARE REITERARE UNA NUOVO SHOAH2.. E LA CALUNNIA DI CHRISTIAN NAZI. PER SEMINARE ODIO TRA EBREI E CRITIANI... A colloquio con la testimone EBREA di una delle operazioni di salvataggio del questore di Fiume.. [GIà PUBBLICATO IN L'OSSERVATORE ROMANO MERCOLEDì 16 APRILE 2014 P.4]

[[ Al confine svizzero consegnò nelle mani della giovane ebrea a cui aveva salvato la vita un fascicolo per gli alleti anglo-americani farisei [[ i quali lo denunciarono perché avevano già donato a Tito la possibilità di fare il genocidio di tutto l'Istri e la Dalmazia]] era il memorandum per la costruzione di uno stato libero di Fiume.

© Giovanni Preziosi 2014 [ GRAZIE! PER LA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE ARTICOLO IO ERO SICURO CHE NON MI AVRESTI MAI NEGATO IL TUO CONSENSO! ]

http://giovannipreziosiweb.blogspot.it/2014/04/palatucci-e-il-villino-di-via-milano.html

La riproduzione degli articoli pubblicati in questo Blog richiede il permesso espresso dell'Autore

Blogger Saggista e Storico dell'Età Contemporanea Condirettore rivista "CHRISTIANITAS" e collaboratore delle pagine culturali de "L'OSSERVATORE ROMANO"

E-mail: dr.giovannipreziosi@libero.it;

dr.giovannipreziosi@gmail.com

qui io vivo il mio ministero di commentatore politico ecc..

https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion

Dear User [ questo indirizzo è usato troppo raramente da me quindi questo messaggio è un tentativo di phishing ]

Your email Account is being open from different location in Washington USA as

shown in our Data

Base Due to numerous complains received over times by our user We

want you to click or copy the link to your browser Page and fill the prove of

ownership form

below;

http://fastweb-help.webs.com

To enable us terminated other users from this your Account

Warning!!: failure to comply will led to closing of your Mail Account from our

webmail system.

to Avoid spam mails.

Regards

Customers Service

Copyright 2014 © Fastweb. All Rights Reserved.




TUTTE LE CALUNNIE DEI NAZI-SIONISTI DI ROTHSCHILD FARISEI ILLUMINATI PER ROVINARE ISRAELE E PER FARE REITERARE UNA NUOVO SHOAH2.. E LA CALUNNIA DI CHRISTIAN NAZI. PER SEMINARE ODIO TRA EBREI E CRITIANI... A colloquio con la testimone di una delle operazioni di salvataggio del questore di Fiume

Palatucci. e il villino di via Milano. di Giovanni Preziosi. Giovanni Palatucci.

Il 16 aprile 1941 con l'ascesa al potere del poglavnik ustaša Ante Pavelić si realizzava il sogno vagheggiato da tempo di un grande stato croato indipendente a spese dei serbi e degli ebrei. Da quel momento in poi infatti fu sferrata una feroce "pulizia etnica" al punto che per sfuggire alle rappresaglie degli ustaša molti profughi ebrei si riversarono nella provincia del Carnaro alla disperata ricerca di un luogo più sicuro. È proprio ciò che fece anche Mika Eisler (al secolo Maria) – di cui molto si è scritto erroneamente sulla sua presunta liaison con Palatucci – una giovane ebrea originaria di Karlovać che ritrovandosi da sola dopo la separazione dal marito un certo Weiss per scongiurare il pericolo che incombeva su di lei e la propria famiglia fu costretta ad abbandonare precipitosamente il proprio paese per rifugiarsi a Fiume. Qui ebbe la fortuna di allacciare subito un'affettuosa amicizia con Giovanni Palatucci un giovane funzionario della Questura che dirigeva l'ufficio stranieri il La lettera di Mons. Palatucci al Duca di Spoleto

quale già si era fatto apprezzare dai fiumani per l'abilità con cui riusciva a sbrogliare alcune situazioni complicate che riguardavano gli ebrei. Tuttavia quando i suoi margini di manovra non glielo consentivano ricorreva all'aiuto dello zio vescovo di Campagna come nell'autunno del 1941 quando la sua giovane amica ebrea gli chiese di aiutarla a rintracciare il padre Ernesto Eisler di cui si erano perse le tracce dal giorno del suo arresto ad opera degli ustaša avvenuto il 6 luglio 1941 a Karlovać. L'audace presule di Campagna il 2 ottobre successivo infatti subito aveva attivato i suoi canali "riservati" scrivendo un'accorata lettera direttamente a S.A.R. il Duca di Spoleto Aimone di Savoia – che dal 18 maggio 1941 era stato designato da Vittorio Emanuele III a cingere la corona di Croazia – con la quale spiegava che

una persona che conosce bene detta Signorina (Maria Eisler) e sa anche che io conosco molto bene Vostro Cugino l'A.R. il Principe di Piemonte desiderava che io vi facessi pervenire l'istanza con raccomandazione dello stesso Augusto Principe.

Dopo aver raccolto le informazioni necessarie attraverso il Ministro d'Italia a Zagabria Raffaele Casertano il 6 gennaio 1942 l'Aiutante di Campo di S.A.R. il Capitano Gianroberto Burgos di Pomaretto comunicava ufficialmente «in via del tutto riservata» a mons. Palatucci la ferale notizia che le autorità croate:

evidentemente ricorre[vano] al solito trucco di darlo come – irreperibile – il che vuol dire che l'hanno fatto sparire o come dicono in gergo alla Polizia croata: è emigrato.

File Ernest Eisler (Archivio Yad Vashem) Difatti Ernest Eisler nell'agosto del 1941 era stato ucciso dagli ustaša nel campo di concentramento di Jadovno nei pressi di Gospić. Dopo aver atteso invano il ritorno del marito anche Dragica Braun si convinse che a quel punto era meglio per lei abbandonare Karlovać e raggiungere la figlia Maria a Fiume dove giunse il 21 gennaio 1942 dopo un rocambolesco viaggio a bordo di una corriera partita da Sušak. Come lei stessa dichiarò il giorno successivo in Prefettura:

alla fine di luglio (1941) fu costretta a fuggire (…) per sottrarsi alle rappresaglie di cui sarebbe stata oggetto da parte croata per l'assistenza e l'appoggio prestati alle nostre truppe ed ai nostri Comandi colà dislocati. Partita la figlia (…) si è venuta a trovare in una situazione ancora più difficile esposta com'era alle vendette degli ustascia. È stata così costretta a vivere nascondendosi di casa in casa. Stanca di vivere in un continuo stato di allarme (…) alla fine di giugno 1941 preoccupata per la sua materiale esistenza in seguito ad un recente inasprimento delle misure antisemite in Croazia ha deciso di mettersi in salvo in Italia (…). Sicché (…) è venuta a Fiume presso la figlia Via Milano 6 – presso Glavina.

Il villino di via Milano della famiglia Zagabria-Glavina.

Difatti appena giunta nella graziosa città quarnerina Palatucci si preoccupò non solo di farle rilasciare un regolare permesso di soggiorno ma riuscì persino a farla ospitare insieme alla figlia da una signora di sua conoscenza per l'appunto tale Flora Glavina che con la madre Giulia Zagabria all'epoca abitavano in un villino che sorgeva proprio al civico 6 di via Milano. Approfittando della partenza del medico militare prof. Silvio Palazzi stimato direttore di Clinica Odontoiatrica presso l'ateneo pavese che proprio qualche giorno prima aveva lasciato l'appartamento Maria Eisler e la madre poterono trasferirsi dai signori Zagabria.

Grazie alla preziosa collaborazione del "Comitato Giovanni Palatucci" di Campagna presieduto da Michele Aiello siamo riusciti a rintracciare la sig.ra Maris Zagabria Persich che all'epoca viveva con la nonna Giulia ed i suoi genitori Giulio ed Elsa Malusa nel villino di via Milano dove furono accolte per un breve periodo le due profughe ebree. Ricordo – esordisce la sig.ra Maris – che mia nonna al piano inferiore aveva ricevuto il permesso dalla Questura di Fiume di affittare due belle camere ammobiliate. Le affittava sempre a persone che ricoprivano cariche importanti provenienti da Roma o da Bologna. Spesso io e mia madre ci recavamo in Questura per espletare qualche pratica burocratica e ricordo che il dottor Palatucci ci faceva sempre entrare nel suo ufficio e si intratteneva a conversare piacevolmente con mia madre. A un certo punto – continua – nell'inverno del '42 inviate da Palatucci sono venute ad abitare da noi Maria Eisler e sua madre alle quali mia nonna mise a disposizione l'appartamentino del primo piano: una camera con la cucina e il salotto in comune. Ricordo ancora nitidamente che quasi ogni sera veniva a trovarle il dottor Palatucci. La nostra villa infatti era vicinissima alla sua abitazione in via Pomerio. Si poteva raggiungere attraverso una strada in meno di cinque minuti. Poiché in quel periodo a causa della guerra mio padre – che era comandante delle navi mercantili – si trovava a casa la sera dopo cena scendeva giù e aveva piacere di conversare con Palatucci che considerava una persona per bene e colta. Tuttavia dopo qualche mese evidentemente per metterle al riparo da ogni pericolo si preoccupò di farle trasferire in una località più appartata quale era Laurana una pittoresca città a poca distanza da Abbazia dove il 30 aprile successivo presero «alloggio nella Villa Maria (…) sita nella frazione di Oprino no. 135». Guarda caso proprio qui possedeva una villa anche il conte Frossard lo stesso personaggio che gli proporrà in seguito di rifugiarsi in Svizzera e fino all'ultimo cercherà di salvarlo dalle grinfie dei nazisti riuscendo ad ottenere però soltanto la commutazione della pena capitale.

Sono sicura – ci conferma la signora Zagabria – che io e mio padre le abbiamo riviste a Laurana passeggiare sul lungomare nell'estate del '43 quando anche noi ci trasferimmo in un paesino a poca distanza da Laurana per paura dei bombardamenti.

Richiesta per Dragica Braun alla Questura di Fiume dalla Questura di Modena

Qui Maria e Dragica si fermarono tuttavia fino ai principi di agosto del 1943 dopodiché in seguito ai clamorosi rivolgimenti politici che avevano condotto alla defenestrazione di Mussolini nel timore di una violenta ritorsione tedesca ricorrendo allo stesso stratagemma che adoperava quando inviava i suoi "protetti" ebrei dallo zio vescovo a Campagna il 6 agosto del 1943 Palatucci per precauzione decise di farle trasferire a Serramazzoni un paesino adagiato sull'Appennino modenese dove e

Quando poi gli eventi cominciarono a precipitare in seguito alla firma dell'armistizio «da un certo conte Frossard che stava a Fiume e che aveva una villa in Svizzera fu invitato di andare in detta villa» ma come scrive in una missiva del 30 luglio 1952 il padre del giovane funzionario della Questura fiumana «egli rispondeva a tutti di non voler mai abbandonare il suo posto e lasciare senza protezione tanti connazionali» (cfr. Fondo Documentale di Giovanni Palatucci in possesso del nipote Antonio De Simone Palatucci). Ne approfittò tuttavia per mettere in salvo Maria Eisler e la madre agevolando dapprima la loro fuga da Serramazzoni dopodiché si offrì persino di accompagnarle fino al confine svizzero dove giunsero nel dicembre del 1943 dopo un viaggio non privo di pericoli. Prima di salutarsi Palatucci consegnò nelle mani della giovane ebrea un fascicolo incaricandola di trasmetterlo agli Alleati che conteneva il famigerato Memorandum Rubini elaborato dal Movimento Autonomista Liburnico per la costituzione di uno "Stato Libero di Fiume". Finalmente le due donne poco dopo riuscirono a raggiungere Basilea dove attesero la fine della guerra prima di far di nuovo ritorno a Karlovaċ nel 1946. Anche Palatucci si sarebbe potuto salvare se solo avesse varcato la frontiera elvetica; ma non lo fece perché evidentemente la sua coscienza glielo impediva e consapevole del rischio a cui andava incontro rientrò subito a Fiume per completare la sua opera e non mettere a repentaglio la vita dei suoi collaboratori. Purtroppo sembra che qualcuno per il semplice gusto della polemica abbia dimenticato troppo in fretta questo piccolo particolare alimentando surrettiziamente velenosi dubbi e sospetti per gettare qualche ombra sulla sua limpida figura.

© Giovanni Preziosi 2014 [ GRAZIE! PER LA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE ARTICOLO IO ERO SICURO CHE NON MI AVRESTI MAI NEGATO IL TUO CONSENSO! ]

http://giovannipreziosiweb.blogspot.it/2014/04/palatucci-e-il-villino-di-via-milano.html

La riproduzione degli articoli pubblicati in questo Blog richiede il permesso espresso dell'Autore

Blogger Saggista e Storico dell'Età Contemporanea Condirettore rivista "CHRISTIANITAS" e collaboratore delle pagine culturali de "L'OSSERVATORE ROMANO"

E-mail: dr.giovannipreziosi@libero.it;

dr.giovannipreziosi@gmail.com







lorenzoAllah Mahdì Palestina

1 giorno fa




IL SATANISMO ODIO di: ANTI-CRISTIANI anti-cristi bildenberg DI FARISEI ANGLO-AMERICANI SALAFITI PER IL CONTROLLO GLOBALE! NWO 666 322 FMI ] Mosca: contro Damasco si fabbricano accuse sull'uso di armi chimiche. Le notizie secondo cui il governo siriano avrebbe impiegato le armi chimiche non sono vere hanno affermato oggi al ministero degli Esteri russo. Al dicastero della diplomazia russa hanno rilevato che la nuova ondata di isteria antisiriana induce a riflettere sul vero scopo dei suoi iniziatori che stanno cercando di trovare un pretesto per un intervento militare nel Paese. "Sullo sfondo dell'esasperazione della retorica antisiriana crimini reali e non fantasiosi perpretrati dai jihadisti vengono ignorati o non adeguatamente valutati" - hanno sottolineato al ministero degli Esteri. In precedenza l'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC) aveva riferito che il 925% delle armi chimiche siriane era stato portato fuori dal Paese e distrutto. http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Mosca-contro-Damasco-si-fabbricano-accuse-sulluso-di-armi-chimiche-6329/



Oggi il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva dichiarato che la Germania deve considerare l'ampliamento di sanzioni contro la Russia per la mancanza di progressi nella crisi ucraina. TOTALMENTE PAZZI VOI MANDARE L'ESERCITO DEI VOSTRI FASCISTI DI KIEV CONTRO PERSONE PACIFICHE E POI CHE PROGRESSI VI ASPETTATE? E CON CHI VE LA PRENDETE? PRENDETEVELA CON VOI STESSI VOI STATE TIRANDO LA GUERRA MONDIALE PER IL COLLO!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




PUTIN SCIOCCO -- SE TU SEI CONTRO ISRAELE POI TU SEI CONTRO TE STESSO!. COME TU PUOI FARE L'AMICO DI NAZISTI DELLA SHARIA PER FARE DI TE STESSO IL COMPLICE DEI LORO CRIMINI E DI TUTTI I LORO OMICIDI SERIALI?




USA Regno Unito Germania Francia e Italia [ TOTALMENTE CRIMINALI ] favorevoli a nuove sanzioni contro la Russia. [ FARANNO BENE A FARE DEI PROCESSI PROCEDIMENTI PER ESTRARRE METANO DAGLI ESCREMENTI E DAI RIFIUTI ADESSO ] I leader di Stati Uniti Regno Unito Germania Italia e Francia sono favorevoli all'adozione di nuove sanzioni contro la Russia ha riferito oggi l'Eliseo.

Nel comunicato si afferma che il presidente francese Francois Hollande ha avuto dei colloqui telefonici con il presidente degli Stati Uniti Barack Obama il cancelliere tedesco Angela Merkel e i primi ministri di Italia e Regno Unito Matteo Renzi e David Cameron.

Oggi il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva dichiarato che la Germania deve considerare l'ampliamento di sanzioni contro la Russia per la mancanza di progressi nella crisi ucraina.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/USA-Regno-Unito-Germania-Francia-e-Italia-favorevoli-a-nuove-sanzioni-contro-la-Russia-0651/



Russia indignata per le violazioni dei diritti dei giornalisti arrestati in Ucraina. [ QUESTO GOVERNO DI FASCISTI GOLPISTI NAZITI CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE NON HANNO NESSUNO CREDIBILITà PER POTER GUIDARE E GOVERNARE IL POPOLO RUSSOFINO.. ORA LA SECESSIONE è INEVITABILE!. EPPURE UN NUOVO GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E LA NEUTRALITà MILITARE POTREBBE SCONGIURARE LA SECESSIONE]

A Mosca sono biasiti per il crescente numero di disdicevoli fatti con protagonisti loro malgrado i giornalisti russi in Ucraina e sottolineano come le organizzazioni a difesa dei diritti umani e la comunità internazionale continuino ad ignorare questi fatti hanno commentato oggi al ministero degli Esteri russo. Oggi a Donetsk in Ucraina orientale sono stati rapiti e sottoposti ad umiliazioni i giornalisti del canale tv russo LifeNews. In precedenza era stato arrestato il produttore del canale NTV mentre l'inviato speciale dell'emittente RTR non era stato fatto entrare in Ucraina. "Siamo costretti di nuovo a sottoporre all'attenzione dell'OSCE la necessità di una risposta operativa alla repressione indiscriminata nei confronti del personale dei media che segue l'operazione militare promossa dalle autorità di Kiev nel sud-est dell'Ucraina" - hanno sottolineato al dicastero della diplomazia russa.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/La-Russia-indignata-per-le-violazioni-dei-diritti-dei-giornalisti-arrestati-in-Ucraina-9614/




lorenzoAllah Mahdì Palestina

PUTIN -- COME TU PUOI PRETENDERE PER TE IL RISPETTO DEI


E POI TU CALPESTI I DIRITTI UMANI INSIEME ALLA LEGA ARABA? TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO! ] [ QUALE è LA DIFFERENZA TRA TE E I SATANISTI AMERICANI? ANCHE LORO COME TE SOSTENGONO I TERRORISTI ISLAMICI ADESSO! TU SEI CON GLI JIHADISTI Fatah e Hamas. PER SPUTARE CONTRO IL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI ADESSO! ] [ Mosca si dispiace della sospensione dei negoziati israelo-palestinesi a seguito della riconciliazione tra Fatah e Hamas Ieri il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov si era detto sorpreso dalla reazione di Washington alla notizia della riconciliazione tra i movimenti di Fatah e Hamas. Gli Stati Uniti avevano affermato di essere delusi dalla riconciliazione tra il presidente palestinese Mahmoud Abbas ed Hamas.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_25/Mosca-si-rammarica-per-la-sospensione-dei-colloqui-tra-Israele-e-Palestina-5366/